Giochi per PC

 
 

 
Call of Duty: Black Ops 2

Editore

Activision

Il sito Web ufficiale

Call of Duty: Black Ops 2

Genere

Sparatutto

Data di release

30-11-2012

Giocatore singolo

Multigiocatore

PEGI 18

Requisiti di sistema

Panoramica

La serie Call of Duty è un vero fenomeno globale, in grado di vendere milioni di copie ogni anno e di conquistare i giocatori per mesi di fila grazie a un gameplay costantemente affinato. Modern Warfare 3 ha venduto 6,5 milioni di copie nelle prime ventiquattr'ore dalla data di lancio quindi, per battere questo record, Black Ops 2 dovrà essere davvero speciale. Noi riteniamo che sia l'episodio più vasto e appassionante dell'intera serie Call of Duty.

Nella campagna single-player i giocatori vivono le avventure di Alex Mason, protagonista del primo Black Ops, e attraversano numerosi conflitti armati degli anni settanta e ottanta del ventesimo secolo. Alex Mason segue le tracce di un narco-terrorista, causa di indicibili sofferenze e stragi negli Stati Uniti d'America. Presentata come una narrazione degli eventi fatta dall'agente dei Black Ops Frank Woods, la trama si dipana anche nel 2025, anno nel quale i giocatori controllano le azioni del figlio di Alex, David, incaricato di proteggere il presidente degli USA durante un assalto su larga scala sferrato da un nemico sconosciuto.

Per la prima volta nella serie, le scelte operate nella campagna avranno importanti ripercussioni sulla trama, facendole prendere diramazioni che portano poi a uno dei tanti possibili epiloghi. Noti come “Strike Force Missions”, questi percorsi differenziati appaiono esclusivamente durante gli eventi del 2025 e possono sfociare nella prematura dipartita di alcuni dei personaggi principali.

La modalità multiplayer presenta cambiamenti radicali, come la reinvenzione del sistema Create-A-Class e lo sconvolgimento del sistema di ricompense. Per quanto riguarda Create-A-Class, il sistema è stato ripensato e presenta ai giocatori un nuovo sistema di assegnazione “Pick-10”, che permette un numero senza precedenti di ricombinazioni dei contenuti. In parole povere, i giocatori non sono più chiamati a scegliere una o due abilità speciali per ciascuna categoria. Invece, possono scegliere qualsiasi combinazione di dieci abilità e oggetti per ogni missione. A questo modo, le possibilità a disposizione dei giocatori sono letteralmente migliaia.

Analogamente, sono stati ripensati anche gli Streak, allontanandosi dall'eccessiva attenzione precedentemente riservata alle eliminazioni (Kill) e premiando di più i punteggi (Score) e le azioni di gruppo. Gli Scorestreak, come sono ora noti, ricompensano i giocatori che aiutano il proprio team a vincere la partita: cattura di bandiere, difesa dei propri compagni con un Assault Shield, uccisioni e assistenze sono tutti esempi di azioni che aiutano il team a vincere e quindi attribuiscono un punteggio positivo. Ciascuna azione ha un valore diverso e può influenzare il teatro di operazioni tramite l'introduzione di abilità/risorse autonome e controllate dai giocatori, numerose delle quali hanno una quantità limitata.

Inoltre, per la prima volta in assoluto, quest'anno la modalità multiplayer tiene conto della forte ascesa degli eSport, con l'introduzione di una telecronaca dedicata e la suite di streaming live integrata direttamente nel gioco. Un “CoDCaster” in streaming dal vivo può fare il commento della partita usando una chat vocale, inserire nella cronaca la chat di gioco per rivelare le strategie e le azioni dei giocatori agli spettatori, passare alle modalità di visualizzazione picture-in-picture per rendere più fruibile il match e utilizzare altri strumenti per dare all'audience la migliore telecronaca possibile della frenetica azione di gioco. Inoltre, per preparare i giocatori ai propri incontri di eSports, Black Ops 2 presenta la modalità League Play, che permette ai giocatori di affrontarne altri del medesimo livello di abilità.

Le modalità di gioco sono, come al solito, molto ricche e variegate e comprendono Deathmatch, Team Deathmatch, Domination, una modalità simile alla classica King of the Hill chiamata Hardpoint, Kill Confirmed, Sharpshooter, Gun Game, One in the Chamber, Sticks & Stones e la rinnovata Combat School, ora molto più ricca di opzioni.

Se una lunga campagna single-player con finali diversificati e una massiccia modalità multiplayer in grado di assorbire l'intera vita sociale dei giocatori non dovessero bastare, Black Ops 2 presenta anche una nuovissima edizione, più grande e migliorata, della popolarissima modalità Zombies, che vede un massimo di quattro giocatori unirsi nel tentativo di sopravvivere contro ondate di zombi sempre più feroci. Questa volta, alla classica modalità Survival si affianca una campagna completa, “Tranzit”, pensata per gruppi di quattro giocatori. Al momento sono stati divulgati ben pochi dettagli in merito a questa modalità, sebbene sia ormai certo che i giocatori debbano affrontare le insidie nascoste in diverse località, intervallando le missioni con pericolose corse sul bus che sembrano attrarre orde di zombi.

La modalità Zombies offre anche “Grief”, una nuovissima modalità competitiva che vede due team competere per la sopravvivenza. Impossibilitati ad attaccarsi l'un l'altro direttamente, i giocatori devono sabotare le difese del team avversario e trovare il modo di deviare le ondate di zombi verso i propri avversari. Ancora una volta, si sa ben poco di questa modalità al momento, ma sembra la ciliegina sulla torta straordinaria confezionata per questo episodio di Call of Duty.

Tecnologicamente, Black Ops 2 è il titolo più avanzato dell'intera serie Call of Duty. Il gioco presenta un motore compatibile con DirectX 11 che accelera il rendering e consente di usare gli effetti Profondità di campo e l'antialiasing NVIDIA TXAA delle schede grafiche GeForce GTX serie 600 basate su Kepler. Multiplayer e Zombies sono protetti da una robusta configurazione anti-cheat, che si basa su tre diverse tecnologie anti-imbroglioni nell'intento di proteggere il gioco da chi è incapace di competere in modo onesto. Naturalmente, il gioco includerà anche altre impostazioni specifiche per PC-viste in altri titoli precedenti della serie.


Nell'insieme, Call of Duty: Black Ops 2 è il titolo più vasto e appassionante dell'intera serie e offre ben tre distinte modalità di gioco ricchissime di contenuti in grado di avvincere i giocatori per moltissimi mesi.

Requisiti di sistema

Requisiti minimi di sistema

SO Windows Vista SP2 o Windows 7
CPU Intel Core2 Duo E8200 a 2,66 GHz o AMD Phenom X3 8750 a 2,4 GHz
Memoria 2 GB per SO a 32 bit o 4 GB per SO a 64 bit
Scheda video Nvidia GeForce 8800GT a 512 MB

Screenshots

 

Analizzatore GPU

Recensioni


multiplayer.it
Il numero di impostazioni è piuttosto alto e conta, oltre alla risoluzione, alle ombre e all'usuale numero di scelte standard, anche qualche interessante aggiunta. I possessori di schede Nvidia possono infatti contare sul supporto a FXAA e TXAA, sistemi di anti aliasing sviluppati dal produttore californiano.
— multiplayer.it, 06.12.2011
spaziogames
Aprendo il menu opzioni è possibile regolare secondo quattro differenti gradi la qualità delle texture, il tipo di anti aliasing - per il quale i possessori di schede video NVIDIA possono mettere da parte FXAA e MSAA in favore di TXAA, tecnica di post processing di ottima fattura capace di garantire un'ottima resa a costi prestazionali ragionevoli e disponibile solo sulle GPU serie 600.
— SPAZIOGAMES.IT, 29.11.2011
gamemag.it
La versione PC di Call of Duty Black Ops II, in presenza di hardware DirectX 11, offre maggiore dettaglio visivo rispetto alle versioni console e agli stessi PC che non sono dotati di hardware di ultima generazione.

TXAA è una nuova tecnologia rilasciata da Nvidia in occasione del lancio delle schede video GeForce GTX 680 e ottimizzata su hardware Kepler. Black Ops II è il primo videogioco che implementa questa tecnica di gestione dell'anti-aliasing nativamente. TXAA in Black Ops II consente di avere un filtro di qualità migliore e prestazioni più elevate rispetto al tradizionale MSAA.
— gamemag.it, 19.11.2011
 
 

Altri giochi per PC popolari

Borderlands 2
Blacklight: Retribution
Battlefield 3
Bulletstorm