Stampa

NVIDIA Tegra 3 equipaggia il tablet Nexus 7 di Google da 199 dollari

Il primo tablet da 7 pollici Android 4.1 "Jelly Bean" offre una navigazione su web super veloce, possibilità di giocare con la qualità di una console e multitasking senza intoppi, il tutto gestito da Tegra 3

Product PR
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.it


Agenzia di PR
Preview Public Relations
Marzia Musati
nvidia@previewitalia.com
www.previewitalia.com

Nexus 7 di Google con Tegra 3
Nexus 7 di Google con Tegra 3
Nexus 7 di Google con Tegra 3
Nexus 7 di Google con Tegra 3
Tegra 3 offre un'architettura quad-core esclusiva 4-PLUS-1(TM) per garantire performance sorprendenti e una durata della batteria eccezionale.
Tegra 3 offre un'architettura quad-core esclusiva 4-PLUS-1(TM) per garantire performance sorprendenti e una durata della batteria eccezionale.

SANTA CLARA, Calif.— 27 Giugno, 2012—NVIDIA ha annunciato oggi che il Nexus 7 di Google, il primo tablet da 7 pollici a 199 dollari con la più recente versione di Android™ 4.1 (Jelly Bean), è equipaggiato con il processore "mobile" NVIDIA® Tegra® 3.

Ideale per Google Play™, Nexus 7 mostra il meglio di Google offrendo navigazione su web super veloce, possibilità di giocare con la qualità di una console, multitasking senza intoppi e riproduzione impeccabile di film e video in HD.

Nel cuore del Nexus 7 c'è il processore Tegra 3, che mette a disposizione un'esclusiva architettura quad-core 4-PLUS-1™, in grado di offrire performance sorprendenti e una durata della batteria eccezionale. Il quinto core a risparmio energetico di Tegra 3 è perfetto per la gestione di email, social network, guardare film e ascoltare musica, mentre ciascuno dei quattro CPU core principali di Tegra 3 si attivano progressivamente, solo quando necessario, per i compiti più gravosi, come, ad esempio, per il gaming. Nexus 7 offre fino a 8 ore di autonomia con la riproduzione di video in alta definizione, 10 ore con la lettura di libri, 10 ore con la navigazione su web e 300 ore in standby.

“Nexus 7 con Tegra 3 offre un'esperienza di livello ' premium' a un prezzo che i consumatori non potranno che apprezzare," ha commentato e Michael Rayfield, general manager del Mobile business di NVIDIA. “Siamo entusiasti di lavorare con Google, che ha saputo creare un dispositivo innovativo che ridefinisce il mercato dei tablet, assicurando le performance di un quad-core, una lunga autonomia e il meglio di Google.”

Nexus 7 utilizza la piattaforma NVIDIA KAI, che aiuta i produttori di tablet a realizzare tablet low-cost con un'esperienza di livello premium.

Equipaggiato con Jelly Bean, Nexus 7 offre un display IPS da 7 pollici (1280 x 800), è disponibile sia con 8 GB che 16 GB di capacità di storage, 1 GB RAM, videocamera frontale, porta micro USB e accesso a più di 600,000 app, milioni di canzoni e libri e migliaia di film su Google Play.

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA (NASDAQ: NVDA) ha mostrato al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata con l'invenzione della GPU avvenuta nel 1999. Oggi, i suoi processori sono la base fondante di una vasta gamma di prodotti, che spaziano dagli smartphone ai supercomputer. I processori mobile di NVIDIA vengono usati nei telefonini, nei tablet e sistemi di infotainment per automobili. I giocatori su PC si affidano alle GPU per accedere a mondi virtuali di grande spettacolarità e immersività. I professionisti li usano per creare grafica 3D ed effetti visivi per i film e per la progettazione di qualsiasi cosa, dai campi da golf sino ai Jumbo Jet. Infine, i ricercatori utilizzano le GPU per espandere le frontiere della scienza grazie a soluzioni di high-performance computing. La società è proprietaria di oltre 5.000 brevetti inviati, depositati o registrati, fra cui alcuni relativi a "concetti essenziali" per il computing moderno. Per ulteriori informazioni,vedere www.nvidia.it.

###

Alcune affermazioni riportate nel presente comunicato stampa ivi incluse, in via esemplificativa, affermazioni relative a: l'impatto, le prestazioni e i vantaggi della piattaforma di elaborazione in parallelo NVIDIA CUDA, nonché l'impatto positivo dei brevetti della società sul computing moderno, sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: condizioni economiche globali; ricorso a terze parti per la produzione, l'assemblaggio, l'imballaggio e il testing dei prodotti; impatto dello sviluppo o della concorrenza a livello tecnologico; sviluppo di tecnologie più veloci o efficienti; difetti di progettazione, produzione o software; variazioni delle preferenze e richieste dei consumatori; cambiamenti di standard e interfacce del settore; riduzione imprevista delle prestazioni dei nostri prodotti o delle nostre tecnologie quando vengono integrati nei sistemi, nonché altri fattori di volta in volta trattati nei rapporti che NVIDIA inoltra all'ente Securities and Exchange Commission (SEC), ivi compreso il relativo modulo 10-Q per il periodo fiscale terminato il martedì 22 novembre 2011. Copie dei documenti e delle relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

© 2012 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo di NVIDIA e CUDA sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli USA e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.