Stampa

Pioneer

 
 

L’intrattenimento per PC è arrivato alla piena maturità. Una nuova generazione di tecnologie sta facendo del PC il fulcro di una nuova e sensazionale esperienza di home entertainment, un esperienza così sbalorditiva da sembrare quasi incredibile a chi non l’abbia ancora vista con i propri occhi. Tenendo ben presente questo fatto, l’azienda leader nell’intrattenimento ad alta tecnologia Pioneer ha scelto di collaborare con NVIDIA per creare una sala demo capace di mostrare al mondo cosa sia possibile ottenere con le più recenti attrezzature audio e video.

Sfida

L’alta definizione (HD) è l’avanguardia della rivoluzione dell’home entertainment. Si tratta senz’altro della novità più importante nell’ambito delle prestazioni visive dopo l’avvento del DVD. I contenuti HD, i PC HD-compatibili, i lettori Blu-ray e HD-DVD e le TV a schermo piatto HD-compatibili sono già disponibili e piuttosto diffusi. Se si tiene conto della sempre maggiore convenienza dei sistemi home theatre di fascia alta, è chiaro che i consumatori possono finalmente affiancare ai sistemi video HD sistemi audio di qualità adeguata. Questo tipo di configurazione definisce un livello di prestazioni cinematografiche del tutto nuovo per le applicazioni domestiche.

Pioneer, uno dei nomi più rispettati del settore audio-video, è all’avanguardia nell’adozione delle tecnologie HD: la linea di TV al plasma Pioneer è stata sviluppata per offrire un’esperienza HD davvero ottimale. Tuttavia, dato che l’alta definizione è un mezzo prettamente visivo, la società aveva l’esigenza di individuare un mezzo per trasmettere l’enorme divario di qualità esistente tra HD e video standard o TV digitale terrestre.

Mark Grotefeld, coordinatore del marketing per Pioneer Europe, spiega: “Molti consumatori sono confusi: non sanno esattamente cosa debbano acquistare per vedere contenuti HD e non hanno ancora un’idea chiara della reale qualità delle immagini. Le tecnologie HD vanno davvero viste all’opera con i propri occhi. Avevamo quindi l’esigenza di individuare un modo per mostrare ai membri della stampa, ai partner e ai clienti la ragione che rende straordinarie queste soluzioni.”

Soluzione

Pioneer si è rivolta a NVIDIA per creare una sala demo presso la propria sede del Berkshire. Grazie alla combinazione di un sistema costituito da schermo professionale, sistema home theatre e diffusori di alta qualità Pioneer con PC media centre dotati di tecnologia NVIDIA® PureVideo™ HD, le due società sono riuscite a creare una perfetta vetrina delle sbalorditive possibilità dell’home entertainment HD.

Mark Grotefeld ha quindi continuato: “La struttura demo di Pioneer è dotata di lettori e registratori Blu-ray che offrono una riproduzione delle immagini HD di qualità davvero strabiliante. Quando diamo dimostrazione delle capacità dei PC media centre utilizziamo sistemi basati su PureVideo HD: questa soluzione offre immagini di qualità eccellente, assolutamente imprescindibile per rendere giustizia ai nostri schermi al plasma. La tecnologia PureVideo HD combina componenti hardware e software per ottimizzare la qualità video. Questa soluzione è in grado di garantire il forte contrasto, i colori di straordinaria ricchezza e le immagini ultra-fluide che caratterizzano i TV al plasma Pioneer HD.”

Oltre allo schermo, sono stati installati i componenti audio della gamma di prodotti Pioneer, fra cui un amplificatore audio surround e una configurazione di diffusori adeguata. Il sistema completo avvolge lo spettatore in modo da creare una dimostrazione spettacolare e coinvolgente e da offrire una chiara attestazione del reale potenziale delle più recenti tecnologie di home entertainment.

Impatto

Scott Vouri, direttore generale della divisione multimedia e software di NVIDIA, ha aggiunto: “Questa collaborazione è stata davvero stimolante ed è una prova evidente di come le tecnologie delle nostre due aziende si completino a vicenda. Questo significa che, per la prima volta, siamo in grado di mostrare la reale differenza esistente tra video standard e HD, un divario davvero difficile da trasmettere con le sole parole. Assieme, i componenti di Pioneer e NVIDIA fanno emergere le reali sfumature di questi confronti.”

“La creazione della sala demo room assieme a NVIDIA ci ha permesso di dimostrare i risultati che è possibile ottenere con tecnologie di prezzo ragionevole e immediatamente disponibili”, ha concluso Mark Grotefeld. “Il risultato è un’esperienza di intrattenimento davvero senza precedenti che sfrutta davvero al massimo le eccezionali possibilità dell’alta definizione video. NVIDIA ci ha aiutato a creare uno strumento di comunicazione davvero straordinario che ci consente di illustrare con facilità il nostro punto di vista ai principali partner dei media e del settore e che continuerà a evolversi assieme alle nostre tecnologie.”



 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest