Stampa

Le esperienze grafiche del mondo PC sono oggi pienamente disponibili per tutti gli utenti Citrix

Le esperienze grafiche del mondo PC sono oggi pienamente disponibili per tutti gli utenti Citrix

Product PR
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.it


Agenzia di PR
Preview Public Relations
Marzia Musati
nvidia@previewitalia.com
www.previewitalia.com

NVIDIA GRID Virtualized Graphics

ANAHEIM, Calif.—Citrix Synergy—22 Maggio 2013—NVIDIA annuncia l'integrazione di NVIDIA GRID™ virtual GPU (vGPU) in Citrix XenDesktop 7, che consente di sprigionare il pieno potenziale della grafica desktop virtualizzata in ambito enterprise.

NVIDIA GRID vGPU risponde alle nuove esigenze che si sono largamente diffuse negli ultimi anni, a seguito del sempre maggior utilizzo dei propri notebook e dispositivi portatili da parte dei dipendenti. Inizialmente era stato fatto affidamento sulle tecnologie per la virtualizzazione dei desktop, ma questa strada era percorribile solo per le applicazioni enterprise più semplici. I limiti a livello di performance e compatibilità non rendevano, infatti, possibile fare altrettanto per applicazioni di building information management (BIM), product-lifecycle management (PLM) e video-photo editing.

Queste "mancanze" sono state eliminate due decenni fa sui PC, quando la grafica hardware ha sostituito l'emulazione software. Le soluzioni per la virtualizzazione dei desktop stand alone non avevano una grafica hardware dedicata, andando così ad appesantire ulteriormente i carichi di lavoro delle CPU virtualizzate e creando problemi di compatibilità.

La situazione iniziò a migliorare circa un anno fa con l'introduzione delle GPU non virtualizzate nei Citrix XenServer. Ma i miglioramenti in termini di efficienza risultavano limitati, poiché ogni utilizzatore aveva ancora necessità di una GPU dedicata.

Con l'introduzione del HDX GPU sharing e le tecniche di deep compression in XenDesktop 7, gli utenti NVIDIA e Citrix possono immediatamente trarre beneficio dalla virtualizzazione del desktop anche con applicazioni intensive e particolarmente complesse sul fronte della grafica. Utilizzando le piattaforme Microsoft Windows Server RDSH e XenDesktop 7, è possibile la condivisione di GPU attraverso sessioni con utenti multipli.
Inoltre, la combinazione di Citrix XenServer e NVIDIA GRID vGPU consente agli utenti di condividere le GPU attraverso macchine virtuali VDI multiple. Ciò permette alle aziende di ampliare la portata dei loro ambienti virtuallzzati condividendo le GPU in modo efficiente tra gruppi di utenti, come ad esempio:

  • Architetti, ingegneri e appaltatori che utilizzano strumenti CAD, come Autodesk BIM.
  • Dirigenti dell'industria manifatturiera che utilizzano strumenti PLM, come SIEMENS Teamcenter software.
  • Addetti alla creazione di contenuti digitali che utilizzano strumenti per l'editing foto-video, come il software Adobe® Photoshop®.
  • Specialisti dell'health-care che utilizzano applicazioni PACS (picture archiving and communication system), come GE Centricity EMR.

Il CEO e President di Citrix, Mark Templeton, ha presentato oggi XenDesktop 7 e un'anteprima tecnologica di XenServer 6.x con NVIDIA GRID vGPU nel suo discorso d'apertura in occasione della conferenza Citrix Synergy 2013.

“Sono passati i giorni in cui le applicazioni di grafica intensiva erano fuori portata.", ha affermato Bob Schultz, vice president and general manager, Desktops and Applications Group di Citrix. “XenDesktop 7 eXenServer con NVIDIA GRID vGPU consente alle aziende di assicurare ai loro addetti le performance e la compatibilità di un PC moderno, minimizzando i problemi legati alla sicurezza e alla gestione.”

“Per la prima volta gli utenti di desktop virtualizzati possono avvalersi delle prestazioni, della stabilità e della compatibilità della grafica hardware.”, ha detto Jeff Brown, vice president and general manager della business unit GRID di NVIDIA. “Milioni di persone che sono occupate in ambiti che vanno dal product design alla produzione possono ora beneficiare dei vantaggi della virtualizzazione del desktop e delle applicazioni grazie alla tecnologia NVIDIA GRID vGPU .”

I più importanti rivenditori Citrix raccomandano NVIDIA GRID
M7 Global Partners, un consorzio dei 9 principali rivenditori Citrix di livello platinum, che raggiunge migliaia di clienti nel mondo in diversi ambiti, annuncia il proprio supporto a NVIDIA GRID vGPU. Diverse realtà nel campo dell'healthcare e scuole hanno manifestato un vivo interesse per le opportunità offerte da NVIDIA GRID vGPU.

“Ho venduto soluzioni per la virtualizzazione dei desktop per 18 anni e le maggiori difficoltà che ho incontrato in tutto questo tempo hanno riguardato i clienti interessati alle applicazioni graficamente intensive.", ha detto Mike Strohl, CEO di Entisys Solutions, Inc., Agile360 e membro fondatore di M7 Global Partners. “NVIDIA GRID vGPU cambia le regole del gioco. Sia noi di Entisys che l'intero gruppo M7 non vediamo l'ora di portare sul mercato questa tecnologia sorprendente, che i nostri clienti stanno davvero richiedendo.”

La tecnologia NVIDIA GRID vGPU è in mostra presso lo stand 303 di NVIDIA e nell'area per le dimostrazioni nella conferenza Citrix Synergy a Anaheim, in California, il 24 Maggio. La disponibilità della versione beta è attesa più avanti nel corso di quest'anno. Maggiori informazioni su NVIDIA GRID sono disponibili sul sito NVIDIA.

NVIDIA GRID
La gamma NVIDIA GRID, comprensiva di hardware, software e appliance, fornisce l'accelerazione GPU dai data center a qualsiasi utente. Essa include NVIDIA GRID enterprise solution, NVIDIA GRID Visual Computing Appliance (VCA) per le imprese di piccola e media dimensioni e NVIDIA GRID Cloud Gaming Platform per realtà che offrono il gaming-as-a-service. Seguici su @NVIDIAGRID.

NVIDIA
Dal 1993 NVIDIA (NASDAQ: NVDA) fa da pioniere per quanto concerne la scienza e l'arte del visual computing.  Le tecnologie dell'Azienda stanno trasformando il mondo delle immagini in un mondo interattivo, che tutti, dai giocatori agli scienziati, dai consumatori all'utenza enterprise, potranno scoprire. Per maggiori informazioni  http://nvidianews.nvidia.com e http://blogs.nvidia.com.

Alcune affermazioni riportate nel presente comunicato stampa, ivi incluse, in via esemplificativa, le affermazioni relative all'impatto e ai benefici di NVIDIA vGRID, nonché l'impatto positivo dei brevetti della società sul computing moderno, sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: condizioni economiche globali; ricorso a terze parti per la produzione, l'assemblaggio, l'imballaggio e il testing dei prodotti; impatto dello sviluppo o della concorrenza a livello tecnologico; sviluppo di tecnologie più veloci o efficienti; difetti di progettazione, produzione o software; variazioni delle preferenze e richieste dei consumatori; cambiamenti di standard e interfacce del settore; riduzione imprevista delle prestazioni dei nostri prodotti o delle nostre tecnologie quando vengono integrati nei sistemi, nonché altri fattori di volta in volta trattati nei rapporti che NVIDIA inoltra all'ente Securities and Exchange Commission (SEC), ivi compreso il relativo modulo 10-K per il periodo fiscale terminato il 27 gennaio 2013. Copie dei documenti e delle relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

# # #

© 2013 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo di NVIDIA, NVIDIA GRID e NVIDIA VGX e NVIDIA GRID vGPU sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli USA e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.