Il nuovo plug-in “Mango” inserisce il renderizzatore ad accelerazione hardware NVIDIA Gelato nella pipeline di Maya

 
 

NVIDIA Corporation:  
  
Andrew Humber
European PR Manager
NVIDIA Ltd
ahumber@nvidia.com

Press Relations:  
  
Ciarán Brennan or Clive Gorman
Bastion (NVIDIA PR)
Tel: +44 (20) 7490 1323
clive@bastion.co.uk

PER IL RILASCIO IMMEDIATO  

Il nuovo plug-in “Mango” inserisce il renderizzatore ad accelerazione hardware NVIDIA Gelato nella pipeline di Maya

Sono disponibili anche versioni per Microsoft Windows XP e Beta 1.1 di Gelato

SIGGRAPH — LOS ANGELES, CALIFORNIA — 9 AGOSTO 2004 — NVIDIA Corporation (Nasdaq: NVDA) ha presentato oggi un nuovo plug-in del pluripremiato renderizzatore di final-frame NVIDIA Gelato™ destinato a Maya® 6. Questo permetterà di offrire anche agli artisti che usano Maya il primo renderizzatore ad accelerazione hardware del settore. Il nuovo plug-in, denominato “MangoTM”, si avvale della diffusissima GUI di Maya e consente agli utenti del software leader del mercato Alias Maya 6 (e 5.0.1) un'altra scelta nella gamma dei possibili renderizzatori.

Inoltre, NVIDIA ha annunciato la disponibilità del renderizzatore Gelato 1.0 per Microsoft® Windows® XP oltre che della versione Gelato Beta 1.1. Gelato offre un rendering ultra-rapido del final-frame unitamente alle soluzioni grafiche NVIDIA Quadro FX®. Grazie a Mango, gli utenti del software premio Oscar® Maya possono finalmente selezionare Gelato come renderizzatore, producendo immagini della massima qualità in tempi dimezzati,

“Mango offre agli artisti che utilizzano Maya un percorso integrato per un'altra straordinaria opzione di rendering – Gelato”, ha dichiarato Shai Hinitz, product manager di Maya presso Alias. “L'aggiunta di Gelato all'ambiente di produzione di Maya offre agli studios un'accelerazione hardware addizionale per le loro renderizzazioni finali. Gli utenti apprezzeranno il fatto che Mango offre la potenza e le prestazioni di Gelato pur sfruttando la nota funzionalità di ‘rendering unificato’ di Maya. Ora si può installare Mango, selezionare ‘Render Using Gelato’ e iniziare immediatamente le operazioni di rendering con la GUI di Maya e sfruttando un workflow già noto.”

“Mango offre ai professionisti dei tema di produzione televisiva e cinematografica uno sbalorditivo livello di flessibilità supplementare con gli strumenti e gli ombreggiatori che già conoscono. Mango e le nuove utility sviluppate da terze parti quali il plug-in per conversione da RIB a Gelato e il convertitore di shader Renderman, consentono agli studi di produzione di usare Gelato, accedere a numerosi dei loro ombreggiatori Renderman preferiti e connettersi al sistema di animazione e modellazione di Maya all'interno di un'unica pipeline di produzione”, ha dichiarato Beth Loughney, direttore generale del Digital Film Group di NVIDIA.

Mango include le proprie implementazioni di alcuni dei più popolari ombreggiatori di superfici e luci di Maya, quali lambert, phong e blinn. Il plug-in consente persino la modifica degli attributi degli ombreggiatori all'interno della GUI di Maya. Mango supporta tutti i tipi di luce predefiniti di Maya, oltre alle ombre con mappatura di profondità e ray-tracing.

Grazie a Mango, gli utenti hanno l'opzione di effettuare il rendering con il visualizzatore di immagini di Gelato oppure con la finestra di rendering di Maya 6. Gli utenti di Mango continueranno a disporre dell'opzione di Maya di renderizzare gli oggetti selezionati nella scena oppure l'intera scena. Mango inoltre supporta i seguenti tipi di geometrie: NURBS con rifilature, mesh poligonali, superfici di suddivisione e nodi particellari.

Mango è disponibile per le piattaforme Microsoft Windows XP e Linux ed è gratuito per tutti i possessori di una licenza di Gelato. Distribuito come parte integrante di Gelato, Mango dovrebbe essere disponibile entro l'11 agosto all'indirizzo http://www.nvidia.it/object/gelato_it.html (http://film.nvidia.com) a tutti i clienti di Gelato e agli addetti ai test di valutazione. La nuova versione di Gelato per Microsoft Windows XP dovrebbe anch'essa essere resa disponibile l'11 di agosto all'indirizzo http://www.nvidia.it/object/gelato_it.html (http://film.nvidia.com). Gli utenti interessati a diventare beta tester per Gelato Beta 1.1 possono inviare una e-mail allo NVIDIA Digital Film Group all'indirizzo gelatoinfo@nvidia.com.

Informazioni su NVIDIA

NVIDIA Corporation è una società leader nel settore della tecnologia di computing visuale, specializzata nella creazione di prodotti destinati a perfezionare l'esperienza interattiva sulle piattaforme di computing consumer e professionali. I suoi processori grafici e di comunicazione hanno una enorme diffusione sul mercato e sono incorporati da un'ampia varietà di piattaforme per il computing, fra cui PC consumer per i media digitali, PC aziendali, workstation professionali, sistemi di creazione di contenuto digitale, PC notebook, sistemi di navigazione militare e console per videogiochi. NVIDIA ha sede a Santa Clara, California e offre lavoro a oltre 1,900 persone in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.nvidia.it.

Alcune affermazioni del presente comunicato stampa, ad inclusione di quelle relative alle previsioni della società in merito ai risultati effettivi della distribuzione della famiglia di prodotti NVIDIA e delle aspettative di crescita del fatturato, sono da ritenersi come pure speculazioni soggette a rischi e incertezze che possono dare luogo a risultati effettivi decisamente differenti da quelli previsti. Tali rischi e incertezze includono, senza limitarsi ad essi, ritardi di produzione o di altro tipo relativi ai nuovi prodotti, difficoltà nel processo di produzione e dipendenza della società da produttori di terze parti, tendenze generali del settore industriale fra cui tendenze cicliche dei settori del PC e dei semiconduttori, il possibile impatto di prodotti concorrenti e prezzi alternativi, l'accettazione da parte del mercato dei nuovi prodotti della società, e la dipendenza della società da sviluppatori ed editori di terze parti. Si raccomanda la lettura da parte degli investitori della relazione annuale della società (Form 10-K) e delle relazioni trimestrali (Form 10-Q) depositate presso la Securities and Exchange Commission, in particolare di quelle sezioni intitolate "Certi rischi commerciali", per una discussione più completa di questi ed altri rischi e incertezze.

Copyright © 2004 NVIDIA® Corporation. Tutti i diritti riservati. Tutti i nomi di società e/o di prodotti possono essere nomi depositati, marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.

Nota per i redattori: Se siete interessati ad esaminare altro materiale su NVIDIA, fate visita alla Sala stampa virtuale di NVIDIA.



 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest