Stampa

NVIDIA presenta il primo supercomputer mobile per sistemi embedded

Il Jetson TK1 DevKit consente di sfruttare le capacità di calcolo di Tegra K1 per portare le nuove applicazioni di computer-vision negli ambiti della robotica, della medicina, dell'aereonautica e dell'industria automobilistica.

Product PR
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.it


Agenzia di PR
Preview Public Relations
Marzia Musati
nvidia@previewitalia.com
www.previewitalia.com

SANTA CLARA, California — GTC- 25 Marzo 2014 — NVIDIA apre oggi le porte allo sviluppo di una nuova generazione di applicazioni che utilizzano la computer vision, elaborazione delle immagini e dei dati in tempo reale, con il lancio di una piattaforma di sviluppo basata sul primo supercomputer mobile al mondo per sistemi embedded.

La piattaforma NVIDIA® Jetson ™ TK1 fornisce agli sviluppatori gli strumenti per creare sistemi e applicazioni che possono consentire ai robot di spostarsi autonomamente, ai medici di eseguire ecografie in mobilità, ai droni di evitare oggetti in movimento e alle auto di rilevare i pedoni.

In grado di offrire prestazioni senza eguali pari a 326 gigaflop, quasi il triplo rispetto a qualsiasi altra piattaforma embedded similare, il Developer Kit Jetson TK1 mette a disposizione un completo toolkit C/C ++ basato su architettura NVIDIA CUDA® , la più diffusa piattaforma di calcolo parallelo e modello di programmazione, che lo rende molto più semplice da programmare rispetto alle soluzioni FPGA, ASIC e processori DSP, che vengono comunemente utilizzati negli attuali sistemi embedded.

"Jetson TK1 porta l'embedded computing in un futuro in cui le macchine interagiscono e si adattano al loro ambiente in tempo reale.", ha dichiarato Ian Buck , Vice President of Accelerated Computing di NVIDIA. "Questa piattaforma consente agli sviluppatori di sfruttare appieno la computer vision sui dispositivi handheld, portando capacità di supercalcolo su dispositivi a basso consumo."

Tegra K1 il suo cuore
Al centro del Jetson TK1 Developer Kit vi è il processore mobile Tegra ® K1, un super chip di NVIDIA a 192 core basato su architettura NVIDIA Kepler ™ , la GPU ad alta efficienza energetica più avanzata al mondo. I 192 core completamente programmabili di Tegra K1 offrono la grafica più avanzata e le prestazioni di calcolo più elevate in form factor mobile a livello mondiale.

Il processore Tegra K1 è basato sulla stessa architettura Kepler che fornisce la potenza di calcolo al supercomputer più veloce degli Stati Uniti, il Titan di Oak Ridge National Laboratories, e ai dieci supercomputer più efficienti al mondo. Progettato da zero per CUDA, che attualmente vanta oltre 100.000 sviluppatori in circa 8.000 istituti e viene insegnato nelle migliori università in 62 paesi, Jetson TK1 Developer Kit comprende gli strumenti di programmazione di cui necessitano gli sviluppatori di per creare rapidamente e distribuire il software sui sistemi di calcolo intensivo.

Un ampio sostegno
Un consistente numero di sviluppatori e costruttori di sistemi industriali, della robotica e del medicale ha espresso l'intenzione di sostenere la piattaforma di sviluppo.

Chris Jones, Director of Strategic Technology Development di iRobot Corporation, ha affermato "Il livello di prestazioni e di efficienza energetica offerte da Jetson TK1 rende potenzialmente fattibile lo sviluppo di robot in grado di riconoscere oggetti in tempo reale dotati di capacità di navigazione autonoma. La nostra esperienza con il kit di sviluppo CUDA della precedente generazione ci ha già permesso di fare grandi progressi nell'insegnare ai robot a interagire in modo più intelligente con il loro ambiente."

Simon Collins, Product Manager di GE Intelligent Platforms ha dichiarato: "Tegra K1 può cambiare ciò che è possibile nel mercato embedded. Ci attendiamo di poter offrire soluzioni nell'ambito dei 10 watt, che in precedenza consumavano 100 watt e più."

VisionWorks Software Toolkit
La piattaforma Jetson TK1 supporta il toolkit NVIDIA VisionWorks ™, che offre una completa serie di algoritmi per la computer vision e l'elaborazione delle immagini per creare applicazioni in modo rapido, tra cui funzionalità CUDA-powered per settori come la robotica, la realtà aumentata, la fotografia computazionale, le interfacce uomo-computer e i sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS).

Strumenti per gli sviluppatori
Il Jetson TK1 Developer Kit offre pieno supporto alla CUDA 6.0 developer tool suite, compresi il debugger e il profiler per lo sviluppo di applicazioni massicciamente parallele. CUDA 6 porta anche alla piattaforma ARM le librerie accelerate di NVIDIA per FFT, per l'algebra lineare, le matrici sparse, nonché per l'image e il video processing.

Specifiche hardware
Jetson TK1 è la prima piattaforma di sviluppo per il Tegra K1, che è stato presentato a Gennaio all'International Consumer Electronics Show e dispone di 2GB di memoria, connettori di input/output, connettori USB 3.0, HDMI 1.4, Gigabit Ethernet, audio, SATA, miniPCIe e uno slot per schede SD.

Viene fornita completa di un pacchetto di supporto e stack software, tra cui OpenGL 4.4, CUDA e il toolkit VisionWorks. Sono incluse anche una completa suite di strumenti di sviluppo e profili, supporto out-of - the-box per le fotocamere e altre periferiche, nonché l'assistenza dei partner NVIDIA, tra cui Avionic Design, GE Intelligent Platforms, ICD, SECO e Toshiba DME.

Disponibilità
NVIDIA Jetson TK1 Development Kit può essere preordinato a partire da oggi a 192 USD negli Stati Uniti, da NVIDIA, Microcenter e Newegg. In Europa è disponibile per il preordine da Avionic Design, SECO e Zotac. La distribuzione in Giappone è prevista attraverso Ryoyo Electro Corporation.

Per essere aggiornati sulle novità NVIDIA:


Informazioni su NVIDIA
Dal 1993 NVIDIA (NASDAQ: NVDA) fa da pioniere per quanto concerne la scienza e l'arte del visual computing. Le tecnologie dell'Azienda stanno trasformando il mondo delle immagini in un mondo interattivo, che tutti, dai giocatori agli scienziati, dai consumatori all'utenza enterprise, potranno scoprire. Per maggiori informazioni http://www.nvidia.it/page/newsandevents.html e http://blogs.nvidia.com

Alcune affermazioni riportate nel presente comunicato stampa, ivi incluse, in via esemplificativa, le affermazioni relative a performance, benefici, prezzi e disponibilità NVIDIA Jetson TK1, l'impatto e i benefici di Tegra K1 e l'effetto dei brevetti dell'azienda sul computing sono affermazioni soggette a rischi e incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: condizioni economiche globali; ricorso a terze parti per la produzione, l'assemblaggio, l'imballaggio e il testing dei prodotti; impatto dello sviluppo o della concorrenza a livello tecnologico; sviluppo di tecnologie più veloci o efficienti; difetti di progettazione, produzione o software; variazioni delle preferenze e richieste dei consumatori; cambiamenti di standard e interfacce del settore; riduzione imprevista delle prestazioni dei nostri prodotti o delle nostre tecnologie quando vengono integrati nei sistemi, nonché altri fattori di volta in volta trattati nei rapporti che NVIDIA inoltra all'ente Securities and Exchange Commission (SEC), ivi compreso il relativo modulo 10-K per il periodo fiscale terminato il 26 Gennaio 2014. Copie dei documenti e delle relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

###

© 2014 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo NVIDIA, Tegra, CUDA, Jetson, VisionWorks and Kepler sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli USA e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.