Rendering avanzato

NVIDIA Material
Definition Language
NVIDIA Material Definition Language
Divider

Il linguaggio NVIDIA Material Definition Language (MDL) ti offre la libertà di condividere materiali a base fisica e luci tra le applicazioni di supporto. Per esempio, prova a creare un materiale MDL in un'applicazione come NVIDIA Iray® for Rhino, salvalo nella tua libreria, quindi usalo in NVIDIA Iray for Maya, NVIDIA mental ray® o qualsiasi altra applicazione lo supporti.

vMaterial

Il catalogo dei vMaterials di NVIDIA è una raccolta di materiali del mondo reale descritti mediante NVIDIA MDL (Material Definition Language).

 

Crea una libreria di materiali MDL una volta per tutte, con la certezza che manterranno il proprio aspetto anche dopo essere stati trasferiti in qualsiasi applicazione del tuo workflow. È un modo davvero semplice per ottenere notevoli risparmi in termini di tempo e sforzi.

A differenza di un linguaggio di shading, che produce programmi per un renderer specifico, i materiali MDL definiscono il comportamento della luce ad alto livello. I diversi renderer e strumenti interpretano il comportamento della luce e creano la migliore immagine possibile, sia che si tratti di un'applicazione basata su OpenGL o di un renderer a base fisica come Iray o Chaos Group V-Ray1.

La NVIDIA Essentials Material Library è inclusa in tutti i plug-in di Iray. Questo semplifica l'avvio delle operazioni di progettazione con una serie di materiali del mondo reale. Si possono usare i materiali così come sono o modificarli e stratificarli per creare il look desiderato all'interno delle applicazioni. L'esportazione dei materiali modificati e il loro spostamento in altre applicazioni che li supportano è davvero semplice e richiede solo pochi clic.

Ora è possibile creare un workflow di progettazione predittivo con le NVIDIA vMaterial Libraries o i materiali misurati dagli scanner X-Rite e Radiant. Le NVIDIA vMaterial Libraries sono verificate in collaborazione con i fabbricanti dei materiali per garantirne l'accuratezza. Questo significa che rappresentano fedelmente il materiale effettivo una volta integrate in un progetto.

 

NVIDIA Material Definition Language (MDL)

NVIDIA Material Definition Language (MDL)

 

NVIDIA® Iray® si avvale di Material Definition Language per fornire risultati estremamente simili sulle sue tre modalità di rendering. Questo permette agli utenti di passare senza problemi da OpenGL al ray tracing rapido e all'illuminazione globale completa senza alcuna regolazione della scena.

 
fotorealistica
interattiva
tempo reale
renderizzata come fotorealistica, interattiva o in tempo reale

I materiali complessi definiti nel linguaggio MDL possono essere condivisi tra renderer come Iray o la versione 3.13 di NVIDIA mental ray® renderer, come illustrato da questa definizione di un tessuto personalizzato.

 

Materiale per abito renderizzato e illuminato con il supporto di MDL

IRAY 2015

Donna renderizzata con Iray 2015

mental ray 3.13

Donna renderizzata con mental ray v3.13

 

Le definizioni dei materiali sono costruite da elementi a base fisica e funzioni facilmente stratificabili, per ottenere un continuum ricco di materiali senza l'esigenza di programmare o compilare. L'output dei principali dispositivi di misurazione, come quelli di X-Rite e Radiant, può anche essere fungere da elemento ed essere poi personalizzato con strati e funzioni per estenderne in larga misura la gamma di utilizzo.

Costruisci definizioni dei materiali per generare un ricco continuum di materiali: Riflessione diffusa

Riflessione diffusa

Costruisci definizioni dei materiali per generare un ricco continuum di materiali: Lucido a retrodiffusione

Lucido a retrodiffusione

Costruisci definizioni dei materiali per generare un ricco continuum di materiali: Trasmissione diffusa

Trasmissione diffusa

Costruisci definizioni dei materiali per generare un ricco continuum di materiali: Riflessione speculare

Riflessione speculare

Costruisci definizioni dei materiali per generare un ricco continuum di materiali: Lucido semplice

Lucido semplice

Costruisci definizioni dei materiali per generare un ricco continuum di materiali: Rifletti e trasmetti

Rifletti e trasmetti

 

Scambio di materiali perfetto

Sebbene sia possibile trasferire facilmente materiali e luci MDL tra le applicazioni che li supportano, per un corretto funzionamento è necessario installare il pacchetto MDL Material Exchange o la NVIDIA vMaterials library. Guide e suggerimenti sullo scambio di materiali sono disponibili nella sezione Materials dell'NVIDIA Advanced Rendering Forum.

 
 
 

APPLICAZIONI E PLUG-IN CON MDL E SUPPORTO DELLO SCAMBIO DI MATERIALI

 

PLUG-IN DI NVIDIA IRAY

3DS Max  Cinema 4D  AUTODESK MAYA  RHINOCEROS

 

SOLUZIONI STANDALONE

Daz 3D  Substance Designer  NVIDIA Mental Ray

 

Risorse per gli sviluppatori

Download delle specifiche di NVIDIA Material Definition Language 1.3 .

Visita la nostra NVIDIA DesignWorks per informazioni in merito al supporto di Material Definition Language nel tuo renderer, o per la creazione di definizioni e funzioni personalizzate per l'uso nel tuo renderer preferito che supporta MDL. Per renderer accelerati dalle GPU come Iray, definizioni, funzioni e misurazioni personalizzate vengono eseguiti interamente sulla GPU, fornendo prestazioni eccellenti anche senza alcuna nozione di programmazione.

 

1 - ntattare il Chaos Group per ulteriori informazioni e dettagli sulle versioni del programma che supportano il linguaggio MDL.