Tecnologie

G-Sync
divider

NVIDIA G-SYNC™ racchiude le tecnologie più avanzate per un'esperienza di gioco completa sia su monitor per pc desktop che notebook.*

 

HDR (HIGH DYNAMIC RANGE)

I display HDR offrono una luminosità molto simile all'esperienza visiva dell'occhio umano con una gamma di colori nettamente superiore ai monitor tradizionali. I display HDR G-SYNC raggiungono un picco di luminosità nettamente superiore ai monitor HDR standard. Con la riduzione della retroilluminazione riescono a trattenere i colori molto scuri, ottenendo un effetto complessivo pari allo spazio di colori DCI-P3, lo standard cinematografico.


VELOCITÀ DI
REFRESH VARIABILE
G-SYNC abbina in modo dinamico la velocità di refresh del display al frame rate della GPU. Questo elimina il tearing, riduce il saltellamento e minimizza il ritardo di input. I display G-SYNC non prevedono un limite minimo di velocità di refresh e supportano quindi una velocità variabile fino al massimo compatibile con il pannello LCD.


OVERDRIVE
VARIABILE
Questa tecnologia è in grado di prevedere l'arrivo del frame successivo, regolando i parametri dell'overdrive LCD per eliminare le ombre.

 

ELEVATA VELOCITÀ
DI REFRESH
Con una velocità di refresh più elevata, il comando del giocatore e la relativa azione sullo schermo avvengono quasi simultaneamente. NVIDIA collabora da sempre con produttori di monitor LCD per introdurre l'elevata velocità sul mercato, dai monitor da gioco per notebook a 75 Kz e i primi monitor per sport elettronici G-SYNC 180 Hz ai monitor SYNC 240 Hz più recenti.


RITARDO
DELL'INPUT
I giocatori chiedono tempi di risposta brevissimi tra i comandi della tastiera e le azioni sullo schermo. I monitor G-SYNC sono progettati proprio per ottenere un ritardo minimo tra l'arrivo dei pixel sul cavo DP e la visualizzazione dell'immagine. Alla massima velocità di refresh, il ritardo dell'input è pari a zero e il tempo previsto tra l'arrivo del pixel al fotone è determinato dal tempo di risposta dell'LCD.

 

WIDE COLOR
GAMUT
Il Gamut definisce il sottoinsieme di colori che un dispositivo può riprodurre. La capacità sRBG, circa 16.7 milioni di colori, è quella più diffusa nei monitor per PC. Questa è solo una piccola parte di ciò che l'occhio umano è in grado di percepire. I nuovi display HDR G-SYNC HDR da 27" supportano lo spazio di colori DCI-P3, superiore del 25% rispetto allo sRBG, per colori più fluidi e reali.


ULMB
 
Con la tecnologia NVIDIA Ultra Low Motion Blur, gli oggetti in movimento sembrano addirittura più nitidi di quando sono fermi, anche a un'alta velocità di refresh come 120 Hz. ULMB offre tempi di risposta quasi immediati rispetto ai display LCD di natura molto più lenti. Gli oggetti in movimento appaiono in modo straordinariamente fluido e nitido.

 

MODALITÀ IN
FINESTRA
G-SYNC offre una straordinaria esperienza di gioco in 3D con immagini in movimento perfette ed eccezionalmente fluide anche in una finestra sul desktop, senza alcuna differenza rispetto alla modalità a schermo intero.

 

* Le funzionalità possono variare a seconda della tipologia dei monitor. Consulta le specifiche tecniche del produttore del monitor per conoscere le funzionalità supportate.