Sony Pictures Imageworks crea un tornado di spaghetti al pomodoro con l'aiuto della tecnologia NVIDIA

 
 

Product PR

Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
+39 0200618577
lballerano@nvidia.com



Ambito5
tel. 02 36556770
Eleonora Galli         
eleonora.galli@ambito5.com

Cloudy Tornado
A spaghetti twister in Columbia Pictures' animated film CLOUDY WITH A CHANCE OF MEATBALLS. ©2009 Columbia TriStar Marketing Group, Inc. All Rights Reserved.

Sony Pictures Imageworks crea un tornado di spaghetti al pomodoro con l'aiuto della tecnologia NVIDIA

L'ultimo film di Sony Release “Cloudy With a Chance of Meatballs” è il nuovo campione di incassi negli USA. Gli effetti visivi del film sono stati prodotti con processori NVIDIA Quadro

SANTA CLARA, California — 29 settembre 2009 - NVIDIA, la società che ha inventato l'unità di elaborazione grafica (GPU), ha annunciato oggi che Sony Pictures Imageworks (SPI) ha utilizzato processori NVIDIA® Quadro® per accelerare l'animazione e la produzione visiva del suo più recente successo cinematografico, “Cloudy With a Chance of Meatballs”.

Questo nuovo film di animazione in 3-D ha debuttato sugli schermi degli USA il 18 settembre e continua a mietere successi al botteghino, dove al momento ha incassato più di 60 milioni di dollari, cifre che lo mantengono saldamente al vertice della classifica dei film più visti negli USA. “Cloudy With a Chance of Meatballs” continua a entusiasmare il pubblico grazie a un'animazione di qualità davvero eccezionale e al frequente ricorso a effetti visivi creati con soluzioni grafiche professionali NVIDIA Quadro.

La memorabile scena del ‘tornado di spaghetti’ include elementi renderizzati usando SPLAT, il tool di rendering volumetrico proprietario di SPI progettato per l'esecuzione su GPU NVIDIA Quadro. Gli effetti atmosferici renderizzati in SPLAT non includono soltanto nuvole di polvere, fiamme e scintille, ma si estendono anche — per la prima volta in assoluto — alla salsa di pomodoro.

“Per aumentare l'efficacia degli artisti degli effetti visivi che utilizzano strumenti di animazione computerizzata, si deve massimizzare la velocità e prestare una particolare attenzione all'esperienza utente”, ha spiegato Rob Bredow, CTO, di Sony Pictures Imageworks. “Quando un'artista può eseguire il decuplo di iterazioni di un effetto nello stesso intervallo di tempo, la qualità del prodotto finale non può che guadagnarne.”

“Il nostro obiettivo consiste nello sfruttare le GPU NVIDIA Quadro e altre tecnologie innovative che integriamo nei nostri prodotti per migliorare le vite degli artisti e renderli più liberi, creativi e produttivi”, ha continuato Bredow.
“Le renderizzazioni che un tempo avrebbero richiesto 45 minuti o più su una CPU, ora sono eseguibili in appena 20 secondi sulla nostra pipeline basata su GPU NVIDIA. Con questo sistema, il processo creativo è stato reso divertente da tedioso che era.”

Oltre a una pipeline di renderizzazione fortemente integrata, SPI ha implementato soluzioni professionali NVIDIA Quadro su tutte le workstation dei propri artisti. La potenza dei processori NVIDIA ha permesso anteprime in tempo reale a 24 frame al secondo di scene di Autodesk Maya particolarmente complesse e impegnative dal punto di vista dei calcoli. Questo consente agli animatori di usufruire di rappresentazioni nettamente più accurate del proprio lavoro.

Bredow sarà ospite della prossima GPU Technology Conference, che si terrà a San Jose (California), da 30 settembre al 2 ottobre e parlerà del lavoro fatto per “Cloudy With a Chance of Meatballs”. Bredow parteciperà a una tavola rotonda dal nome “La rivoluzione delle GPU nella produzione cinematografica: rapporto dalla linea del fronte” assieme ad altri illustri esperti di Industrial Light & Magic (ILM), Disney Feature Animation e Digital Domain.

“Le pipeline per renderizzatore basate su GPU si stanno sempre più affermando fra gli addetti ai lavori e i primi ad adottarle, ad esempio Sony Pictures Imageworks, hanno potuto riscontrare enormi vantaggi di velocità e un grado molto più elevato di interattività”, ha dichiarato Dominick Spina, Product Manager della tecnologia del Digital Film Group di NVIDIA. “Gli sviluppatori di software destinato a ogni tipo di settore possono certamente basarsi sulle tecniche rivoluzionarie basate sulle GPU che Sony ha già applicato con successo alle attività di produzione cinematografica.”

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA (Nasdaq: NVDA) ha fatto capire al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata quando ha inventato l'unità di elaborazione grafica (GPU) nel 1999. Da allora, ha costantemente ridefinito gli standard del visual computing con nuove soluzioni di grafica interattiva mozzafiato rese disponibili su lettori multimediali portatili, notebook e workstation. La grande esperienza di NVIDIA nell'ambito delle GPU programmabili ha portato a scoperte rivoluzionarie nell'elaborazione in parallelo, che hanno reso il supercomputing molto più conveniente e abbordabile. La rivista Fortune ha collocato NVIDIA al primo posto nella sua classifica degli innovatori del settore dei semiconduttori per due anni consecutivi. Per ulteriori informazioni, esaminare il sito www.nvidia.it.

Certe affermazioni in questo comunicato che includono, senza limitarsi ad esse, frasi quali: i vantaggi, le caratteristiche, l'impatto, le prestazioni e le potenzialità della tecnologia NVIDIA Quadro sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: sviluppo di tecnologie più rapide ed efficienti; difetti di design, produzione o del software; il possibile impatto dovuto allo sviluppo della tecnologia e della concorrenza; cambiamenti nella domanda e nei gusti dei consumatori; l’adozione da parte dei consumatori di standard differenti o di prodotti concorrenti; cambiamenti negli standard di settore e nelle interfacce; perdita imprevista di performance dei nostri prodotti o delle tecnologie una volta integrate in un sistema così come diversi altri fattori descritti nel dettaglio nelle relazioni di NVIDIA depositate presso la Securities and Exchange Commission tra cui il Form 10-Q per il periodo terminato il 26 Luglio 2009. Copie dei documenti e della relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

# # #

© 2009 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo NVIDIA e Quadro sono marchi o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche sono tutti fattori soggetti a modifica senza preavviso.



 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest