Rendering avanzato

NVIDIA Iray
Rendering della tua realtà
Rendering della tua realtà
Divider

< Torna ai prodotti | 3DS MAX | MAYA | CINEMA 4D | RHINO | IRAY SERVER

 

NVIDIA Iray for Rhino

NVIDIA® Iray® for Rhino è una soluzione di rendering plug-in destinata ai progettisti che utilizzano McNeel Rhinoceros® e vogliono produrre rapidamente visualizzazioni fotorealistiche a base fisica. Iray è integrato in Rhino ed esegue il rendering direttamente all'interno dei suoi viewport per fornire un feedback continuo e realistico durante la realizzazione di forma, materiali e luci del modello. Le capacità a base fisica di Iray consentono di fare una previsione accurata del comportamento nel mondo reale di materiali e luci, fornendo quindi risultati accurati anche senza disporre di grandi conoscenze specializzate o di configurazioni hardware estreme. Sono supportate sia la NVIDIA vMaterials Library sia le capacità di scambio di materiale con altre applicazioni compatibili con MDL.

 
 

Caratteristiche di Iray for Rhino

 
VR SNAPSHOTS
  • Una nuova lente VR disponibile per la creazione rapida di snapshot VR usando la Spherical Camera di Iray
 
RENDERING
 

  • Il rendering path-trace a base fisica all'interno del viewport prospettico di Revit presenta un'anteprima accurata dei risultati definitivi già mentre si apportano variazioni alle scene
  • Rendering progressivo che fornisce un feedback interattivo durante le modifiche della scena
  • Campionamento ottimizzato che consente la generazione di caustiche

  • Generazione simultanea di elementi di render con un impatto trascurabile sulla velocità di esecuzione
  • Grande rapidità della profondità di campo per regolazioni interattive di estrema fluidità
  • Supporto delle immagini di sfondo in modo indipendente dall'illuminazione

 
ILLUMINAZIONE
 

  • Aggiornamenti interattivi (in Iray Perspective View) durante la regolazione dei parametri e della posizione delle luci
  • Illuminazione basata sull'immagine per ambienti rapidi e convincenti
  • Nuovo oggetto luce di Iray che può alternare tra spot, punto, area, ecc.

  • Unità di misura degli attributi di illuminazione tipiche del mondo reale per rendere ancora più accurata la simulazione
  • Illuminazione da materiali emissivi e geometrie
  • Sistema di sole e cielo fisici
  • Aggiunta di sorgenti luminose senza rallentare il sistema

 
MATERIALI
 

  • Aggiornamenti interattivi ((in Iray Perspective View) durante la regolazione dei materiali della scena
  • Materiali a base fisica che utilizzano un approccio a strati intuitivo che sfrutta il nuovo NVIDIA MDL (Material Definition Language)
  • Sino a 16 strati per materiale per offrire una flessibilità sostanziale
  • Estesa flessibilità dei materiali che include gli effetti dispersione subsuperficiale, pellicola sottile, gemma, eccetera.
  • Workflow del materiale stratificato, con più finestre che mostrano strati cooperativi
  • Salvataggio del materiale MDL per la creazione di librerie personalizzate e condivisibili

  • Importazione ed esportazione MDL per la condivisione di materiali tra diverse applicazioni Iray o renderer compatibili con MDL (per esempio, mental ray)
  • Supporto di più mappature UV native di Rhino
  • Include numerosi procedurali e la capacità di aggiungere procedurali MDL personalizzati (sempre accelerati dalle GPU)
  • Estesa libreria di materiali verificati per rappresentare con fiducia i risultati del mondo reale
  • Ottimizzare i dettagli dei materiali con il supporto del Displacement Mapping

 
WORKFLOW
 

  • Feedback continuo con rendering progressivo dei risultati finali dopo le regolazioni della scena
  • Mappatura dei toni interattiva per ottenere rapidamente l'esposizione e il bilanciamento del bianco desiderati
  • Supporto delle capacità di animazione native di Rhino
  • Supporto della riga di comando di Rhino

  • Supporto di Iray Server per un rendering efficiente e scalabile offline
  • Supporto interattivo di Iray Server per lo streaming da una macchina esterna
  • Supporto di Quadro VCA e DGX-1 per il rendering interattivo remoto con scalabilità lineare

 
 
 
 
 
 
 
&nbsp;