NVIDIA Tesla fa del personal supercomputing una realtà

 
 

Product PR:   
  
Luciano Alibrandi
Director of Product PR EMEA
Tel: +33 1 55 63 84 92
lalibrandi@nvidia.com

NVIDIA Tesla Personal Supercomputer Key Visual
NVIDIA Tesla Personal Supercomputer Badge
AMAX Personal Supercomputer
Colfax Personal Supercomputer
JRTI Personal Supercomputer
Microway Personal Supercomputer
Tycrid Personal Supercomputer
Western Scientific Personal Supercomputer
NVIDIA Tesla fa del personal supercomputing una realtà

Le GPU Tesla portano sui desktop la potenza di calcolo dei cluster dedicati

SC08—AUSTIN, TX—18 NOVEMBRE 2008— Oggi la ricerca scientifica è portata avanti su cluster di supercomputer, una risorsa condivisa che consuma centinaia di kilowatt di energia e costa milioni di dollari per essere costruita e mantenuta. Come risultato, i ricercatori devono lottare per ottenere parte del tempo di queste risorse, rallentando il loro lavoro e ritardando l’ottenimento di risultati. NVIDIA e i suoi partner in tutto il mondo hanno annunciato oggi la disponibilità del Personal Supercomputer Tesla basato su GPU che garantisce la potenza equivalente di un cluster, ad un centesimo del prezzo e sotto forma di un normale computer desktop.

“Abbiamo tutti sentito parlare di “supercomputer da scrivania” in passato, ma questa volta è vero,” ha dichiarato Burton Smith, Technical Fellow di Microsoft. “NVIDIA e i suoi partner metteranno a disposizione performance eccezionali ed ampie possibilità di applicazioni per il mercato mainstream. Un sistema di computing eterogeneo, dove le GPU lavorano insieme alle CPU, è ciò che rende questo avanzamento possibile.”

Al prezzo di un convenzionale PC, ma con a disposizione una potenza di calcolo di 250 volte superiore, i ricercatori hanno la necessaria potenza per eseguire calcoli complessi e data-intensive direttamente dalla propria scrivania, processando un maggior numero di dati più velocemente e impiegando meno tempo nella ricerca.

“Le GPU sono evolute al punto tale che molte applicazioni del mondo reale sono facilmente implementate su di loro e vanno significativamente più veloce che su sistemi multi-core,” ha dichiarato il Professor Jack Dongarra, direttore dell’Innovative Computing Laboratory presso l’Università del Tennessee ed autore di LINPACK.
“Le future architetture computerizzate saranno sistemi ibridi con GPU a core paralleli che lavorano in coppia con CPU multi-core”

I migliori istituti, incluso il MIT, il Max Planck Istitute, l’Università dell’Illinois ad Urbana-Champaign, la Cambridge University e altri hanno già migliorato la loro ricerca utilizzando personal supercomputers basati sulle GPU.

“I sistemi basati sulle GPU ci permettono di analizzare codici genetici in minuti anziché in ore, come accadeva prima. Questa eccezionale velocizzazione ha l’abilità di accelerare la scoperta di potenziali medicinali salvavita anti-cancro,” ha dichiarato Jack Collins, manager del calcolo scientifico e dello sviluppo dei programmi all’Advanced Biomedical Computing Center in Frederick Md., utilizzati dall’azienda SAIC-Frederick, Inc.

Al centro del Personal Supercomputer Tesla basato su GPU c’è il processore GPU Tesla C1060 che è basato sull’architettura di computing parallelo CUDA di NVIDIA. CUDA permette a sviluppatori e ricercatori di assicurare la potenza del calcolo massivo parallelo di Tesla attraverso l’adozione del Linguaggio C, standard del settore.

I Personal Supercomputer Tesla basati sulle GPU sono disponibili oggi dai migliori HPC OEM, System Builder e rivenditori: AMAX (US), Armari (UK), Asus (WW), Azken Muga (ES), Boxx (US), CAD2 (UK), CADnetwork (DE), Carri (FR), Colfax (US), Comptronic (DE), Concordia (IT), Connoisseur (IN), Dell (WW), Dospara (JP), E4 (IT), Exon (IT), FluiDyna (DE), JRTI (US), Lenovo (WW), Littlebit (CH), Meijin (RU), Microway (US), Next (IT) Sprinx (CZ), Transtec (DE),Tycrid (US), Unitcom (JP), Ustar (UKR),Viglen (UK), Western Scientific (US).
Per maggiori informazioni sulle innovative applicazioni che vengono accelerate dalle GPU di NVIDIA, visitate il sito www.nvidia.it/cuda, mentre per maggiori informazioni sul Personal Supercomputer Tesla basato sulle GPU NVIDIA, visitate il sito http://www.nvidia.it/page/personal_computing.html.

NVIDIA
NVIDIA è il leader mondiale nelle tecnologie visive computerizzate ed è l’inventrice della GPU, processore ad alta prestazione che genera grafiche interattive mozzafiato su workstations, personal computer, game console, e apparati mobili. NVIDIA serve il mercato dell’intrattenimento e dei consumatori con i suoi prodotti grafici GeForce®, il mercato professionale e della visualizzazione con i suoi prodotti grafici Quadro® e il mercato delle alte performance computerizzate con i suoi prodotti Tesla per le soluzioni computerizzate. NVIDIA ha la propria sede a Santa Clara, in California con filiali in Asia, Europa, e America. Per maggiori informazioni visitate il sito www.nvidia.it

 

Alcune affermazioni in questo comunicato includono, ma non solo, frasi come: i benefici, le performance, l’applicabilità, la potenza e l’impatto del personal supercomputer Tesla; i benefici della tecnologia computerizzata GPU di NVIDIA e l’architettura parallela computerizzata CUDA; e la disponibilità e il prezzo del personal supercomputer Tesla sono affermazioni soggettea rischi ed incertezze che possono causare risultati materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare risultati diversi sono: sviluppo di più efficienti e veloci tecnologie; l’adozione di CPU per processi paralleli; difetti di design, produzione o di software; l’impatto dello sviluppo della tecnologia e della concorrenza; cambiamenti nella domanda e nei gusti dei consumatori; l’adozione da parte dei consumatori di standard differenti o di prodotti concorrenti; cambiamenti negli standard industriali e nelle interfacce; inaspettata perdita di performance dei nostri prodotti o delle tecnologie in un sistema integrato così come altri fattori descritti in dettaglio nelle relazioni di NVIDIA depositate presso la Securities and Exchange Commission tra cui la propria Form 10-Q per il periodo terminato il 27 Luglio 2008. Copie dei report depositati presso la SEC sono presenti nel nostro sito Web e sono resi disponibili gratuitamente da parte di NVIDIA. Tali speculazioni non rappresentano garanzia di prestazioni future e sono valide unicamente fino a oggi e, ad eccezione di quanto previsto dalla legge, NVIDIA declina ogni obbligo di aggiornamento di tali speculazioni in modo che riflettano eventi o circostanze futuri.

Copyright® 2008 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo NVIDIA, NVISION, GeForce, Quadro e Tesla sono marchi o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e/o di prodotti possono essere nomi depositati, marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori.

Nota ai giornalisti: per ulteriori informazioni su NVIDIA si prega di visitare la sala stampa virtuale di NVIDIA al sito: www.nvidia.it/page/press_room.html.



 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest