Back
INFORMAZIONI ADDIZIONALI
LINK RELATIVI

Architettura a 64 bit

 
 

File system più grandi, modelli più ampi, scene più vaste: i PC devono affrontare sfide di computing sempre più difficili ogni giorno che passa. L'inclusione della “grandezza” nell'architettura di sistema richiede importanti modifiche strutturali. Il mondo proprietario UNIX®-RISC ha già effettuato questo balzo in avanti mediante la progettazione di architetture di sistema con percorsi a 64 bit di ampiezza per l'indirizzamento della memoria. E ora, le architetture si stanno evolvendo per incorporare questo paradigma di computing di dimensioni superiori.

Un'evoluzione architettonica di questa portata avrà un impatto cruciale su tutti i componenti della piattaforma di sistema, ad inclusione dei sistemi operativi e delle applicazioni. I processori per media e comunicazioni (MCP) NVIDIA nForce™3 affrontano con successo questa sfida e offrono la massima compatibilità con la nuova architettura delle CPU a 64 bit AMD pur garantendo la protezione degli investimenti delle applicazioni a 32 bit esistenti. Sia che gli utenti continuino a utilizzare gli ambienti operativi a 32 bit, o che passino ai nuovi ambienti operativi a 64 bit, oppure che optino per una migrazione progressiva, NVIDIA nForce3 ottimizza le applicazioni a 32 bit esistenti e permette di offrire agli utenti una piattaforma in grado di sfruttare la tecnologia a 64 bit sin dall'inizio.

La strategia di AMD
I nuovi processori AMD a 64 bit sono in grado di supportare, in modo innovativo, sia le applicazioni a 32 bit che quelle a 64 bit, e offrono una transizione indolore che consente di stabilire una base installata di software a 64 bit pur proteggendo gli investimenti in soluzioni a 32 bit. Questo risultato è stato ottenuto grazie all'evoluzione dell'architettura x86 che la rende in grado di supportare tre modalità di esecuzione:

  • Modalità legacy: sistema operativo a 32 bit e applicazioni a 16 bit e 32 bit
  • Modalità di compatibilità a 32 bit: sistema operativo a 64 bit con applicazioni legacy (16 bit e 32 bit)
  • Modalità a 64 bit: sistema operativo a 64 bit e applicazioni a 64 bit e compatibili

Gli MCP NVIDIA nForce3 fungono da complemento ideale per i processori a 64 bit di AMD e permettono di ottimizzare il funzionamento in tutte e tre le modalità operative. I progettisti di sistemi possono sfruttare oggi stesso la combinazione AMD-NVIDIA per realizzare sistemi ottimizzati con piena compatibilità a 32 bit che siano in grado di sfruttare appieno i sistemi operativi e le applicazioni a 64 bit.

Tecnologia NVIDIA nForce3
Le nuove architetture a 64 bit rappresentano un'importantissima innovazione per le applicazioni che gestiscono gruppi dati di dimensioni imponenti o grande complessità. Ma con l'architettura a 64 bit, lo spostamento efficiente dei dati attraverso il nucleo del sistema assume un'importanza ancora maggiore di quanto avveniva per le applicazioni a 32 bit, se si vogliono evitare spaventosi colli di bottiglia. Gli MCP NVIDIA nForce3 offrono numerose innovazioni per il rivoluzionario ed emergente mondo a 64 bit:

  • Prima soluzione a chip singolo per le piattaforme di elaborazione a 64 bit: la riduzione delle interconnessioni da chip a chip produce una riduzione dei livelli di latenza complessivi del sistema, mentre l'unione di due chip in uno libera spazio sulla scheda per futuri aggiornamenti dell'hardware.
  • Stabilità per ambienti di computing professionale: la tradizione di stabilità proposta da NVIDIA e la sua Unified Driver Architecture offrono a sistemisti ed utenti una notevole e concreta protezione degli investimenti.
  • Soluzioni tecnologiche innovative: include funzionalità incorporate che sfruttano le più recenti tecnologie di accesso di rete, avanzatissime architetture di memorizzazione RAID NVIDIA e capacità I/O all'avanguardia nel settore.
  • Prestazioni senza paragoni: le soluzioni tecnologiche avanzate unite alla tecnologia HyperTransport offrono velocità di trasferimento dei dati davvero senza precedenti.
  • Software a 64 bit: driver di dispositivi leader del settore e tecnologie software a livello di sistema danno luogo a una pronunciata differenza tra le soluzioni NVIDIA e la concorrenza.

Assieme alla strategia a 64 bit perseguita da AMD, NVIDIA nForce3 offre il miglior percorso di migrazione possibile per l'ingresso nel mondo a 64 bit. Tutte le innovazioni di NVIDIA contribuiscono a realizzare concreti vantaggi alle applicazioni odierne in termini di prestazioni e nuove funzionalità, pur creando una solida base per l'impiego degli ambienti e delle applicazioni emergenti a 64 bit.



 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest