Stampa

Una nuova release di NVIDIA CUDA rende più rapida e facile l'accelerazione della ricerca scientifica con le GPU

Il rivoluzionario sistema di guida aiuta gli sviluppatori a massimizzare le prestazioni delle applicazioni CUDA C/C++/Fortran

Product PR
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.it


Agenzia di PR
Preview Public Relations
Marzia Musati
nvidia@previewitalia.com
www.previewitalia.com

SANTA CLARA, California — 26 gennaio 2012 — NVIDIA ha rilasciato una nuova versione della sua piattaforma di elaborazione in parallelo CUDA, che permetterà agli esperti di biologia, chimica, fisica e geofisica computazionale, ma anche ad altri ricercatori e ingegneri, di semplificare l'uso delle GPU per accelerare le proprie simulazioni e operazioni di calcolo automatico.

La nuova piattaforma di elaborazione in parallelo NVIDIA® CUDA® presenta tre innovazioni chiave che rendono più facile, accessibile e rapida la programmazione in parallelo con le GPU. Si tratta di:

  • Un versione rivista del Visual Profiler, che ora permette di eseguire analisi delle prestazioni automatizzate, semplificando così l'accelerazione delle applicazioni
  • Un nuovo compilatore, basato sulla struttura open-source e largamente utilizzata LLVM, in grado di fornire sino al 10% di velocità in più alle applicazioni
  • Centinaia di nuove funzioni di imaging ed elaborazione del segnale, che raddoppiano le dimensioni della libreria di NVIDIA Performance Primitives (NPP)

“Il compilatore LLVM mi ha garantito un'immediata accelerazione delle prestazioni del 10%... mi è bastato ricompilare il codice del mio programma di analisi del rischio finanziario”, ha dichiarato Gilles Civario, Senior Software Architect dell'Irish Centre for High-End Computing. “Posso solo immaginare gli ulteriori vantaggi in termini di prestazioni che potrò ottenere usando la nuova release di CUDA per un'ulteriore fase di messa a punto.”

Tra le nuove funzioni della più recente release della piattaforma di programmazione in parallelo CUDA – disponibile gratuitamente nel sito Web dedicato agli sviluppatori di NVIDIA all'indirizzo http://developer.nvidia.com/getcuda – ricordiamo:

Il nuovo Visual Profiler – il metodo più semplice per ottimizzare le prestazioni
Il nuovo Visual Profiler semplifica l'ottimizzazione del codice e permette agli sviluppatori di qualsiasi livello di competenza di ottenere il massimo delle prestazioni. Grazie all'analisi automatizzata delle prestazioni e ad un sistema di guida di grande affidabilità e in grado di fornire suggerimenti procedurali di ottimizzazione, il Visual Profiler identifica i colli di bottiglia e consiglia azioni risolutive, fornendo link alle guide all'ottimizzazione. L'uso del nuovo Visual Profiler consente di individuare e risolvere con maggiore facilità i colli di bottiglia.

Il nuovo Visual Profiler di NVIDIA CUDA semplifica l'ottimizzazione delle prestazioni
Figura 1: Il nuovo Visual Profiler di NVIDIA CUDA semplifica l'ottimizzazione delle prestazioni

Compilatore LLVM – aumento istantaneo del 10 percento delle prestazioni delle applicazioni
La diffusissima infrastruttura di compilazione LLVM è di tipo open source e si fonda su un design modulare che semplifica l'aggiunta del supporto dei nuovi linguaggi di programmazione e delle architetture del processore. Grazie al nuovo compilatore CUDA basato su LLVM, gli sviluppatori possono aumentare le prestazioni sino al 10 percento semplicemente ricompilando applicazioni esistenti e già accelerate via GPU. Inoltre, il design modulare di LLVM permette agli sviluppatori di strumenti software di terze parti di fornire una soluzione LLVM personalizzata per le architetture di processori non NVIDIA. Questo permette l'esecuzione delle applicazioni CUDA sulle GPU NVIDIA, assieme a quelle di altri fornitori.

Nuove funzioni nella liberia di imaging ed elaborazione del segnale – accelerazione “Drop-in” con la libreria NPP
NVIDIA ha raddoppiato le dimensioni della sua libreria NPP, aggiungendo centinaia di nuove funzioni di imaging ed elaborazione del segnale. Questo permette alla quasi totalità degli sviluppatori di usare algoritmi di imaging ed elaborazione del segnale per ottenere più facilmente i vantaggi dell'accelerazione via GPU, con la semplice aggiunta di chiamate della libreria dall'applicazione. La libreria NPP aggiornata può essere utilizzata per un'ampia varietà di algoritmi di imaging ed elaborazione del segnale, che spaziano da filtri elementari a workflow avanzati.

Informazioni su CUDA
CUDA è la piattaforma e il modello di programmazione per l'elaborazione in parallelo di NVIDIA che permette netti aumenti delle prestazioni di computing grazie allo sfruttamento della potenza di calcolo delle GPU. Le GPU NVIDIA CUDA supportano tutti i modelli di programmazione di GPU Computing, le API, e i linguaggi, fra cui CUDA C/C++/Fortran, OpenCL e DirectCompute. Oltre 500 università e istituzioni di tutto il mondo offrono corsi sul modello di programmazione CUDA nei propri curricula. Inoltre, la piattaforma di programmazione in parallelo CUDA è già stata scaricata più di 1,2 milioni di volte.

Per ulteriori informazioni sulla piattaforma di elaborazione in parallelo NVIDIA CUDA, visitare il sito Web CUDA all'indirizzo www.nvidia.it/cuda.

Per altre notizie su NVIDIA, informazioni su azienda e prodotti, video/immagini e altre informazioni, visitare la sala stampa di NVIDIA.

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA (NASDAQ: NVDA) ha mostrato al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata con l'invenzione della GPU, avvenuta nel 1999. Oggi i suoi processori sono la base fondante di una vasta gamma di prodotti, che spaziano dagli smartphone ai supercomputer. I processori mobile di NVIDIA vengono usati nei telefonini, nei tablet e nei sistemi di infotainment per automobili. I giocatori su PC si affidano alle GPU per accedere a mondi virtuali di grande spettacolarità e immersività. I professionisti li usano per creare effetti visivi per i film e per la progettazione di qualsiasi cosa, dai campi da golf sino ai Jumbo Jet. Infine, i ricercatori utilizzano le GPU per espandere le frontiere della scienza grazie a soluzioni di high performance computing. La società è proprietaria di oltre 2.100 brevetti internazionali, fra cui quelli di idee essenziali per il computing moderno. Per ulteriori informazioni, vedere www.nvidia.it.

Alcune affermazioni riportate nel presente comunicato stampa ivi incluse, in via esemplificativa, affermazioni relative a: l'impatto, le prestazioni e i vantaggi della piattaforma di elaborazione in parallelo NVIDIA CUDA, nonché l'impatto positivo dei brevetti della società sul computing moderno, sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: condizioni economiche globali; ricorso a terze parti per la produzione, l’assemblaggio, l'imballaggio e il testing dei prodotti; impatto dello sviluppo o della concorrenza a livello tecnologico; sviluppo di tecnologie più veloci o efficienti; difetti di progettazione, produzione o software; variazioni delle preferenze e richieste dei consumatori; cambiamenti di standard e interfacce del settore; riduzione imprevista delle prestazioni dei nostri prodotti o delle nostre tecnologie quando vengono integrati nei sistemi, nonché altri fattori di volta in volta trattati nei rapporti che NVIDIA inoltra all'ente Securities and Exchange Commission (SEC), ivi compreso il relativo modulo 10-Q per il periodo fiscale terminato il martedì 22 novembre 2011. Copie dei documenti e delle relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

###

© 2012 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo di NVIDIA e CUDA sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli USA e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.