Giochi per PC

 
 

 
Max Payne 3

Editore

Rockstar Games

Il sito Web ufficiale

Max Payne 3

Genere

Azione

Data di release

01-06-2012

Giocatore singolo

Multigiocatore

PEGI 18

Requisiti di sistema

Panoramica

Max Payne 3 è l’attesissima prosecuzione di una serie iniziata nel 2001. Grazie a una sensazionale campagna per giocatore singolo, a efficaci modalità multiplayer, agli straordinari effetti DirectX 11, alla tessellation e al supporto di 3D Vision, Max Payne 3 sarà certamente uno dei giochi dell’anno per PC.

Lanciato nel 2001, Max Payne è immediatamente diventato un successo sui PC di tutto il mondo grazie alla sua rivoluzionaria grafica e alla meccanica del ‘bullet time’ controllabile, una funzione che consentiva di replicare alla perfezione l’azione al rallentatore delle sparatorie di Matrix in un videogame. Due anni dopo, Max Payne 2: The Fall of Max Payne ha ulteriormente raffinato la formula, ma sfortunatamente per i fan lo sviluppatore Remedy Entertainment ha poi deciso di dedicarsi ad Alan Wake, lasciando la serie in una sorta di limbo.

Per fortuna, Rockstar Games ha deciso di riproporre la serie, affidando poi lo sviluppo di Max Payne 3 a Rockstar Vancouver. Il gioco riprende le fila della vita dell’eroe della serie più o meno otto anni dopo le vicende narrate in Max Payne 2. Max ha lasciato New York e il suo dipartimento di polizia e ora si trova a São Paulo, in Brasile, dove protegge una famiglia facoltosa. Data la fortuna di Max, le cose vanno a rotoli molto rapidamente e questo dà il via a una fosca trama di vendetta, salvataggio e redenzione.

Max Payne 1 e 2 erano anche vere e proprie vetrine di nuove tecnologie e naturalmente Max Payne 3 non intende rompere la tradizione. Il nuovo episodio offre infatti effetti fisici leader del settore, distruzione avanzata, animazione di livello qualitativo sensazionale e un gran numero di altre fantastiche novità. L’innovazione principale è costituita dagli effetti visivi basati su DirectX 11 e dalla tessellation, due novità in grado di aumentare con decisione il livello di dettagli dei personaggi e dell’ambiente. Un’altra importante innovazione tecnica è rappresentata dall’Ambient Occlusion avanzata, che crea ombre più ricche e realistiche.

Come già accennato, Max Payne 3 presenta un sistema di animazione davvero superlativo che vede i personaggi muoversi attraverso l’ambiente in modo del tutto realistico, superando gli ostacoli, scendendo le scale in modo anatomicamente corretto e spostando a lato gli elementi della scena durante le scene di azione, corsa e sparatoria. Per quanto riguarda il protagonista, questo sistema è gestito da un sistema di controllo davvero innovativo che potrebbe rivoluzionare l’intero genere degli sparatutto in terza persona. – Per vedere Max in azione e capire l’effetto mozzafiato di questo sistema, basta visionare questo video.

Meccaniche rivoluzionarie, multiplayer, gameplay avanzato, una campagna per giocatore singolo di durata inusitata, una modalità arcade e la soluzioni tecnologiche all’avanguardia: si può ben dire che è valsa la pena attendere 9 lunghi anni per lo sviluppo di Max Payne 3.

Requisiti di sistema

Configuration système minimale

Sistema operativo Windows 7 32/64 bit Service Pack 1, Windows Vista 32/64 bit Service Pack 2, Windows XP 32/64 bit Service Pack 3
Processore Intel Dual-Core a 2,4 GHZ – i7 3930K 6 Core x 3,06 GHZ/AMD Dual-Core a 2,6 GHZ – FX8150 8 Core x 3,6 GHZ
RAM 2 GB – 16 GB
Scheda video GeForce 8600 GT con 512 MB di VRAM – GeForce GTX 680 con 2 GB di VRAM
Spazio su disco fisso 35 GB
Scheda audio Piena compatibilità con Direct X 9.0 – compatibile con Direct X 9.0 e supporto di Dolby Digital Live
Lettore di DVD

Screenshot

 

Analizzatore GPU

 
 

Altri giochi per PC popolari

Blacklight: Retribution
Batman: Arkham City
Battlefield 3
Alice: Madness Returns