Stampa

NVIDIA presenta la prima GPU cloud-based, una soluzione in grado di portare su qualsiasi schermo le capacità grafiche delle Workstation

NVIDIA VGX K2 consente a progettisti e ingegneri di lavorare da qualunque luogo e con ogni tipo di dispositivo beneficiando delle prestazioni di una Workstation

Product PR
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.it


Agenzia di PR
Preview Public Relations
Marzia Musati
nvidia@previewitalia.com
www.previewitalia.com

NVIDIA presenta la prima GPU cloud-based, una soluzione in grado di portare su qualsiasi schermo le capacità grafiche delle Workstation
NVIDIA presenta la prima GPU cloud-based, una soluzione in grado di portare su qualsiasi schermo le capacità grafiche delle Workstation

SANTA CLARA, Calif.— 17 Ottobre 2012— Con il lancio odierno della GPU cloud-based NVIDIA® VGX ™ K2, ingegneri e professionisti del design saranno in grado di lavorare ovunque e praticamente su qualsiasi dispositivo accedendo alle capacità di calcolo e alle prestazioni grafiche di una Workstation basata GPU.

Basata su architettura NVIDIA™ Kepler, la più veloce ed efficiente al mondo, la VGX K2 porta le funzionalità delle workstation sulla piattaforma NVIDIA VGX, già annunciata all'inizio di quest'anno.

La piattaforma NVIDIA VGX utilizza le GPU per consentire alle aziende di fornire in modo efficiente le prestazioni e le funzionalità delle workstation virtualizzate - contenuti multimediali e grafica 3D compresi - agli utenti di smartphone, tablet o PC. La scheda VGX K2, che monta due GPU di classe workstation, consente alle aziende di aumentare la "user density" senza sacrifici in termini di prestazioni o compatibilità delle applicazioni.

Ulteriori importanti vantaggi della NVIDIA VGX K2 sono:

  • Interattività più rapida: con 4 GB di memoria grafica per GPU, la VGX K2 è in grado di assicurare che la grafica intensiva ad alta intensità e gli applicativi per la progettazione e la creazione dei contenuti siano eseguiti con la massima facilità.
  • Bassa latenza del display remoto: una tecnologia di visualizzazione a distanza (in fase di brevetto) riduce al minimo il ritardo tradizionalmente associato al virtual desktop computing.
  • Efficienza energetica dei data center: Utilizzando SMX, un rivoluzionario streaming multiprocessor, VGX K2 offre insuperabili prestazioni per watt ai data center aziendali.

"La piattaforma VGX è stata sviluppata per portare a tutti gli utenti di desktop virtuali la ricchezza della grafica interattiva", ha dichiarato Jeff Brown, general manager del Professional Solutions Group di NVIDIA. "Con la VGX K2 nei data center, progettisti e ingegneri, vero e proprio "intellectual core" delle aziende, potranno accedere al proprio IP da qualsiasi dispositivo e beneficiare di prestazioni di classe workstation ".

NVIDIA e Citrix espandono la presenza a livello Enterprise di desktop virtuali di "livello workstation"
Citrix XenDesktop con HDX 3DPro utilizza la tecnologia NVIDIA VGX per offrire esperienze d'uso maggiormente interattive e veloci. In abbinamento con Citrix XenDesktop e Citrix XenApp, la scheda NVIDIA VGX K2 fornisce agli utenti la piena compatibilità e le prestazioni di tutte le loro applicazioni per la grafica intensiva e il GPU computing. Inoltre, l'ecosistema di partner Citrix Ready che ruota intorno a HDX 3D sarà in grado di sfruttare la VGX K2 per fornire prestazioni di "livello workstation".

"In un'economia sempre più globale e mobile, le aziende stanno guardando con sempre maggior interesse alla desktop virtualization, ragion per cui stiamo lavorando in stretta collaborazione con NVIDIA per offrire le più avanzate esperienze d'utilizzo in questo ambito sul mercato", ha dichiarato Krishna Subramanian, vice president of marketing and partner engagement di Citrix. "XenDesktop con l'accelerazione di NVIDIA VGX mira a fornire prestazioni di classe workstation agli utenti più esigenti, ma anche di aumentare la densità d'uso nei loro data center."

Dichiarazione del supporting partner
"La tecnologia di virtualizzazione delle GPU NVIDIA è in linea con la vision di Cisco in fatto di desktop virtuali e applicazioni multimediali attraverso il Cloud e contribuisce a mettere le aziende nella condizione di implementare soluzioni di virtualizzazione semplici, scalabili e molto sicure," ha dichiarato Satinder Sethi, vice president di Cisco, partner tecnologico di NVIDIA.

Disponibilità
La piattaforma NVIDIA VGX K2 per workstation virtuali sarà disponibile presso gli OEM in ambito server a partire dai primi mesi del 2013. Ulteriori informazioni sono disponibili all'indirizzo http://www.nvidia.it/object/vgx-remote-desktop-virtualization-it.html.

Ulteriori informazioni su NVIDIA Quadro e sulle soluzioni VGX sono disponibili su YouTube e Twitter @NVIDIAQuadro.

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA (NASDAQ: NVDA) ha mostrato al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata con l'invenzione della GPU avvenuta nel 1999. Oggi, i suoi processori sono la base fondante di una vasta gamma di prodotti, che spaziano dagli smartphone ai supercomputer. I processori mobile di NVIDIA vengono usati nei telefonini, nei tablet e sistemi di infotainment per automobili. I giocatori su PC si affidano alle GPU per accedere a mondi virtuali di grande spettacolarità e immersività. I professionisti li usano per creare grafica 3D ed effetti visivi per i film e per la progettazione di qualsiasi cosa, dai campi da golf sino ai Jumbo Jet. Infine, i ricercatori utilizzano le GPU per espandere le frontiere della scienza grazie a soluzioni di high-performance computing. La società è proprietaria di oltre 5.000 brevetti inviati, depositati o registrati, fra cui alcuni relativi a "concetti essenziali" per il computing moderno. Per ulteriori informazioni,vedere www.nvidia.it.

Alcune affermazioni riportate nel presente comunicato stampa ivi incluse, in via esemplificativa, affermazioni relative a: l'impatto, le prestazioni e i vantaggi della piattaforma di elaborazione in parallelo NVIDIA CUDA sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: condizioni economiche globali; ricorso a terze parti per la produzione, l'assemblaggio, l'imballaggio e il testing dei prodotti; impatto dello sviluppo o della concorrenza a livello tecnologico; sviluppo di tecnologie più veloci o efficienti; difetti di progettazione, produzione o software; variazioni delle preferenze e richieste dei consumatori; cambiamenti di standard e interfacce del settore; riduzione imprevista delle prestazioni dei nostri prodotti o delle nostre tecnologie quando vengono integrati nei sistemi, nonché altri fattori di volta in volta trattati nei rapporti che NVIDIA inoltra all'ente Securities and Exchange Commission (SEC), ivi compreso il relativo modulo 10-Q per il periodo fiscale terminato 29 Luglio 2012. Copie dei documenti e delle relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

###

© 2012 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo di NVIDIA e CUDA sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli USA e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso