Cube Environment Mapping

 
 
La realtà si basa tutta sui dettagli


Immagina la natura senza riflessi – sull’acqua, sul metallo, o su altre superfici rilucenti. Quei piccoli dettagli possono creare o inficiare una scena in 3D resa al computer. Finora, i progettisti hanno evitato di utilizzare superfici riflettenti o sono ricorsi a complicati stratagemmi in commercio che producono risultati “accettabili” ma non esaltanti. Cube environment mapping è una tecnica che permette ai progettisti di produrre riflessi precisi e sorprendenti in tempo reale ed effetti di specular lighting perché tu ti possa addentrare in intense scene in 3D.
Con la GPU di GeForce, anche il più piccolo dettaglio – il riflesso di un particolare di una macchina – è possibile. A differenza di altre tecniche, cube environment mapping fornisce riflessi realistici, da qualsiasi angolazione, senza distorsioni. In breve, ogni cosa sembra essere reale.

Come funziona il cube environment mapping?Fondamentalmente, l’environment mapping inizia con una map shape – l’oggetto nel quale le cose verranno riflesse. Tipicamente questo è una sfera. Sfortunatamente, la sphere mapping è utile solo per un unico orientamento e un unico punto di vista, limitando il suo utilizzo con condizioni molto specifiche che non possono essere alterate. In altre parole, se le condizioni sono ottimali, la sphere mapping può andare bene, ma se qualcosa cambia, si noteranno delle deformazioni.

Il Cube environment mapping nell’hardware è un passo in avanti nelle caratteristiche di qualità delle immagini, reso possibile dalla GPU di GeForce 256. Cambiando la map shape da una sfera ad un cubo a sei facce, cube environment mapping offre un metodo di sviluppo semplice per la creazione di straordinarie immagini riflettenti.
Poiché il cube enviroment mapping è una tecnologia flessibile che può meglio rappresentare la loro creatività, i progettisti più importanti utilizzeranno il cube environment mapping in applicazioni di prossima generazione. Al fine di poterne raccogliere i benefici è necessario possedere una GPU di GeForce 256 all’interno del proprio sistema.
Key Features

 
 
 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest