Stampa

Ottimizzare il proprio vantaggio competitivo con NVIDIA QUADRO - Case Study di Neenan Company

 
 

Le procedure edilizie eco-compatibili o “verdi” sono assolutamente imprescindibili nell'attuale contesto di edilizia commerciale. Le prassi verdi si sono evolute da piccola categoria di nicchia sino a diventare un mercato fiorente. Per ottenere un vantaggio competitivo significativo, le aziende che operano nel campo dell'edilizia utilizzano strumenti di progettazione e visualizzazione di fascia alta per superare gli standard di accreditamento definiti dal gruppo Leadership in Energy and Environmental Design (LEED).

Ma la conformità ai requisiti di certificazione LEED e la dimostrazione di questa conformità sono attività impegnative che richiedono molto tempo. In passato, i costruttori dovevano eseguire numerose variazioni in corso d'opera e si trovavano quindi a fronteggiare costi aggiuntivi e sforamenti delle scadenze, poiché non era possibile misurare gli standard LEED sinché la costruzione non era stata completata. Oggi invece le possibilità di progettazione, simulazione e visualizzazione di fascia alta permettono alle società edili di determinare i materiali necessari, rettificare rapidamente le dimensioni e integrare altri fattori per ottenere la conformità agli standard ecologici. Il risultato: concreti risparmi di tempo e denaro.

Neenan Company, un'azienda edile con sede nel Colorado, incorpora regolarmente le caratteristiche di sostenibilità nei propri progetti ed è leader nel campo delle certificazioni LEED.

Neenan si affida a sofisticati strumenti software, fra cui i prodotti di Autodesk Revit, 3ds max , Navisworks e AutoCAD potenziati da soluzioni di grafica professionale NVIDIA Quadro, a supporto del proprio approccio di progettazione altamente collaborativo “Archistruction®”.

“Essere in grado di progettare collaborativamente in 3D, specialmente in cooperazione con membri dei team dislocati nei vari siti operativi, accelera il nostro processo di progettazione. Le soluzioni grafiche NVIDIA Quadro ci aiutano a rispettare scadenze e budget, dandoci un netto vantaggio sui concorrenti”, ha dichiarato Fred Roberts, progettista per Neenan. “I nostri strumenti 3D ci permettono di visualizzare rapidamente tutte le parti di un edificio da molteplici punti di vista, così possiamo individuare gli elementi difficili e focalizzare la nostra attenzione sulle migliori soluzioni, ad esempio quelle che consentono di ottenere il massimo punteggio LEED.

”Neenan utilizza una gamma di GPU Quadro per gestire le proprie workstation deskside, quasi 40. Inoltre, Neenan sfrutta le soluzioni mobili NVIDIA Quadro in modo che tutte le persone coinvolte in un progetto possano operare in modo collaborativo sia dall’ufficio che sul sito di costruzione.

Vedere prima di costruire
Recentemente, Neenan è stata contattata per un appalto pubblico destinato alla costruzione di due scuole elementari con certificazione LEED Gold. La sfida era resa più impegnativa dal fatto che le scuole si trovavano in una regione degli USA caratterizzata da un clima particolarmente rigido, quindi ogni aspetto del progetto doveva tenere conto di queste condizioni atmosferiche.

Per ricevere la sua certificazione LEED e rispettare il budget previsto per il progetto, Neenan ha deciso di impiegare per intero il suo arsenale di strumenti di progettazione e visualizzazione 3D basati su Quadro.

Gli ingegneri di Neenan hanno utilizzato Revit, un software BIM (Building Information Management o gestione delle informazioni dell’edificio) per creare progetti strutturali delle scuole, mentre una serie di subappaltatori hanno elaborato e consegnato i propri progetti come file di AutoCAD 3D. I singoli progetti di costruzione sono stati perfettamente integrati in Navisworks, piattaforma sulla quale i progettisti di Neenan hanno eseguito modifiche in tempo reale e verifiche di interferenza, quali l'accertamento che tubazioni di riscaldamento, sistemi di illuminazione o travi portanti non occupassero lo stesso spazio.

Da qui, Neenan ha importato i modelli Revit di tutti i locali delle scuole in 3ds max, operazione che ha permesso ai progettisti di creare facilmente passeggiate e sorvoli virtuali di tutti gli interni. Grazie alla loro perfetta sinergia, Quadro e 3ds max hanno prodotto le simulazioni accurate, di fascia alta e in tempo reale necessarie al personale di Neenan e ai proprietari degli edifici scolastici.

“La tecnologia Quadro ci ha permesso di visualizzare ogni aspetto del progetto con grande rapidità, di procedere facilmente con simulazioni animate, di apportare modifiche al volo e di fare tutto in tempo reale”, ha dichiarato Fred Roberts, un progettista di Neenan. “In passato, le nostre precedenti schede grafiche non erano in grado di gestire le passeggiate virtuali in tempo reale... si bloccavano o provocavano una gran confusione passando improvvisamente da un locale all'altro, senza transizioni logiche.

”Grazie alla possibilità di vedere le strutture in tre dimensioni e di apportare modifiche in tempo reale, il personale dei team di Neenan può collaborare in modo efficiente e perfezionare il progetto degli edifici scolastici tenendo ben presente l'esigenze di massimizzare la valutazione LEED e apportando quindi le correzioni necessarie ancora in fase di progetto. Altrettanto importante: i proprietari possono vedere con precisione come sarà l'edificio finito, prima ancora che la costruzione abbia inizio.

Vedere la luce con Quadro
Una categoria della certificazione LEED Gold di Neenan era la quantità di luce solare in ciascun locale della scuola, misurata in candele per metro. I vincoli del budget e il clima estremamente rigido hanno costretto Neenan a scartare la soluzione più semplice, ovvero progettare ampi spazi finestra per lasciare entrare la luce. Invece, Neenan si è accertata che tutti i materiali usati nell'edificio fornissero una luminosità e riflettività sufficiente a produrre la quantità necessaria di luce solare.

Usando 3ds max, Neenan ha specificato dimensioni e spessore dei vetri per serramenti e i materiali assegnati a tutte le superfici all'interno degli spazi: controsoffittature, pareti, pavimenti, tipo e colore di pittura da pareti, ecc. Una funzione speciale del software calcola l'illuminazione solare, e grazie alle GPU Quadro, Neenan ha potuto rapidamente regolare i parametri sino a che gli spazi hanno ottenuto i livelli di luce solare richiesti dallo standard LEED Gold, senza trascurare considerazioni quali le dimensioni delle finestrature e i costi di riscaldamento.

“La simulazione di tutti quei fotoni che si muovono nello spazio è davvero impegnativa e Quadro la accelera nettamente”, ha dichiarato Roberts. “Dal momento che tutti gli impianti dell'edificio sono correlati reciprocamente, quando si cambia un fattore, questo ha ripercussioni su tutto il resto. L'esecuzione su GPU NVIDIA Quadro ci ha permesso di vedere i risultati di ogni variazione in tempo reale. È un vantaggio davvero cruciale per il processo edilizio.

”Prima di implementare le sue capacità di visualizzazione in 3D, Neenan doveva stimare le interrelazioni dei vari parametri, costruire l'edificio e inserire un misuratore nel locale ultimato per controllare i valori di luce solare. Quindi, se le stime erano sbagliate, la loro correzione avrebbe significato demolire qualcosa e sostituirlo – ricontrollando i valori di illuminazione solare – e ripetere il processo sino a che si fosse riusciti a soddisfare le prescrizioni della norma. Ovviamente, questo tipo di processo risultava estremamente costoso in termini sia di tempo che di denaro. Essere in grado di eseguire i calcoli e vedere i risultati definitivi prima della costruzione riduce nettamente le spese e le tempistiche e aumenta il vantaggio competitivo di Neenan.

Grazie al software Autodesk potenziato da Quadro, Neenan può ottenere in modo più rapido ed efficiente i propri obiettivi di progettazione e rispetto degli standard LEED, collaborando con maggiore efficacia internamente e aiutando i proprietari degli edifici a prendere decisioni informate. Tutto questo porta a edifici più “verdi” e più convenienti.

Per scoprire tutto su NVIDIA Quadro, visitare www.nvidia.it/quadro



 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest