Giochi per PC

 
 

 
Homefront

Editore

THQ

Il sito Web ufficiale

Homefront

Genere

Sparatutto

Data di release

18-03-2011

Giocatore singolo

Multigiocatore

PEGI 18

Requisiti di sistema

Panoramica di Homefront

Sviluppata assieme a Kaos Studios, la versione per PC di Homefront ha potuto sfruttare ulteriori risorse grazie all’editore THQ e a Digital Extremes, uno studio con una ricca tradizione di successi nel campo dei giochi per PC, che nel passato più recente ha lavorato alla modalità multiplayer di BioShock 2. Grazie a questa decisione, il gioco è stato integrato con numerose funzionalità e caratteristiche personalizzate ed esclusive che arricchiscono l’esperienza di gioco in modo del tutto impossibile per le console.

Innanzitutto, Homefront su PC è giocabile in 3D grazie alla tecnologie NVIDIA 3D Vision. Grazie all’uso degli effetti di gioco e al supporto nativo del sistema 3D Vision, i giocatori di Homefront possono sperimentare un livello ulteriore di coinvolgimento che diversamente sarebbe inimmaginabile.

I dettagli delle texture e degli effetti sono stati aumentati in modo significativo, garantendo l’uso delle superiori capacità di memoria offerte dalle ultimissime schede video. Si è pensato anche ai proprietari di periferiche, includendo il supporto dei joystick per il pilotaggio dell’elicottero e comandi più realistici e meno arcade che consentono a chi ha il talento necessario di eseguire manovre spericolate e del tutto impossibili con lo schema di comandi standard.

Grazie all’eccellente pedigree nel multiplayer di Digital Extremes, si è arricchita in modo analogo anche la modalità multiplayer da 32 giocatori di Homefront. Qui i miglioramenti sono dovuti soprattutto ai server dedicati. Questi sono la caratteristica più richiesta per qualsiasi gioco multiplayer dato che offrono un’esperienza online più fluida e bilanciata. In realtà però sono anche estremamente flessibili e consentono agli amministratori di rimuovere giocatori problematici e disonesti, nonché di modificare ed emendare la configurazione del gameplay predefinita.

I miglioramenti per i giocatori consistono nei nuovi comandi per la gestione delle squadre, nei sistemi avanzati di comunicazione VoIP, nella possibilità di registrazione e riproduzione delle partite multiplayer, nei comandi dei veicoli con visuale in soggettiva che consentono un maggiore coinvolgimento, nel software anti-bari e nell’inclusione della suite multiplayer di Valve Steamworks che consente ai giocatori di raggiungere traguardi speciali, visualizzare una rappresentazione visiva delle proprie prestazioni nelle graduatorie, ma anche di esaminare statistiche dettagliate sulle loro azioni e su quelle degli altri giocatori.

Per differenziarsi dal grandissimo numero di giochi di azione multiplayer esistenti sulla base dei livelli dei giocatori, Homefront si avvale di una meccanica per-match oltre a sistemi di progressione analoghi a quelli usati con enorme successo da altri giochi. Per aumentare la potenza di un giocatore in ciascun round di una partita multiplayer è possibile acquistare abilità, veicoli, attacchi aerei e attrezzature mediante la spesa di Battle Point, una valuta guadagnata mediante il completamento degli obiettivi e l’eliminazione dei combattenti nemici. I Battle Point aumentano anche l’esperienza guadagnata al termine dei round, dettando la rapidità di scalata dei livelli da parte dei giocatori. Ogni nuovo livello permette ai giocatori di sbloccare le già citate abilità, quindi, per esempio, un giocatore di livello sei può spendere trecento Battle Point all’inizio di un match per acquistare un'armatura protettiva che lo aiuterà a eliminare gli avversari. Dopo di che, il giocatore può decidere di spendere altri duemila Battle Point per un devastante bombardamento aereo che spazzi via i nemici dalla mappa. Allo stesso tempo, un giocatore di livello due può sbloccare soltanto l’armatura e acquistare diversi veicoli a protezione leggera. Non può utilizzare l’attacco aereo per mancanza di punti di salita di livello.

Kaos Studios spera che questo sistema, solo apparentemente complesso, permetta ai giocatori di differenziarsi sul campo di battaglia e creare combinazioni belliche uniche e personalizzate adatte alla propria personalità e stile di gioco. Inoltre, per garantire la longevità della modalità multiplayer, Kaos Studios e Digital Extremes intendono supportare Homefront con contenuti scaricabili e update gratuiti. Nelle intenzioni degli sviluppatori questo farà sì che la versione multiplayer continui a essere giocata sui PC ben oltre la fine della campagna single-player finalizzata all’eliminazione delle tiranniche forze della Corea del Nord.

Requisiti di sistema

Requisiti minimi di sistema

SO Windows XP, Windows Vista o Windows 7
Processore Intel Pentium Core 2 Duo a 2,4 GHz o AMD Athlon X2 a 2,8 GHz
Memoria 2 GB
Video Scheda grafica Shader Model 3.0 con 256 MB di memoria. NVIDIA GeForce 7900GS
Spazio su disco fisso 10 GB

Configurazione del sistema consigliata

SO Windows Vista o Windows 7
Processore CPU quad-core a 2 GHz o più
Memoria 2 GB
unità ottica velocità 1x
Spazio su disco fisso 10 GB
Video NVIDIA GeForce 2607

Screenshot

 
 
 

Altri giochi per PC popolari

Call of Duty®: Modern Warfare®3
Battlefield 3
Crysis 2
Bulletstorm