Le GPU NVIDIA offrono un vantaggio competitivo agli animatori 3D che utilizzano Autodesk Softimage 2011

 
 

L'integrazione del motore NVIDIA PhysX e di CUDA permette agli artisti di creare acqua realistica, personaggi verosimili ed esplosioni dinamiche con detriti interattivi

Product PR

Luciano Ballerano
PR Manager Italia
NVIDIA
lballerano@nvidia.com

Softimage 2011

SANTA CLARA, California ed FMX 2010, STOCCARDA, Germania — 5 maggio 2010 — Il 3D è ormai sempre più padrone della scena anche nel segmento mainstream. Per sfruttare appieno questa tendenza, gli sviluppatori di giochi e gli animatori possono creare immagini più accattivanti e realistiche utilizzando la nuova soluzione di creazione di contenuto digitale Autodesk Softimage 2011, che integra due imprescindibili tecnologie NVIDIA®; il motore NVIDIA PhysX® e NVIDIA CUDA™.

La nuova release del software di modellazione e animazione 3D Autodesk Softimage permette la creazione di simulazioni in tempo reale che si avvalgono di NVIDIA PhysX — una potente interfaccia di programmazione di applicazioni (API) di fisica, o ‘motore’, accelerata dalle unità di elaborazione grafica (GPU) professionali NVIDIA Quadro® e da NVIDIA CUDA, l'architettura su cui si basano le GPU di NVIDIA. Le nuove e perfezionate simulazioni permettono di perfezionare gli effetti visivi relativi ad acqua e liquidi in genere ma anche di creare personaggi molto più credibili ed esplosioni di eccezionale verosimiglianza.

“Grazie all'integrazione delle tecnologie CUDA e PhysX nella nuova release di Softimage, Autodesk può offrire un enorme gamma di novità e opzioni creative ai professionisti della creazione di contenuti”, ha dichiarato Jeff Brown, General Manager del Professional Solutions Group di NVIDIA. “Le soluzioni di grafica professionale Quadro permettono agli artisti che usano Softimage di ottenere un livello di realismo nettamente superiore, aggiungendo le simulazioni fisiche al proprio lavoro.”

Softimage include la Interactive Creative Environment (ICE), una potente piattaforma di Autodesk che fornisce una gamma di strumenti ed effetti visivi personalizzati. ICE è progettata per aiutare gli artisti a esplorare le proprie idee creative con maggiore semplicità e senza l'esigenza di complicate procedure di programmazione. Lavorando con i corpi rigidi dell'interfaccia di programmazione di PhysX, ICE è in grado di sfruttare l'enorme potenza di elaborazione in parallelo delle GPU NVIDIA per incrementare l'interattività di Softimage 2011.

“L'integrazione di Autodesk Softimage 2011 e PhysX crea uno dei migliori ambienti di produzione per videogiochi”, ha dichiarato Mark Schoennagel, Senior 3D Evangelist di Autodesk. “Ora che l'architettura di NVIDIA CUDA e le capacità di PhysX sono integrate in Softimage, gli sviluppatori di giochi e gli altri creativi rimarranno sbalorditi dalla possibilità di creare animazioni dei personaggi più verosimili ed effetti visivi davvero credibili.”

Informazioni su NVIDIA
NVIDIA ha fatto capire al mondo intero la reale potenza della grafica computerizzata quando ha inventato l'unità di elaborazione grafica (GPU) nel 1999. Da allora, ha costantemente definito nuovi standard per il visual computing con nuove soluzioni di grafica interattiva mozzafiato rese disponibili su tablet, lettori multimediali portatili, notebook e workstation. La grande esperienza di NVIDIA nell'ambito delle GPU programmabili ha portato a scoperte rivoluzionarie nell'elaborazione in parallelo, che hanno reso il supercomputing molto più conveniente e abbordabile. La società detiene oltre 1.100 brevetti USA, compresi quelli relativi a progetti e intuizioni fondamentali per il computing moderno. Per ulteriori informazioni, esaminare il sito www.nvidia.it.

# # #

Certe affermazioni in questo comunicato che includono, senza limitarsi ad esse, frasi quali: i vantaggi, le caratteristiche, l'impatto e le potenzialità delle GPU NVIDIA, di CUDA, di PhysX e delle soluzioni di grafica professionale Quadro sono affermazioni soggette a rischi ed incertezze che possono avere esiti effettivi materialmente differenti dalle aspettative. Importanti fattori che possono causare esiti molto diversi da quelli attesi sono: tendenza di NVIDIA ad affidarsi a terze parti per la produzione, l'assemblaggio, il confezionamento e il testing dei propri prodotti; sviluppo di tecnologie più rapide ed efficienti; difetti di design, produzione o del software; il possibile impatto dovuto allo sviluppo della tecnologia e della concorrenza; cambiamenti nella domanda e nei gusti dei consumatori; l’adozione da parte dei consumatori di standard differenti o di prodotti concorrenti; cambiamenti negli standard di settore e nelle interfacce; perdita imprevista di performance dei nostri prodotti o delle tecnologie una volta integrate in un sistema così come diversi altri fattori descritti nel dettaglio nelle relazioni di NVIDIA depositate presso la Securities and Exchange Commission tra cui il Form 10-K per il periodo terminato il 31 Gennaio 2010. Copie dei documenti e della relazioni depositati presso la SEC sono disponibili presso il sito Web di NVIDIA a titolo assolutamente gratuito. Queste previsioni sono soggette a rischi e incertezze e quindi non costituiscono alcuna garanzia di future prestazioni e rendimenti e sono valide soltanto alla data in cui sono state formulate. Inoltre, fatte salve le limitazioni previste dalla legge, NVIDIA disconosce qualsiasi obbligo ad aggiornare tali previsioni in modo da riflettere eventi o circostanze future.

© 2010 NVIDIA Corporation. NVIDIA, il logo NVIDIA, CUDA e Quadro sono marchi o marchi registrati di NVIDIA Corporation negli Stati Uniti e/o in altri paesi. PhysX è un marchio e/o un marchio registrato di mental images GmbH, Berlino, Germania, negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche sono tutti fattori soggetti a modifica senza preavviso. Tutti gli altri nomi di società e di prodotti possono essere marchi dei rispettivi detentori con i quali sono associati.



 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest