NVIDIA Quadro permette l'editing in tempo reale di video in alta risoluzione nella versione Production Premium di Adobe Creative Suite 5

 
 

La suite video di Adobe sfrutta a fondo la potenza dei processori grafici di NVIDIA per offrire capacità davvero rivoluzionarie di editing video e creazione di effetti visivi, il tutto con una fluidità davvero eccezionale

Product PR

Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.com

NAB 2010, LAS VEGAS (LVCC – Padiglione Sud inferiore, Stand SL 5629) — 12 aprile 2010 —NVIDIA ha annunciato che una serie di soluzioni grafiche professionali NVIDIA® Quadro® sono state certificate da Adobe per il software Adobe® Creative Suite® 5 e quindi sono in grado di sfruttare al massimo le capacità di editing video ed elaborazione degli effetti in tempo reale di Adobe Premiere Pro® CS5.

Questa versione rivoluzionaria di Adobe Premiere Pro sfrutta l'architettura di elaborazione in parallelo delle GPU NVIDIA e le centinaia di core che contengono per offrire la massima libertà di espressione ai professionisti del cinema e dei video. Ora gli utenti possono creare avvincenti progetti multi-layer con un numero virtualmente illimitato di videoclip in HD o con risoluzioni addirittura superiori, per poi applicare sofisticati effetti visivi e correzioni del colore, il tutto senza perdere la possibilità di visionare istantaneamente l'output.

Utilizzando le soluzioni NVIDIA Quadro, la produttività è ottimizzata eliminando l'attesa delle anteprime di rendering conseguente a ogni modifica, ma anche grazie alla nuova possibilità di vedere i progetti in risoluzione effettiva senza saltare fotogrammi.

“Adobe CS5 con grafica Quadro è una vera e propria manna dal cielo per i professionisti della produzione”, ha dichiarato Matt Silverman, direttore creativo/partner della Bonfire di San Francisco e della Phoenix Editorial. “Aggiungendo l'accelerazione delle GPU NVIDIA ad Adobe Premiere Pro CS5, l'incremento delle prestazioni e il risparmio di tempo diventano davvero enormi. Non c'è proprio confronto tra l'accelerazione via CPU e quella via GPU. Possono effettuare lo stacking di un numero maggiore di layer ed effetti senza ripercussioni negative sulla riproduzione in tempo reale, il che significa che possono essere molto più creativo in tempi minori.”

Una workstation efficace e di costo limitato basata su NVIDIA Quadro con software video Adobe ora permette ai professionisti del cinema e dei video di ottenere le prestazioni e la libertà creativa precedentemente riservati ai sistemi di editing dedicati con costi che arrivavano a 100.000 dollari.

“Grazie ad Adobe Premiere Pro CS5 e all'Adobe Mercury Playback Engine stiamo ridefinendo il workflow di editing non lineare con un'accelerazione delle performance leader del settore in grado di offrire enormi vantaggi di produttività ai nostri utenti”, ha dichiarato Simon Hayhurst, Senior Director al Product Management for Digital Video and Audio Group di Adobe. “I miglioramenti di prestazioni e fedeltà accoppiati con il supporto di una gamma di schede NVIDIA offrono nuove capacità a tutti i workflow professionali, permettendo ad utenti diversi tra loro quali studi di post-produzione, videografi aziendali, studi di produzione cinematografica, sale stampa – persino agli hobbisti del video – di raccontare le proprie storie in modo facile, con un impatto maggiore.”

“Se il tempo è denaro, gli utenti di Adobe Creative Suite hanno appena vinto il primo premio della lotteria”, ha dichiarato Andrew Cresci, NVIDIA General Manager alle Vertical Market Solutions. “Soluzioni tanto rivoluzionarie sono davvero rare. Quando il software Adobe viene eseguito su GPU NVIDIA, la produttività aumenta a dismisura, la creatività raggiunge l'apice e i professionisti del settore possono dare il massimo.”

Adobe Creative Suite 5 Production Premium, che include Adobe Photoshop® Extended, Adobe® After Effects® e molto altro ancora, ma anche Adobe Premiere Pro con il nuovo Adobe Mercury Playback Engine che attinge alle capacità di elaborazione in parallelo delle GPU NVIDIA, sono pienamente supportati da una gamma di soluzioni di grafica professionale NVIDIA Quadro. I prodotti certificati da Adobe per l'uso professionale includono Quadro FX 5800, Quadro FX 4800, Quadro FX 4800 per Mac, Quadro FX 3800 e Quadro CX.

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni di grafica professionale NVIDIA Quadro consigliate sulle workstation ottimizzate progettate per Adobe Creative Suite 5, visitare: http://www.nvidia.it/object/builtforadobepros_it.html.

Seguite tutte le novità di NVIDIA Quadro su Twitter all'indirizzo: @NVIDIAQuadro.

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA ha fatto capire al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata quando ha inventato l'unità di elaborazione grafica (GPU) nel 1999. Da allora, ha costantemente definito nuovi standard per il visual computing con nuove soluzioni di grafica interattiva mozzafiato rese disponibili su tablet, lettori multimediali portatili, notebook e workstation. La grande esperienza di NVIDIA nell’ambito delle GPU programmabili ha portato a scoperte rivoluzionarie nell'elaborazione in parallelo, che hanno reso il supercomputing molto più conveniente e abbordabile. La società detiene oltre 1.100 brevetti USA, compresi quelli relativi a progetti e intuizioni fondamentali per il computing moderno. Per ulteriori informazioni, esaminare il sito www.nvidia.it.

# # #

Certe affermazioni in questo comunicato che includono, senza limitarsi ad esse, frasi quali: i vantaggi, le caratteristiche, l'impatto, le performance e le potenzialità delle GPU NVIDIA, delle soluzioni di grafica professionale Quadro e di Quadro Digital Video Pipeline sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: sviluppo di tecnologie più rapide ed efficienti; difetti di design, produzione o del software; il possibile impatto dovuto allo sviluppo della tecnologia e della concorrenza; cambiamenti nella domanda e nei gusti dei consumatori; l’adozione da parte dei consumatori di standard differenti o di prodotti concorrenti; cambiamenti negli standard di settore e nelle interfacce; perdita imprevista di performance dei nostri prodotti o delle tecnologie una volta integrate in un sistema così come diversi altri fattori descritti nel dettaglio nelle relazioni di NVIDIA depositate presso la Securities and Exchange Commission tra cui il Form 10-K per il periodo terminato il 31 Gennaio 2010. Copie dei documenti e della relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

© 2010 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo di NVIDIA e Quadro sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli USA e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche sono tutti fattori soggetti a modifica senza preavviso.



 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest