Demos: Grazia

 
 
Godetevi l'equilibrio fra la fisica dinamica e la grazia robotica mentre osservate la ballerina. La ballerina danza in modo lento o veloce, concedendosi pure delle pause, mentre l'abito e le bollicine le ondeggiano e le volteggiano attorno.

Il motore nfiniteFX IIÔ di NVIDIA conferisce movimento al corpo della ballerina, animazione al suo volto, luce all'abito consentendo, al contempo, di variare le bollicine. Il corpo si anima e si muove per mezzo dei Vertex Shader, lasciando libera la CPU affinché possa calcolare la fisica dell'abito e delle bollicine.

I Pixel Shader di seconda generazione del motore nfiniteFX II vengono utilizzati per conferire tratti riflessivi e per realizzare maggiori dettagli del volto. Per le bollicine vengono utilizzati degli sprite a punto, mentre per animare lo sfavillio dell'abito vengono adottate le texture 3D.

Questo demo è il risultato di numerosi sforzi. Rivolgiamo un ringraziamento particolare a Domi Piturro, che ha ideato e diretto il pezzo originale sulla ballerina, renderizzato off-line, su cui si basa la “grazia”. Il pezzo originale è stato presentato a Siggraph nel 1998. Un ringraziamento speciale viene rivolto anche a Havok Inc. che ha fornito il motore fisico utilizzato per l'abito e per la “coda di cavallo”.

 









Designed For:



 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest