NVIDIA e Samsung collaborano alla realizzazione del nuovo Galaxy Tab 10.1 Honeycomb

 
 

Il successore del GALAXY Tab basato su Tegra 2 offre una CPU dual-core e una GPU NVIDIA GeForce che permettono di sfruttare a fondo Android 3.0

Product PR
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.it

PER IL RILASCIO IMMEDIATO:

Barcellona ­ MWC 2011 — 13 febbraio 2011 - NVIDIA e Samsung Electronics hanno annunciato oggi il nuovo Galaxy Tab 10.1, un tablet con schermo da 10,1 pollici che si avvale del superchip mobile NVIDIA® Tegra™ 2 per sfruttare al massimo l’interfaccia utente di Android 3.0 (nota anche come Honeycomb).

Mentre il precedente GALAXY Tab da 7 pollici era il primo tablet Android, il nuovo Galaxy Tab 10.1 massimizza le capacità di intrattenimento in mobilità. Questo nuovo modello offre il chip Tegra 2 con CPU dual-core e GPU GeForce per una navigazione più rapida sul Web, tempi di risposta nettamente migliori e prestazioni complessive superiori.

Galaxy Tab 10.1 utilizza il chip Tegra 2 per eseguire Honeycomb, la prima interfaccia utente per tablet accelerata dalla GPU. Honeycomb è stato progettato appositamente per i tablet e altri dispositivi a schermo più ampio.

Il nuovo tablet Samsung con Tegra 2 permette ai consumatori di sfruttare a fondo il multitasking, di navigare sul Web con grande rapidità grazie alla straordinaria velocità di caricamento delle pagine Web e dei contenuti basati su Flash, ma anche di giocare a videogame di qualità analoga a quelli delle console e di vedere film in HD.

“Il nostro primo GALAXY Tab è stato il capostipite della prima generazione di tablet Android”, ha dichiarato Hyungmoon Noh, VP dell’R&D Strategy Group di Samsung. “Abbiamo collaborato attivamente con NVIDIA per rivoluzionare nuovamente le prestazioni e le possibilità dei tablet. Samsung Galaxy Tab 10.1, con Honeycomb e Tegra 2, fornisce l’esperienza di intrattenimento ottimale e una multimedialità eccezionale senza compromettere la mobilità tipica dei prodotti Samsung.”

“Il nuovissimo tablet Samsung con il superchip mobile Tegra 2 e Honeycomb è un eccellente esempio degli straordinari risultati che abbiamo ormai imparato ad attenderci da una delle aziende più innovative al mondo”, ha dichiarato Michael Rayfield, General Manager della divisione Mobile di NVIDIA.

Le aziende hanno inoltre avviato una collaborazione per creare un nuovo supertelefonino basato su Android-e CPU dual-core in grado di offrire esperienze del tutto inedite.

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA (NASDAQ:NVDA) ha fatto capire al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata quando ha inventato l'unità di elaborazione grafica (GPU) nel 1999. Da allora, ha costantemente definito nuovi standard per il visual computing con nuove soluzioni di grafica interattiva mozzafiato rese disponibili su tablet, lettori multimediali portatili, notebook e workstation. L'esperienza NVIDIA a livello di GPU programmabili ha portato a progressi decisivi a livello di elaborazione parallela che rendono meno costosi e più accessibili i sistemi di supercomputer. La società è proprietaria di oltre 1,700 brevetti internazionali, fra cui quelli di progetti e intuizioni essenziali per il computing moderno. Per ulteriori informazioni, vedere www.nvidia.it.

Informazioni su Samsung Electronics Co., Ltd.
Samsung Electronics Co., Ltd. è un leader globale nel campo dei semiconduttori, delle telecomunicazioni, dei media digitali e delle tecnologie di convergenza digitale con un fatturato consolidato per il 2009 di 116,8 miliardi di dollari USA. L’azienda dà lavoro a 174.000 persone circa in 193 filiali dislocate in 66 paesi e si articola in otto unità commerciali gestite in modo indipendente: display visivi, comunicazioni mobili, sistemi di telecomunicazione, dispositivi digitali, soluzioni IT, imaging digitale, semiconduttori ed LCD. Riconosciuta come uno dei marchi globali in più rapida ascesa, Samsung Electronics è uno dei principali produttori di TV digitali, chip di memoria, telefoni cellulari e TFT-LCD. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.samsung.com.

Alcune affermazioni riportate nel presente comunicato stampa ivi incluse, in via esemplificativa, affermazioni relative a: i vantaggi, le caratteristiche, l’impatto e le potenzialità dei processori Tegra, nonché l'impatto e i vantaggi dei brevetti dell'azienda sul computing sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Fattori importanti che possono generare risultati effettivi materialmente diversi includono: tendenza di NVIDIA ad affidarsi a terze parti per la produzione, l’assemblaggio, il confezionamento e il testing dei propri prodotti; le condizioni economiche globali; sviluppo di tecnologie più rapide ed efficienti; difetti di design, produzione o del software; il possibile impatto dovuto allo sviluppo della tecnologia e della concorrenza; cambiamenti nella domanda e nei gusti dei consumatori; l'adozione da parte dei consumatori di standard differenti o di prodotti concorrenti; cambiamenti negli standard di settore e nelle interfacce; perdita imprevista di performance dei nostri prodotti o delle tecnologie una volta integrate in un sistema così come diversi altri fattori descritti nel dettaglio nelle relazioni di NVIDIA depositate presso la Securities and Exchange Commission tra cui il Form 10-Q per il periodo terminato il 31 ottobre 2010. Copie dei documenti e della relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Tali affermazioni non sono garanzia delle future prestazioni del prodotto e sono valide solo alla data di pubblicazione. Pertanto, salvo espressamente richiesto dalla legge, NVIDIA declina qualsiasi responsabilità relativamente all'aggiornamento delle suddette affermazioni in base a eventi o circostanze future.

# # #

© 2011 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo NVIDIA, GeForce e Tegra sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche sono tutti fattori soggetti a modifica senza preavviso.



 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest