La grafica hybrid di NVIDIA sui notebook Sony, Fujitsu Siemens e BenQ

 
 

Product PR:   
  
Luciano Alibrandi
Director of Product PR EMEA
Tel: +33 1 55 63 84 92
lalibrandi@nvidia.com

La grafica hybrid di NVIDIA sui notebook Sony, Fujitsu Siemens e BenQ

I nuovi notebook grazie alle GPU NVIDIA garantiscono la migliore esperienza di visual computing e una durata della batteria maggiore

SANTA CLARA, CA—12 SETTEMBRE, 2008— Sia i produttori di notebook sia gli utenti desiderano non solo godere dei vantaggi di una scheda video dedicata ma anche di poter disporre della massima longevità della propria batteria.

Oggi Sony, Fujitsu Siemens e BenQ annunciano i primi portatili che consentono all'utente di poter passare dalla GPU GeForce NVIDIA alla grafica integrata della piattaforma Intel Centrino 2 senza bisogno di dover riavviare, garantendo così la possibilità di poter scegliere se sfruttare la potenza del PC al massimo oppure allungare la longevità dell'autonomia.

Tutte le ultime GPU della serie GeForce 9M supportano la tecnologia hybrid, ma il notebook deve essere stato sviluppato per tale feature. I notebook che al momento supportano questa tecnologia sono:

  • La serie Sony VAIO Z equipaggiata con GPU GeForce 9300M
  • Amilo XI 3650 di Fujitsu Siemens, dedicato all'entertainment, con GPU GeForce 9600M GT
  • BenQ Joybook S42, un portatile ultra leggero con GPU GeForce 9600M GT

Per poter estendere la durata della batteria, la funzione hybrid permette di scegliere tra la GPU Nvidia GeForce e il controller grafico integrato di Intel. Gli utenti possono così scegliere se sfruttare la potenza 3D delle GPU GeForce di NVIDIA oppure allungare la vita alla propria batteria.

Per applicazioni come la videoscrittura o la consultazione della posta, che non richiedono l'utilizzo di elementi grafici, la batteria, sui portatili della serie Vaio Z di Sony può durare fino a 5 ore.

Il passaggio tra grafica dedicata e integrata può essere effettuato grazie ad un apposito switch, senza bisogno di dover riavviare l'intero sistema.

Riuscire ad abilitare questo switch, in grado di operare a livello hardware tra le diverse architetture della GPU GeForce e della piattaforma Centrino 2, ha comportato una intensa collaborazione tra NVIDIA, Intel e i produttori dei notebook.

“Lo sviluppo della grafica hybrid ha significato un grande lavoro di collaborazione, ma il risultato è stato sicuramente degno di nota” ha affermato Rene Haas, general manager del business notebook di NVIDIA “Oggi il consumatore può utilizzare una nuova generazione di portatili in grado di eliminare il problema rappresentato dalla ricerca del compromesso tra durata della batteria e prestazioni grafiche.”

Per maggiori informazioni visitare www.nvidia.it

NVIDIA
NVIDIA (Nasdaq: NVDA) è leader mondiale nelle tecnologie di visual computing ed è l’azienda che ha inventato le GPU, processori ad alte prestazioni che generano una grafica interattiva mozzafiato su workstation, personal computer, console di gioco e dispositivi mobili. NVIDIA serve il mercato entertainment e consumer con i propri prodotti GeForce®, il mercato della progettazione e della visualizzazione professionale con i prodotti della serie Quadro™, e quello del computing ad alte prestazioni con i prodotti Tesla™. NVIDIA ha la propria sede a Santa Clara, in California con filiali in Asia, Europa, e America. Per ulteriori informazioni, consultare il sito internet www.nvidia.it.

Copyright® 2008 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo NVIDIA, NVISION, GeForce, Quadro e Tesla sono marchi o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e/o di prodotti possono essere nomi depositati, marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori.

Nota ai giornalisti: per ulteriori informazioni su NVIDIA si prega di visitare la sala stampa virtuale di NVIDIA al sito: www.nvidia.it/page/press_room.html.



 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest