Stampa

NVIDIA porta la sua architettura di nuova generazione Kepler al top della lineup di GPU GeForce per notebook

La GPU NVIDIA GeForce GTX 680M scatena le possibilità di gioco con i notebook Alienware M18x e M17x

Product PR
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.it


Agenzia di PR
Preview Public Relations
Marzia Musati
nvidia@previewitalia.com
www.previewitalia.com

GeForce GTX 680M è la GPU per notebook per il gaming più veloce e avanzata che sia mai stata realizzata.
GeForce GTX 680M è la GPU per notebook per il gaming più veloce e avanzata che sia mai stata realizzata.
La GPU GeForce GTX 680M che equipaggia l'Alienware M17x sarà disponibile con NVIDIA Optimus o NVIDIA 3D Vision.
La GPU GeForce GTX 680M che equipaggia l'Alienware M17x sarà disponibile con NVIDIA Optimus o NVIDIA 3D Vision.
Il notebook Alienware M18x sarà disponibile con la GeForce GTX 680M in configurazione con GPU singola o in SLI.
Il notebook Alienware M18x sarà disponibile con la GeForce GTX 680M in configurazione con GPU singola o in SLI.

TAIPEI, Taiwan e LOS ANGELES, Calif.—Computex 2012 e E3 2012—5 Giugno, 2012—NVIDIA porta oggi l'architettura grafica di nuova generazione NVIDIA Kepler™ al top della lineup delle GPU GeForce per notebook, con il lancio della NVIDIA GeForce® GTX 680M.

La più avanzata e veloce GPU1. per gaming notebook mai realizzata, la GPU GTX 680M offre performance senza precedenti, un'efficienza energetica incredibile e le tecnologie di gioco più avanzate al mondo.

“La GeForce GTX 680M è la GPU mobile più veloce di sempre, ma è qualcosa in più di un campione di velocità," ha affermato Rene Haas, vice president and general manager della business unit notebook di NVIDIA. “Offre anche un intero "arsenale" di tecnologie per il gaming di nuova generazione, insieme alla tecnologia Optimus, che assicura una più lunga durata della batteria.”

Le serie di GPU GeForce 600M vengono realizzate per assicurare performance di elevato livello ed efficienza energetica. Solo le GPU GeForce sono in grado di offrire:

  • Adaptive V-sync - tecnologia recentemente sviluppata per un'esperienza di gioco più piacevole
  • Advanced AA modes - per immagini più nitide, incluso NVIDIA FXAA e la nuova TXAA
  • NVIDIA Optimus™ technology - che consente una durata della batteria più lunga facendo lavorare la GPU solo quando è richiesto
  • NVIDIA PhysX® - per fisica accelerata in-game
  • NVIDIA 3D Vision® 2 technology - per un gioco in 3D più grande, luminoso e piacevole
  • software NVIDIA 3DTV Play™ - per connettere notebook a TV 3D per un'esperienza di gioco immersiva nel salotto di casa
  • High-performance NVIDIA Verde™ notebook drivers - in grado di offrire supporto day one game e massima compatibilità
  • NVIDIA SLI® technology - per rendere la GPU più veloce ancora più veloce raddoppiando le performance.
  • supporto per NVIDIA CUDA® technology - per applicazioni di high-performance GPU computing

Separatamente, Alienware ha annunciato che i suoi notebook per il gaming M17x e M18x equipaggiati con GPU GeForce GTX 680M saranno disponibili in un paio di settimane.

“Il particolare focus sulle performance e sulla tecnologia della NVIDIA GeForce GTX 680M con 2GB GDDR5 è perfetto per i nostri notebook M17x e M18x," ha dichiarato Frank Azor, General Manager Alienware. "Sia nel caso della singola scheda grafica del 17x che della dual card sul modello M18x, i possessori dei notebook Alienware apprezzeranno di avere tutta quella potenza a portata di dita"

Alienware M17x è disponibile con GPU GeForce GTX 680M e tecnologia NVIDIA Optimus o NVIDIA 3D Vision. Il notebook Alienware M18x è disponibile con GPU GeForce GTX 680M in configurazione singola o in SLI.
La GPU GeForce GTX 680M è disponibile sui portatili MSI GT70 e sui gaming notebook dei partner di Clevo, come, ad esempio, Ava Direct, Maingear e Origin.

Maggiori informazioni su GeForce GTX 680M sono disponibili sul sito www.nvidia.it/object/geforce-gtx-680m-it.html.Per ulteriori notizie NVIDIA, sia sull'Azienda che sui prodotti, video, immagini e altro, è possibile visitare newsroom NVIDIA.

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA (NASDAQ: NVDA) ha mostrato al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata con l’invenzione della GPU avvenuta nel 1999. Oggi, i suoi processori sono la base fondante di una vasta gamma di prodotti, che spaziano dagli smartphone ai supercomputer. I processori mobile di NVIDIA vengono usati nei telefonini, nei tablet e sistemi di infotainment per automobili. I giocatori su PC si affidano alle GPU per accedere a mondi virtuali di grande spettacolarità e immersività. I professionisti li usano per creare grafica 3D ed effetti visivi per i film e per la progettazione di qualsiasi cosa, dai campi da golf sino ai Jumbo Jet. Infine, i ricercatori utilizzano le GPU per espandere le frontiere della scienza grazie a soluzioni di high-performance computing. La società è proprietaria di oltre 5.000 brevetti inviati, depositati o registrati, fra cui alcuni relativi a “concetti essenziali” per il computing moderno. Per ulteriori informazioni,vedere www.nvidia.it.

###

Alcune affermazioni riportate nel presente comunicato stampa ivi incluse, in via esemplificativa, affermazioni relative a: l'impatto, le prestazioni e i vantaggi della piattaforma di elaborazione in parallelo NVIDIA CUDA sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: condizioni economiche globali; ricorso a terze parti per la produzione, l’assemblaggio, l'imballaggio e il testing dei prodotti; impatto dello sviluppo o della concorrenza a livello tecnologico; sviluppo di tecnologie più veloci o efficienti; difetti di progettazione, produzione o software; variazioni delle preferenze e richieste dei consumatori; cambiamenti di standard e interfacce del settore; riduzione imprevista delle prestazioni dei nostri prodotti o delle nostre tecnologie quando vengono integrati nei sistemi, nonché altri fattori di volta in volta trattati nei rapporti che NVIDIA inoltra all'ente Securities and Exchange Commission (SEC), ivi compreso il relativo modulo 10-Q per il periodo fiscale terminato il martedì 22 novembre 2011. Copie dei documenti e delle relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

© 2012 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo di NVIDIA e CUDA sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli USA e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.

© 2012 © 2012 NVIDIA Corporation. All rights reserved. NVIDIA, the NVIDIA logo, 3D Vision, 3DTV Play, CUDA, GeForce, Kepler, Optimus, PhysX, SLI, Verde, are trademarks and/or registered trademarks of NVIDIA Corporation in the U.S. and other countries. Other company and product names may be trademarks of the respective companies with which they are associated. Features, pricing, availability, and specifications are subject to change without notice

1test sono stati condotti comparando la GeForce GTX 680M e la Radeon 7970M, alla risoluzione di 1920x1080. La versione di driver utilizzata era la 302.56 per la 680M e cat 12.4 per la Radeon. In 3Dmark Vantage P con PhysX enabled, la 680M ha totalizzato 25063 e AMD ha ottenuto invece 20590. In Far Cry 2 Ultra-High 1xAA/AF, 680M ha totalizzato 129.8 FPS mentre la 7970M ha ottenuto 112.6. Dirt 3 in Ultra 1xAA/AF, 680M ha raggiunto 80 FPS mentre la 7970M ha ottenuto 64.5. A numero più elevato corrispondono performance maggiori.