Stampa

Vital Images
vitam-images-1-thumb.jpg
Immagine cortesemente offerta da Vital Images

Vital Images (un'azienda del Toshiba Medical Systems Group) è leader nel settore del software avanzato di imaging e visualizzazione in ambito medico. L'azienda garantisce successo e stabilità al settore delle cure sanitarie, in rapida e convulsa evoluzione. Una delle soluzioni chiave dell'azienda è il software Vitrea®, che fornisce strumenti di visualizzazione avanzati a una gamma di specialisti medici (fra cui radiologi, cardiologi, oncologi e altri specialisti) in modo che sia possibile visualizzare le immagini dei pazienti e comunicare reciprocamente con efficienza mentre si decide il da farsi. Vitrea è uno strumento di importanza cruciale di sostegno alle decisioni cliniche e offre ai medici la possibilità di comunicare efficacemente in merito a un paziente comune. Gli specialisti si affidano alle sue dettagliate immagini 2D, 3D e 4D per realizzare analisi affidabili in situazioni critiche. Vitrea si basa su NVIDIA Quadro K2000, che fornisce la potenza di computing e l'affidabilità imprescindibili per tutti i medici che non possono permettersi di perdere tempo con problemi tecnici.

SFIDA

Oggi i fornitori di assistenza sanitaria devono fronteggiare moltissime sfide. La crescente attenzione alla riduzione della spesa sanitaria impone di gestire con attenzione l'intero ciclo di imaging medicale e i suoi costi. Al tempo stesso, però, i miglioramenti della tecnologia creano l'aspettativa di capacità di visualizzazione sempre nuove e più avanzate. Insomma, i fornitori dovrebbero costantemente fornire un valore maggiore a costi sempre inferiori. Per di più, specialisti e altri professionisti del settore spesso non si trovano riuniti in un'unica sede centrale. Questo rende le comunicazioni in merito alle cure del paziente una vera e propria sfida – per non parlare della difficoltà a reperire metodi sicuri per condividere in modo efficiente le informazioni tra località diverse dotate di differenti protocolli IT.

Vitrea risponde in modo ottimale a tutte queste esigenze, fornendo una capacità di condivisione delle immagini perfetta nel contesto di un'unica soluzione collaborativa facilmente accessibile. L'hardware su cui si basa Vitrea deve essere agile e affidabile per rappresentare un investimento valido per i fornitori di servizi sanitari.

SOLUZIONE

Vital Images si affida alle GPU NVIDIA Quadro per rendere perfetta l'esecuzione di Vitrea. “Quello che stiamo cercando di ottenere sono grandi prestazioni, stabilità a lungo termine, un'esperienza utente perfetta e una facile gestibilità. Le GPU NVIDIA ci hanno aiutato a raggiungere tutti questi traguardi” ha spiegato Tim Dawson, Chief Architect di Vital Images. “Il nostro scopo è aiutare i medici a concentrarsi sulla cura dei pazienti e a migliorare i propri servizi. NVIDIA ci aiuta a tradurre in realtà questi obiettivi.”

Le GPU NVIDIA Quadro sono da tempo un componente chiave della soluzione Vitrea e Vital Images continua a raccogliere successi sempre maggiori con ogni nuova generazione di schede. Attualmente Vitrea utilizza le Quadro K2000 e Dawson riferisce che le schede di generazione Kepler hanno prestazioni pressoché doppie rispetto alle proprio controparti della precedente generazione Fermi.

“Le GPU NVIDIA sono una delle chiavi per ottenere immagini 3D dei pazienti di maggiore qualità e interattive, in grado di aiutare i clinici a migliorare la fase diagnostica. Infatti, queste soluzioni permettono di snellire il campionamento delle texture e maggiori volumi di rendering” prosegue Dawson. “Le doti di stabilità ed efficienza energetica di NVIDIA sono altri fattori chiave per noi e per i team IT che scelgono di implementare Vitrea. Un singolo driver Quadro supporta molteplici generazioni di schede, semplificando notevolmente la qualifica e la gestione IT. In più, l'efficienza energetica dell'attuale generazione Kepler è davvero incredibile. Queste schede non producono molto calore e assorbono meno energia di quanto si possa immaginare. Tutto ciò rende più facile e meno costosa l'implementazione delle GPU nelle server room.”

IMPATTO

Si tratta di una tecnologia di imaging medico di qualità nettamente superiore che influenza in modo diretto le decisioni dei medici e la comunicazione relativa ai casi. Dawson ha spiegato: “le GPU ci consentono di raggiungere il paziente direttamente. Con Vitrea, i medici hanno la possibilità di mostrare immagini estremamente particolareggiate ai propri pazienti a prescindere dal fatto che costoro si trovino nello studio o in ospedale. Questo è cruciale perché i pazienti rispondono molto meglio e sono molto più pronti a fare cambiamenti radicali del proprio stile di vita quando possono vedere i sintomi del proprio organismo nel dettaglio, ad esempio una valvola cardiaca che si sta assottigliando pericolosamente.”

Inoltre, la recente introduzione della tecnologia di virtualizzazione delle GPU NVIDIA GRID ha spinto Vital Images a prendere seriamente in considerazione la virtualizzazione dell'esperienza Quadro dei propri utenti come soluzione da adottare per il prossimo futuro.

“Il settore medico sta assolutamente passando ai cloud privati, quindi siamo estremamente entusiasti delle schede NVIDIA GRID K1 e K2 per la virtualizzazione delle GPU” ha dichiarato Dawson. “GRID rende molto più accessibile l'accelerazione via GPU e permette sia un'adozione più estesa, sia una maggiore densità degli utenti. Generalmente dobbiamo installare numerosi server in ciascuna sala server dei nostri clienti perché ciascuno supporta solo una o due GPU, ma ora GRID ci consente di cambiare radicalmente paradigma. abbiamo già iniziato a valutare la configurazione GRID ideale per i nostri utenti e siamo davvero entusiasti di passare alla fase successiva.”

Vital Images Vital Images Vital Images
Immagine cortesemente offerta da Vital Images

Vital Images

Vital Images

Vital Images

Vital Images