Le nuove GPU NVIDIA Tesla riducono di dieci volte il costo del supercomputing

 
 

Product PR

Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
+39 0200618577
lballerano@nvidia.com



Ambito5
tel. 02 36556770
Eleonora Galli         
eleonora.galli@ambito5.com

Le nuove GPU NVIDIA Tesla riducono di dieci volte il costo del supercomputing

I nuovi prodotti Tesla basati su Fermi offrono le prestazioni di un cluster a base CPU a un decimo del costo e ad appena un ventesimo del consumo energetico.

PORTLAND, Oregon — SC09 16 NOVEMBRE 2009 NVIDIA Corp. (Nasdaq: NVDA) ha presentato al pubblico la serie Tesla 20 di processori in parallelo destinati al segmento del computing a elevate prestazioni (HPC), I Tesla 20 si basano sulla nuova generazione dell'architettura CUDA™, dal nome in codice “Fermi”.

Progettate dalle fondamenta per l'elaborazione in parallelo, le GPU NVIDIA® Tesla™ serie 20 riducono nettamente il costo del computing. Infatti, forniscono le stesse prestazioni di un cluster tradizionale basato su CPU con un costo pari a un decimo e con un consumo energetico pari ad appena un ventesimo delle soluzioni precedenti.

I Tesla serie 20 introducono funzionalità che permettono l'esecuzione di numerose nuove applicazioni con una rapidità nettamente superiore grazie al GPU Computing. Queste funzionalità includono il ray-tracing, il cloud computing in 3D, la codifica video, la ricerca su database, gli analitici di dati, la progettazione assistita dal computer e l'individuazione di virus.

“Con Fermi, NVIDIA ha realizzato un'architettura estremamente interessante, dotata di una serie di funzionalità che rende queste tecnologie accessibili all'intero settore”, ha dichiarato Jack Dongarra, direttore dell'Innovative Computing Laboratory della University of Tennessee e co-autore di LINPACK e LAPACK.

“Fermi si dimostrerà una tappa storica nell'evoluzione del computing a elevate prestazioni”, ha dichiarato Dave Patterson, direttore del Parallel Computing Research Laboratory, U.C. Berkeley e co-autore di Computer Architecture: A Quantitative Approach.

Le GPU Tesla serie 20 combinano funzionalità di elaborazione in parallelo del tutto inedite per dispositivi singoli. Tra queste ricordiamo:

  • Supporto per le nuova generazione di IEEE 754-2008 con standard in virgola mobile e doppia precisione
  • ECC (codici di correzione dell'errore) per un'affidabilità e una precisione senza compromessi
  • Gerarchia di cache multilivello con cache L1 ed L2
  • Supporto per il linguaggio di programmazione C++
  • Sino a 1 terabyte di memoria, esecuzione concomitante del kernel, commutazione rapida del contesto, istruzioni atomiche 10 volte più rapide, spazio di indirizzamento virtuale a 64 bit, chiamate di sistema e funzioni ricorsive

Alla base, le GPU Tesla si fondano sull'architettura di computing in parallelo CUDA che offre agli sviluppatori un modello di computing in parallelo più facile da comprendere e programmare rispetto a qualsiasi alternativa sviluppata negli ultimi 50 anni.

"È assolutamente certo che il futuro del computing sia nell'elaborazione in parallelo. È quindi vitale che gli studenti di informatica acquisiscano basi solide sulla programmazione delle nuove architetture in parallelo", ha dichiarato il dott. Wen-mei Hwu, professore di ingegneria elettrotenica e informatica alla University of Illinois di Urbana-Champaign. "Le GPU e il modello di programmazione CUDA permettono agli studenti di comprendere rapidamente i concetti della programmazione in parallelo e di ottenere immediatamente vantaggi di velocità rivoluzionari."

La famiglia di GPU Tesla serie 20 include:

  • Processori di GPU Computing Tesla C2050 e C2070
    • Schede PCI-Express Gen-2 a GPU singola per configurazioni workstation
    • Sino a 3 GB e 6 GB (rispettivamente) di memoria GDDR5 on-board1
    • Prestazioni in doppia precisione nella gamma da 520 GFlop a 630 GFlop
  • Sistemi di GPU Computing Tesla S2050 ed S2070
    • Quattro GPU Tesla in un prodotto a sistema 1U per implementazioni in cluster e data center
    • Sino a 12 GB e 24 GB (rispettivamente) di memoria totale di sistema GDDR5 on board2
    • Prestazioni in doppia precisione nella gamma da 2,1 TFlop a 2,5 TFlop

I prodotti Tesla C2050 e C2070 verranno venduti al dettaglio per $ 2.499 e $ 3.999 rispettivamente, mentre i Tesla S2050 ed S2070 saranno venduti per $ 12.995 e $ 18.995 rispettivamente. I prodotti saranno disponibili a partire da maggio 2010. Per ulteriori informazioni sui nuovi prodotti Tesla serie 20, visitare le pagine di prodotto Tesla.

Informazioni su NVIDIA

NVIDIA ha fatto capire al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata quando ha inventato l'unità di elaborazione grafica (GPU) nel 1999.  Da allora, ha costantemente ridefinito gli standard del visual computing con nuove soluzioni di grafica interattiva mozzafiato rese disponibili su lettori multimediali portatili, notebook e workstation. La grande esperienza di NVIDIA nell'ambito delle GPU programmabili ha portato a scoperte rivoluzionarie nell'elaborazione in parallelo, che hanno reso il supercomputing molto più conveniente e abbordabile. La rivista Fortune ha collocato NVIDIA al primo posto nella sua classifica degli innovatori del settore dei semiconduttori per due anni consecutivi. Per ulteriori informazioni, esaminare il sito www.nvidia.it.

1Con la funzione ECC, la memoria disponibile sarà di 2,625 GB per il C2050 e di 5,25 GB per il C2070
2Con la funzione ECC, la memoria disponibile sarà di 10,5 GB per il S2050 e di 21 GB per il S2070



 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest