Scarica Drivers

Linux x64 (AMD64/EM64T) Display Driver

 
 

Versione:

295.33 Certified

Data di rilascio:

2012.03.22

Sistema operativo:

Linux 64-bit

Lingua:

Italiano

Dimensioni:

55.7 MB

Download Immediato

Vantaggi principali della release
Prodotti supportati
Informazioni addizionali
  • Aggiunto il supporto delle seguenti GPU:
      GeForce GTX 680
      GeForce GT 630M
      GeForce GT 620
  • Risolto un bug di VDPAU a causa del quale la decodifica di alcuni stream H.264 produceva errori hardware sui prodotti di fascia inferiore, con conseguente degrado di qualità e prestazioni.
  • Risolto un bug che faceva cessare il funzionamento dell’audio dall’uscita DisplayPort dopo le operazioni di hot-plug dei monitor su GeForce GT 520.
  • Migliorata la compatibilità con i kernel Linux più recenti.
  • Risolta una variazione del comportamento che impediva l’uso di ConnectedMonitor con i connettori DisplayPort.
  • Sono stati contrassegnati come deprecati gli attributi NV-CONTROL:
      NV_CTRL_GVO_DISPLAY_X_SCREEN
      NV_CTRL_GVO_X_SCREEN_PAN_X
      NV_CTRL_GVO_X_SCREEN_PAN_Y
    della modalità GVO Clone. Verranno rimossi in una prossima release. Per visualizzare una schermata di X su GVO, si consiglia di usare GVO con MetaModes.
  • Risolto un bug che provocava la mancata elencazione dei dispositivi DisplayPort in Xorg.*.log. Per esempio, se vengono collegati solo dispositivi DisplayPort, il file del registro conterrà:
      (--) NVIDIA(0): Connected display device(s) on NVIDIA GPU at PCI:2:0:0
      (--) NVIDIA(0): none
  • Aggiunto il supporto dei display 3D Vision-Ready che hanno un emettitore a infrarossi NVIDIA 3D Vision integrato nel pannello.
  • Risolto un bug che provocava il blocco delle applicazioni OpenGL con alcune versioni di libc, per esempio eglibc 2.15.
  • Risolto un bug che faceva cessare il funzionamento dell’audio dall’uscita HDMI sui dispositivi AppleTV all’avvio di un server X.

Si noti che molte distribuzioni di Linux forniscono i propri pacchetti del driver grafico Linux di NVIDIA nel formato gestito dai pacchetti nativi. Questo può interagire in modo migliore con il resto del framework di distribuzione e può quindi risultare preferibile al pacchetto ufficiale NVIDIA.

Notare anche che gli utenti di SuSE dovrebbero leggere la GUIDA HOWTO del programma di installazione di SuSE NVIDIA prima di scaricare il driver.

Istruzioni per l'installazione: una volta scaricato il driver, passare alla directory che contiene il pacchetto e installarlo eseguendo, come radice, sh ./NVIDIA-Linux-x86_64-295.33-pkg1.run

Una delle ultime fasi dell'installazione chiede di aggiornare il file di configurazione di X. Accettare l'offerta e modificare manualmente il file di configurazione di X in modo che venga utilizzato il driver X di NVIDIA, oppure eseguire nvidia-xconfig Consultare il file LEGGIMI per istruzioni più dettagliate.