La nuova tecnologia NVIDIA APEX accelera drasticamente l'adozione di effetti di fisica da parte dei creatori di contenuti

 
 

Product PR:   
  
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
+39 0200618577
lballerano@nvidia.com

La nuova tecnologia NVIDIA APEX accelera drasticamente l'adozione di effetti di fisica da parte dei creatori di contenuti

GAME DEVELOPERS CONFERENCE — SAN FRANCISCO, CALIFORNIA — 25 MARZO 2009 — NVIDIA® Corporation ha annunciato oggi APEX, una eccezionale nuova funzione del suo SDK per PhysX™ che offre ad artisti, creatori di livelli e sviluppatori di giochi una serie di strumenti di facile utilizzo in grado di razionalizzare l'implementazione di effetti fisici scalabili su più piattaforme nei giochi di nuova generazione.

Progettata come struttura modulare in grado di funzionare sinergicamente con gli SDK PhysX pre-esistenti, NVIDIA APEX semplifica l'aggiunta di effetti fisici dettagliati ai giochi e aiuta gli sviluppatori a ottimizzare il gameplay su molteplici piattaforme con una agile funzione di creazione di contenuto cross-platform di tipo "author once". Di conseguenza, APEX non si limita soltanto a ridurre i tempi tecnici necessari all'authoring dei giochi, ma aiuta anche a contenere i costi complessivi di sviluppo. Il toolset NVIDIA APEX sarà reso disponibile gratuitamente a tutti gli sviluppatori in possesso di licenza NVIDIA PhysX ed è già in corso di integrazione in alcune delle più diffuse librerie e motori di gioco, fra cui Gamebryo LightSpeed di Emergent Game Technologies.

“APEX è un'integrazione davvero eccellente della tecnologia NVIDIA PhysX. Una tecnologia vincente, tuttavia, è solo parte della soluzione. Abbiamo scelto di creare una partnership con NVIDIA per le integrazioni di APEX/LightSpeed principalmente per l'eccellente combinazione di tecnologia all'avanguardia e cultura di servizio al settore industriale, un tratto che ci accomuna”, ha dichiarato Geoffrey Selzer, CEO di Emergent Game Technologies. “L'impegno di NVIDIA nei confronti dei partner, della tecnologia e degli sviluppatori viene costantemente testimoniato non solo da rapporti di collaborazione come il nostro, ma anche dalla prospettiva olistica con cui l'azienda affronta il futuro del settore e le sue esigenze. PhysX, APEX e LightSpeed sono una vera e propria rivoluzione per l'ambiente di lavoro di sviluppatori, artisti e tecnici e mi aspetto che portino a una vera e propria rinascita della creatività nei videogiochi.”

Un altro componente chiave di APEX è il supporto dei nuovi moduli plug-in, ciascuno dei quali fornisce un'interfaccia di “alto livello” che permette ad artisti e creatori di livelli di facilitare la creazione di contenuti fisici predefiniti con un coinvolgimento nullo o limitato da parte dei programmatori. Al GDC (Expo Suite 656 al primo piano della West Hall del Moscone Convention Center), NVIDIA sta esponendo al pubblico tre nuovi moduli distruzione, abbigliamento e vegetazione ognuno dei quali aggiunge specifiche funzionalità dinamiche di gioco che consentono un authoring completo dei contenuti. APEX è disponibile per l'uso con tutte le principali piattaforme di gioco fra cui PC; Xbox360™, PLAYSTATION®3 e Nintendo Wii™. Altri moduli APEX sono in corso di sviluppo da parte di NVIDIA e dei partner APEX.

“Stiamo aggiungendo il supporto di PhysX a SpeedTree® 5.0, la versione più recente del nostro pluripremiato software di rappresentazione del fogliame” afferma il CEO di IDV Chris King. “Integrando il supporto per il nuovo modulo di vegetazione NVIDIA PhysX APEX, SpeedTree 5.0 sta fornendo agli sviluppatori un approccio semplificato all'aggiunta di alberi e piante naturali e incredibilmente interattivi ai propri ambienti di gioco. La prossima serie di giochi che raggiungerà il mercato offrirà un livello di realismo davvero inedito e noi siamo fieri del nostro contributo a questa rivoluzione.”

“La fisica di gioco è diventata un elemento di rilievo nel gameplay e NVIDIA si impegna a fondo per consentire agli sviluppatori di offrire il massimo realismo possibile”, afferma Tony Tamasi, Senior Vice President di Content e Technology per NVIDIA. “Con la crescente importanza della fisica di gioco, riteniamo che tutti gli sviluppatori debbano disporre di strumenti in grado di favorirne la creatività. Con la tecnologia NVIDIA PhysX e APEX, la responsabilità della realizzazione degli effetti fisici di gioco passa dai programmatori ai creativi. Questo ci fa ritenere di poter assistere, nel prossimo futuro, alla nascita di giochi ancora più coinvolgenti e verosimili.”

Per ulteriori informazioni sulla tecnologia NVIDIA PhysXe APEX, visitare: www.nvidia.it/physx .

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA (NASDAQ: NVDA) è leader mondiale nelle tecnologie di visual computing ed ha inventato la GPU, un processore ad alte prestazione che offre una grafica interattiva mozzafiato a workstation, personal computer, console e dispositivi mobili. NVIDIA offre al mercato dell’intrattenimento e dei consumatori la sua linea GeForce®, al mercato professionale e della visualizzazione la sua linea Quadro® e al mercato dell'elaborazione a elevate performance i prodotti Tesla. NVIDIA ha la propria sede negli USA a Santa Clara (California) e filiali in tutta l’Asia, l’Europa e l'America. Per ulteriori informazioni, visitare www.nvidia.it .

Certe affermazioni in questo comunicato che includono, senza limitarsi ad esse, frasi quali: i vantaggi, le caratteristiche, l'impatto e le potenzialità delle GPU GeForce NVIDIA, della tecnologia NVIDIA PhysX e di CUDA, l’impatto della fisica sui videogiochi, la disponibilità della tecnologia NVIDIA PhysX per gli sviluppatori “di giochi registrati di tutto il mondo e le relazioni tra NVIDIA e gli sviluppatori di giochi sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: sviluppo di tecnologie più rapide ed efficienti; l’adozione di CPU per l'elaborazione in parallelo; difetti di design, produzione o del software; il possibile impatto dovuto allo sviluppo della tecnologia e della concorrenza; cambiamenti nella domanda e nei gusti dei consumatori; l’adozione da parte dei consumatori di standard differenti o di prodotti concorrenti; cambiamenti negli standard di settore e nelle interfacce; perdita imprevista di performance dei nostri prodotti o delle tecnologie una volta integrate in un sistema così come diversi altri fattori descritti nel dettaglio nelle relazioni di NVIDIA depositate presso la Securities and Exchange Commission tra cui il Form 10-Q per il periodo terminato il 26 Ottobre 2008. Copie dei documenti e della relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

# # #

Copyright © 2009 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, PhysX, GeForce, Quadro, Tesla e CUDA sono marchi o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e/o di prodotti possono essere nomi depositati, marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche sono tutti fattori soggetti a modifica senza preavviso.

Nota ai giornalisti: per ulteriori informazioni su NVIDIA si prega di visitare la sala stampa virtuale di NVIDIA al sito: www.nvidia.it/page/press_room.html.



 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest