NVIDIA aiuta gli utenti a diventare “verdi” con Hybrid SLI

 
 

Product PR:   
  
Luciano Alibrandi
Director of Product PR EMEA
Tel: +33 1 55 63 84 92
lalibrandi@nvidia.com

NVIDIA aiuta gli utenti a diventare “verdi” con Hybrid SLI

La nuova piattaforma consente di avere una esperienza video migliore e ridotti consumi e rumorosità

SANTA CLARA, CA—6 MAGGIO, 2008— Gli utenti PC amano il realismo visivo che i processori grafici ad alte performance sono in grado di fornire ai propri sistemi, ma preferirebbero averlo senza i consumi e la rumorosità tipici dei computer per videogiochi di ultima generazione.  A partire da oggi, grazie alla nuova piattaforma NVIDIA sviluppata sulla tecnologia Hybrid SLI, sarà possibile avere di meglio.

Queste nuove piattaforme rappresentano l'inizio di una rinnovata famiglia di PC destinati a portare non solo un'esperienza visiva migliore, ma anche un consumo energetico e costi ridotti oltre  a rumorosità e emissioni di calore minimi. La nuova tecnologia sarà disponibile immediatamente con le nuove schede madri sviluppate su NVIDIA nForce 780a SLI e appartenenti alla serie mGPU GeForce 8.

“Hybrid SLI fornirà a tutti gli utenti le performance di una GPU extra di cui necessitano per il crescente numero di applicazioni video come i videogiochi”, afferma Drew Henry, general manager del platform business di NVIDIA. “E fornirà ai giocatori e agli appassionati la silenziosità e i bassi consumi di cui necessitano. I componenti Hybrid SLI possono ripagarsi molto bene durante la vita del PC”

Le capacità grafiche di un normale PC sono garantite da un controller grafico integrato alla scheda madre o da schede grafiche dedicate, come le GPU Geforce NVIDIA. Sfortunatamente, i popolari controller grafici integrati non sono in grado di garantire performance o caratteristiche in grado di far funzionare le moderne applicazioni 3D, i giochi e i film. Le schede video dedicate, d'altro canto, consentono un'esperienza visiva migliore, ma consumano più energia.

Le schede madri Hybrid-SLI eliminano questo tipo di problemi, essendo equipaggiate con una GPU GeForce al posto del controller grafico integrato. Questa GPU GeForce ha  una compatibilità DirectX e una capacità di riproduzione dei film nettamente migliore rispetto ai normali controller grafici integrati che è possibile trovare negli attuali sistemi e consuma meno rispetto a una scheda grafica dedicata. Ma questo è solo l'inizio.

Sviluppata per gli appassionati e per i videogiocatori, la tecnologia HybridPower è in grado di disattivare completamente la scheda video dedicata, spostando le applicazioni grafiche, nei momenti in cui il calcolo 3D non è richiesto, come la navigazione internet o la lettura della posta, alla GPU installata sulla scheda madre. L'utente avrà così modo di apprezzare non solo la diminuzione del calore prodotto ma anche la riduzione dei consumi e del rumore di funzionamento. Nel momento in cui si avesse bisogno di maggiore potenza di calcolo 3D la tecnologia HybridPower attiverà la scheda video dedicata. Hybrid SLI può salvare centinaia di euro nei costi dell'energia e allungare la vita dei PC dei videogiocatori oltre a portare migliori performance a molti sistemi desktop mainstreami.

Per il grande pubblico, Hybrid SLI prevede una tecnologia chiamata GeForce Boost in grado di aggiungere una scheda grafica per poter aumentare la potenza di calcolo del proprio sistema. Unendo le performance della GPU installata sulla scheda madre e quella di una GPU dedicata, GeForce Boost permette di aumentare le prestazioni fino al 50%

“NVIDIA continua a portare grandi innovazioni per le CPU AMD. Siamo molto contenti che HybridPower, una tecnologia di Hybrid SLI, sarà introdotta esclusivamente su piattaforme basate su processori AMD” afferma Leslie Sobon, direttore del marketing prodotto per AMD “I processori AMD Phenom X4 quad-core, insieme a schede madri con HybridPower, sarà in grado di portare performance di alto livello e un'ottima efficienza energetica, una combinazione di elementi importante per AMD”

Le schede madri Hybrid-SLI sono sviluppate per creare un PC bilanciato, basato su GPU GeForce e processori AMD Phenom. Sette modelli, incluso il nuovo nForce 780a SLI, sono disponibili:

  • nForce 780a SLI, nForce 750a SLI, nForce 730a, and nForce 720a
  • GeForce 8300, GeForce 8200 e GeForce 8100

Al momento, invece, la lista delle schede video compatibili con Hybrid-SLI comprende:

  • NVIDIA GeForce 9800 GX2 e NVIDIA GeForce 9800 GTX (entrambe HybridPower-capable)
  • GeForce 8400 GS e GeForce 8500 GT (entrambe GeForce Boost-capable)

Le schede madri Hybrid-SLI per processori Intel per notebook saranno disponibili nel Q3 del 2008. Per maggiori informazioni sulla tecnologia Hybrid SLI di NVIDIA è possibile visitare: www.nvidia.it/Hybrid_SLI.

NVIDIA
NVIDIA (Nasdaq: NVDA) è leader mondiale nelle tecnologie di visual computing ed è l’azienda che ha inventato le GPU, processori ad alte prestazioni che generano una grafica interattiva mozzafiato su workstation, personal computer, console di gioco e dispositivi mobili. NVIDIA serve il mercato entertainment e consumer con i propri prodotti GeForce®, il mercato della progettazione e della visualizzazione professionale con i prodotti della serie Quadro™, e quello del computing ad alte prestazioni con i prodotti Tesla™. NVIDIA ha la propria sede a Santa Clara, in California con filiali in Asia, Europa, e America. Per ulteriori informazioni, consultare il sito internet www.nvidia.it.

Considerando il consumo teorico di due GeForce 9800GX2 di 160 watt per un totale di 7200KWH all'anno per 5 anni, con una tariffa di 0.12 dollari a KWH (160 watts x 7200KWH x 5 anni x 0.12 dollari = $691.20).

Alcune affermazioni del presente comunicato stampa, ad inclusione ma non solo, dei benefici, feature, performance, capacità e disponibilità delle piattaforme sviluppate su nForce 780a SLI, GeForce Boost, HybridPower e processori AMD Phenom; le preferenze dei PC per appassionati e la loro domanda sono previsioni soggette a rischi e incertezze che possono risultare diversi dalle aspettative. Fattori importanti che possono causare risultati materialmente diversi sono: ritardi nel lancio di nuovo prodotti per la produzione, i nostri rapporti con i partner, assemblaggio e testing dei nostri prodotti, perdita inaspettata di performance dei nostri prodotti o tecnologie quando intregate nei PC, lo sviluppo di GPU più veloci o efficienti, l'impatto dello sviluppo tecnologico e della competizione, cambiamenti nelle preferenze dell'utente e della domanda; modifiche negli standard industriali e nelle interfacce e altri fattori scritti in dettaglio nelle relazioni di NVIDIA depositate presso la Securities and Exchange Commission,tra cui la propria Form 10-K per il periodo terminato il 28 gennaio 2007. Copie dei report depositati presso la SEC sono presenti nel nostro sito Web e sono resi disponibili gratuitamente da parte di NVIDIA. Tali speculazioni non rappresentano garanzia di prestazioni future e sono valide unicamente fino a oggi e, ad eccezione di quanto previsto dalla legge, NVIDIA declina ogni obbligo di aggiornamento di tali speculazioni in modo che riflettano eventi o circostanze futuri.

Copyright® 2008 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo NVIDIA, NVISION, GeForce, Quadro e Tesla sono marchi o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e/o di prodotti possono essere nomi depositati, marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori.

Nota ai giornalisti: per ulteriori informazioni su NVIDIA si prega di visitare la sala stampa virtuale di NVIDIA al sito: www.nvidia.it/page/press_room.html.



 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest