Stampa

Blue Marble 3D arricchisce le proprie offerte di business grazie alle GPU NVIDIA e ad Iray

Blue Marble 3D è una divisione di Chipman Design Architecture, uno studio di architettura e progettazione specializzato in spazi espositivi e di ristorazione. Dislocata nell'area metropolitana di Chicago, Blue Marble 3D è stata formata nel 2013 per ristrutturare il programma di tecnologia digitale dello studio e promuovere l'uso delle soluzioni di visualizzazione più veloci e all'avanguardia. Lo studio si specializza nell'offerta ai propri clienti di esperienze 3D in realtà virtuale interattive e immersive, nonché di rendering fotorealistici che includono panorami QTVR e rendering 2D/3D di opzioni per progetti di design e architettura. Questi prodotti avanzati forniscono ai clienti la possibilità di sperimentare in tempo reale vari scenari di progettazione.

Brunswick Bowling. Immagine cortesemente offerta da Blue Marble 3D
Brunswick Bowling. Immagine cortesemente offerta da Blue Marble 3D

La capacità di Blue Marble 3D di mostrare i progetti da diversi punti di vista e in modo coinvolgente offre ai clienti una panoramica realistica dello spazio proposto. Questo consente ai clienti di prendere decisioni di progettazione informate prima di passare alla fase di costruzione vera e propria. Per gestire i pesanti requisiti di rendering di queste visualizzazioni rapide, Blue Marble 3D si affida esclusivamente a software e hardware NVIDIA. Questa combinazione è talmente valida che ha consentito a Blue Marble 3D di espandersi in nuovi mercati.

SFIDA

Solitamente i clienti si rivolgono a Blue Marble 3D per visualizzazioni di fascia alta di soluzioni architettoniche e di progettazione, in particolare quando è richiesta una simulazione fisica estremamente accurata dell'illuminazione. In passato, i rendering 3D con centinaia di fonti di luce fotometriche erano del tutto impossibili da realizzare in modo tempestivo e conveniente. Pertanto si è rivelato cruciale per Blue Marble 3D esplorare le opzioni tecnologiche disponibili in grado di consentire ai propri artisti di creare in modo efficiente ambienti e rendering interattivi e fotorealistici, offrendo così ai clienti l'opportunità di prendere decisioni di progettazione affidabili e informate.

Il responsabile di Blue Marble 3D, George Matos, ha compreso questa situazione sin da quando ha iniziato a cercare gli strumenti e le tecniche più avanzati disponibili. Determinato a creare le visualizzazioni più particolareggiate e fisicamente accurate nel tempo più breve possibile, Matos ha scelto di collaborare con NVIDIA al beta-testing delle workstation BOXX con configurazione multi-GPU. Queste soluzioni sfruttano a fondo la velocità e la potenza delle GPU per accelerare il rendering via Iray.

SOLUZIONE

NVIDIA Iray genera rendering fisicamente plausibili e interattivi quasi in tempo reale, simulando alla perfezione i comportamenti fisici della luce. Iray è integrato in una gamma di applicazioni di visualizzazione e progettazione 3D, quali ad esempio la soluzione preferita da Blue Marble 3D, Autodesk 3ds Max Design. Iray si è dimostrato la soluzione ideale per Blue Marble 3D, dato che permette a Matos e ai suoi progettisti di produrre immagini contenenti migliaia di diverse fonti di luce, riflessioni e rifrazioni. In precedenza questo si era dimostrato impossibile con tecnologie di rendering tradizionali.

Le GPU NVIDIA giocano un ruolo di primo piano anche nell'EON Reality Mobile Icube personalizzato di Blue Marble 3D, un'esperienza di realtà virtuale immersiva multi-parete che permette ai clienti di vedere e manipolare design per interni perfettamente realizzati on demand.

Ditka's Restaurant. Immagine cortesemente offerta da Blue Marble 3D
Ditka's Restaurant. Immagine cortesemente offerta da Blue Marble 3D

"Quando Iray è stato presentato inizialmente, utilizzavamo solo le CPU per il rendering via Iray. Sui sistemi che avevamo in precedenza, questo richiedeva sino a 36 ore per il rendering di una singola immagine", ha spiegato Matos. "Ora, grazie alla combinazione del più recente software Iray e della nuova generazione di GPU NVIDIA, possiamo eseguire il rendering di iterazioni di interni e vedere i risultati in pochi minuti. Per di più, il risultato ottenuto è in HD, con scenari di illuminazione di estrema complessità."

"Iray è uno strumento che ci permette di concentrarci sul contenuto del rendering invece che sulla tecnologia della soluzione", ha proseguito Jenni O'Connor, Director of Digital Artists di Blue Marble 3D e autrice del libro Mastering mental ray (Sybex 2010). "Non devo più preoccuparmi del numero di luci in una scena o della natura riflessiva dei materiali. Posso semplicemente fare quello che va fatto e produrre l'immagine che preferisco."

IMPATTO

L'introduzione di Iray e delle GPU NVIDIA ha permesso a Blue Marble 3D di offrire ai propri clienti le esperienze di visualizzazione in 3D più coinvolgenti e accurate possibili. Questa capacità di creare rapidamente visualizzazioni e panorami con scenari di illuminazione di particolare complessità ha permesso a Blue Marble 3D di collaborare in modo interattivo con clienti quali Ditka's Restaurants e Brunswick Bowling. Il risultato è l'opportunità di mettere alla prova diverse opzioni e punti di vista, tutti con risultati fotorealistici, durante la progettazione di spazi interni.

Questo livello inedito di informazione visiva disponibile ai clienti si è dimostrato assolutamente prezioso. Ora, infatti, i clienti possono valutare diversi progetti e prendere decisioni completamente informate prima di passare alla fase di costruzione. Questo si traduce molto spesso in una riduzione significativa dei costi dei progetti e in una netta diminuzione dei ritardi di costruzione, oltre che in una maggiore efficacia dell'esito finale. Per esempio, nel corso del processo di eliminazione della precedente illuminazione fluorescente, Brunswick Bowling si è affidata a Blue Marble 3D per visualizzare il look finale della nuova illuminazione più moderna e morbida scelta per le piste da bowling. I rendering di Iray hanno illustrato con chiarezza come il progetto iniziale non fornisse un illuminamento sufficiente delle aree dei giocatori, spingendo così Brunswick a testare virtualmente altre opzioni di illuminazione. Alla fine, i responsabili di Brunswick hanno deciso di raddoppiare i punti luce previsti dal progetto originale e sono stati assolutamente entusiasti dei risultati ottenuti.

Brunswick Bowling. Immagine cortesemente offerta da Blue Marble 3D
Brunswick Bowling. Immagine cortesemente offerta da Blue Marble 3D

Un altro cliente di Blue Marble 3D, la catena Ditka's Restaurants di Chicago, ha migliorato i risultati economici dei suoi spazi per banchetti privati, grazie ai rendering Iray panoramici e di alta qualità offerti dallo studio. "In passato, i potenziali clienti non riuscivano a comprendere bene e con immediatezza le caratteristiche delle sale offerte", ha dichiarato Jessica Rice, Director of Private Dining per Ditka's Restaurants. "La panoramica grandangolare e l'alta qualità dei rendering di Blue Marble 3D aiutano i clienti a capire davvero le dimensioni, l'illuminazione e l'atmosfera delle sale."

Ora Blue Marble 3D sta investendo nell'acquisto di diversi sistemi BOXX multi-GPU per sfruttare al massimo Iray e le GPU NVIDIA nell'intera struttura dello studio. Lo studio ha addirittura deciso di non limitare più la sua azione a consulenze nell'ambito degli spazi espositivi e di ristorazione, occupandosi con successo di servizi ai settori dell'ospitalità, aerospaziale, manifatturiero e Oil & Gas.

"Le soluzioni NVIDIA hanno davvero trasformato il nostro business e ci hanno permesso di espandere i servizi e la clientela", ha dichiarato Matos. "E la cosa più importante è che ogni componente è standard e disponibile sul mercato. Sebbene i nostri servizi siano specifici, non siamo costretti a spendere tempo e risorse nella realizzazione di una pipeline personalizzata per realizzarli ed erogarli. Tutte le aziende che creano rendering dovrebbero utilizzare queste soluzioni."