Stampa

NVIDIA 2012 GPU Technology Conference, uno degli eventi dedicati alle scienze computazionali con i maggiori tassi di crescita, dà il via alle procedure di accredito

Un evento di quattro giorni che vedrà riunirsi gli esperti di tutto il mondo e coinvolgerà i settori della scienza, del visual e della tecnologia.

Product PR
Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.it


Agenzia di PR
Preview Public Relations
Marzia Musati
nvidia@previewitalia.com
www.previewitalia.com

SANTA CLARA, California - 15 Febbraio 2012 - NVIDIA annuncia l’apertura delle operazioni di registrazione alla terza GPU Technology Conference (GTC), uno degli eventi incentrati sulle scienze computazionali e la visualizzazione, che sta registrando i maggiori tassi di crescita al mondo.

GTC 2012 - che si terrà a San Jose, California, dal 14 al 17 Maggio- è il fiore all'occhiello della serie di eventi che NVIDIA sta organizzando per mostrare come le GPU stanno trasformando il mondo della scienza. E’ attesa la partecipazione delle più grandi menti delle comunità scientifiche, ingegneristiche e del settore della ricerca e sviluppo provenienti da oltre 40 nazioni.

Per ulteriori informazioni o per registrarsi, visitare il sito GTC.

"In pochissimi anni il GTC è diventato l'evento più importante per gli scienziati e ricercatori che utilizzano le GPU per far progredire il loro lavoro", ha dichiarato Steve Scott, CTO di Tesla di NVIDIA. "Le personalità più importanti nel settore dell'astronomia, della bioinformatica, del cloud computing e delle neuroscienze e di molti altri campi avranno in quest’occasione la possibilità di condividere le tecniche di calcolo più avanzate, tecnologie ed esperienze sul campo."

Il GTC 2012 includerà keynote, presentazioni, research poster, tutorial e centinaia di sessioni tenute da esperti di massimo livello. Inoltre, avrà luogo in questa occasione ancora una volta l'Emerging Companies Summit, dove alcune delle startup più innovative a livello mondiale mostreranno nuove soluzioni tecnologiche.  Nel corso della settimana, poi, una rete di eventi collegati consentirà agli esperti di condividere esperienze e informazioni.

Sulla base di un elenco ancora provvisorio dei partecipanti, gli esperti che prenderanno parte al GTC 2012 provengono da:

  • Centri di supercalcolo e ricerca: Barcelona Supercomputing Center, CERN, National Institute of Natural Sciences/Institute for Molecular Science (Giappone), Irish Centre for High-End Computing, Chinese Academy of Sciences/Institute of Process Engineering, Lawrence Berkeley National Laboratory, Naval Research Laboratory, Pacific Northwest National Laboratory
  • Aziende: Citrix Systems, Cray, GE Intelligent Platforms, HP, ING Bank, LEGO, Microsoft, Siemens Corporate Research, Synopsys , Tata Motors Limited, Technicolor VMware
  • Università: Johns Hopkins University, Nanyang Technological University, National Tsing Hua University, Stanford University, Texas A&M University, Tokyo Institute of Technology, Tsinghua University, University of Bonn, University of Calgary/Department of Chemical & Petroleum Engineering, University of California at Berkeley, University of Hamburg/Institute of Applied Physics and Microstructure Research Center, University of Hong Kong, University of Illinois at Urbana-Champaign, University of Michigan, University of Pennsylvania

Inoltre, NVIDIA e i Los Alamos National Laboratory, uno dei principali istituti di ricerca per la sicurezza nazionale degli USA, al GTC 2012 terranno congiuntamente l’Accelerated High Performance Computing Symposium, un evento che riunisce i leader nel supercomputing allo scopo di condividere le esperienze per aiutare a risolvere le più importanti sfide tecnologiche nell'ambito del supercalcolo.

Sempre in occasione del GTC 2012 avrà luogo anche la nuova InPar 2012, una conferenza accademica che rappresenta un luogo privilegiato per le pubblicazioni "peer-reviewed" nel campo del parallel computing.

Il sito web del GTC fornirà ai partecipanti e, in generale, alla GPU computing community le ultime notizie e le informazioni provenienti dall'evento. Il sito offre, poi, durante tutto l’anno risorse, dettagli di keynote, sessioni tecniche e informazioni dagli eventi GTC regionali, così come strumenti per la pianificazione di conferenze, social media e molto altro.

Tra gli sponsor della GTC 2012 si annoverano: HP, Microsoft, Supermicro, PNY, Adobe, Dell, Los Alamos National Laboratory, Lenovo, CAPS, Bull, Synnex, Cooley, TSMC, Amazon Web Services, Next IO, GE Fanuc Intelligent Platforms, Appro, Fusion IO e SGI.

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA (NASDAQ: NVDA) ha mostrato al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata con l'invenzione della GPU, avvenuta nel 1999. Oggi i suoi processori sono la base fondante di una vasta gamma di prodotti, che spaziano dagli smartphone ai supercomputer. I processori mobile di NVIDIA vengono usati nei telefonini, nei tablet e nei sistemi di infotainment per automobili. I giocatori su PC si affidano alle GPU per accedere a mondi virtuali di grande spettacolarità e immersività. I professionisti li usano per creare effetti visivi per i film e per la progettazione di qualsiasi cosa, dai campi da golf sino ai Jumbo Jet. Infine, i ricercatori utilizzano le GPU per espandere le frontiere della scienza grazie a soluzioni di high performance computing. La società è proprietaria di oltre 2.200 brevetti internazionali, fra cui quelli di idee essenziali per il computing moderno. Per ulteriori informazioni, vedere www.nvidia.it.

Alcune affermazioni riportate nel presente comunicato stampa ivi incluse, in via esemplificativa, affermazioni relative a: l'impatto, le prestazioni e i vantaggi della piattaforma di elaborazione in parallelo NVIDIA CUDA, nonché l'impatto positivo dei brevetti della società sul computing moderno, sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: condizioni economiche globali; ricorso a terze parti per la produzione, l’assemblaggio, l'imballaggio e il testing dei prodotti; impatto dello sviluppo o della concorrenza a livello tecnologico; sviluppo di tecnologie più veloci o efficienti; difetti di progettazione, produzione o software; variazioni delle preferenze e richieste dei consumatori; cambiamenti di standard e interfacce del settore; riduzione imprevista delle prestazioni dei nostri prodotti o delle nostre tecnologie quando vengono integrati nei sistemi, nonché altri fattori di volta in volta trattati nei rapporti che NVIDIA inoltra all'ente Securities and Exchange Commission (SEC), ivi compreso il relativo modulo 10-Q per il periodo fiscale terminato il martedì 22 novembre 2011. Copie dei documenti e delle relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

###

© 2012 NVIDIA Corporation. Tutti i diritti riservati. NVIDIA, il logo di NVIDIA e CUDA sono marchi e/o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli USA e in altri paesi. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.