Le nuove schede NVIDIA Quadro e il chipset Intel E7525 formano la piattaforma utente definitiva a base PCI Express

 
 

NVIDIA Corporation:  
  
Andrew Humber
European PR Manager
NVIDIA Ltd
ahumber@nvidia.com

Press Relations:  
  
Ciarán Brennan or Clive Gorman
Bastion (NVIDIA PR)
Tel: +44 (20) 7490 1323
clive@bastion.co.uk

PER IL RILASCIO IMMEDIATO  

Le nuove schede NVIDIA Quadro e il chipset Intel E7525 formano la piattaforma utente definitiva a base PCI Express

I nuovi prodotti PCI Express rappresentano la base fondante per una piattaforma a 64 bit ad alte prestazioni, elevata banda passante e ricca di innovazioni tecnologiche, scalabilità e stabilità

LONDRA — 28 GIUGNO 2004 — Dopo mesi di collaborazione, NVIDIA Corporation (Nasdaq: NVDA), leader mondiale nelle soluzioni di elaborazione visiva, e Intel Corporation hanno annunciato separatamente la presentazione di prodotti compatibili a base PCI Express™ per la realizzazione della piattaforma di computing professionale definitiva. Per le piattaforme basate sui processori Intel® Xeon™ e il chipset Intel® E7525, le quattro nuove soluzioni di grafica professionale NVIDIA Quadro® presentano innovazioni tecnologiche quali un throughput grafico nettamente migliorato e una forte espansione della memoria indirizzabile grazie alla soluzione Intel® Extended Memory 64 Technology (EM64T). Le nuove soluzioni NVIDIA Quadro saranno ampiamente disponibili all'interno di workstation a base PCI Express di Dell Computer, Fujitsu-Siemens Computers e HP, per citare solo alcuni dei produttori interessati.

“Le recenti presentazioni di prodotti PCI Express da parte di Intel e NVIDIA rappresentano il frutto di diversi anni di collaborazione tesi all'ottimizzazione dei vantaggi offerti dalla nuova interfaccia”, ha dichiarato Dan Vivoli, executive vicepresident del marketing di NVIDIA. “Con il PCI Express, il chipset Intel E7525 offre alle schede grafiche NVIDIA Quadro un'importante incremento della banda passante che si traduce direttamente in un netto miglioramento delle prestazioni. L'inclusione di Intel EM64T nella linea di processori Intel Xeon consente inoltre agli utenti di indirizzare una quantità decisamente superiore di memoria di sistema, il complemento ideale per le nostre soluzioni grafiche ad altissime prestazioni. Si tratta di uno straordinario balzo in avanti per il computing ad alte prestazioni.

“Intendiamo lanciare sul mercato una serie di innovazioni e tecnologie avanzate per la nuovissima piattaforma basata su processori Intel Xeon, a partire da un processore più potente con supporto per una maggiore indirizzabilità della memoria, per arrivare a un chipset avanzato con bus da 800 MHz e supporto per la memoria DDR3 e l'interfaccia PCI Express”, ha dichiarato Richard Dracott, direttore generale del marketing e della pianificazione per l'Enterprise Platforms Group di Intel. “Tutti gli utenti trarranno vantaggio dalla rivoluzionaria architettura del bus della tecnologia PCI Express: gli utenti delle applicazioni professionali godranno di benefici immediati. Il chipset Intel E7525 è stato progettato per i clienti workstation più esigenti e prevede prestazioni eccezionali per le applicazioni dati, massima affidabilità, supporto della memoria DDR3 e grandi possibilità di espansione futura.”

Dracott ha poi aggiunto: "Intel e NVIDIA hanno collaborato per garantire che processore, chipset, controller grafico e driver funzionino in perfetta sinergia e offrano un'eccellente esperienza di computing a 64 bit con Intel EM64T.”

Intel sta usando l'hardware grafico NVIDIA PCI Express come parte dei suoi programmi di lancio dei chipset. La società ha acquistato diverse migliaia di GPU NVIDIA compatibili con l'interfaccia PCI Express per il testing a livello di piattaforma, per i kit di sviluppo software, i kit di promozione del canale, la formazione delle soluzioni tecniche, e vari sistemi demo.

“Grazie all'integrazione dei prodotti PCI Express NVIDIA Quadro FX e Intel E7525 nelle workstation HP, abbiamo realizzato le migliori soluzioni workstation oggi disponibili. L'incremento della potenza di elaborazione e di quella grafica consentono di affrontare i problemi più impegnativi”, ha dichiarato Jim Zafarana, vicepresident per il marketing internazionale, Workstation Global Business Unit, HP. “Si tratta di una piattaforma scalabile a 64 bit che i nostri clienti MCAD, DCC e di computing scientifico possono implementare a livello enterprise. Sia che si tratti di case automobilistiche globali con numerosi tecnici di progettazione, o di un singolo studente di animazione in 3D che intende creare un grande successo nel mercato dei film indipendenti, HP, Intel e NVIDIA hanno la soluzione più adatta.”

In un annuncio separato, NVIDIA ha ampliato la sua imponente linea di soluzioni di grafica professionale con la presentazione di quattro nuovi prodotti NVIDIA Quadro a base PCI Express — NVIDIA Quadro FX 3400, FX 1300 e FX 330 per le applicazioni professionali 3D, e NVIDIA Quadro NVS 280 per le applicazioni 2D. Grazie alla sua architettura bus di nuova generazione, NVIDIA raddoppia la banda passante dei suoi prodotti a base AGP 8X raggiungendo il ragguardevole valore di 4 GB al secondo per trasferimenti dati in entrambi i sensi.

Informazioni su NVIDIA

NVIDIA Corporation è una società leader nel settore della tecnologia di computing visuale, specializzata nella creazione di prodotti destinati a perfezionare l'esperienza interattiva sulle piattaforme di computing consumer e professionali. I suoi processori grafici e di comunicazione hanno una enorme diffusione sul mercato e sono incorporati da un'ampia varietà di piattaforme per il computing, fra cui PC consumer per i media digitali, PC aziendali, workstation professionali, sistemi di creazione di contenuto digitale, PC notebook, sistemi di navigazione militare e console per videogiochi. NVIDIA ha sede a Santa Clara, California e offre lavoro a oltre 1,800 persone in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.nvidia.it.

Alcune affermazioni del presente comunicato stampa, ad inclusione di quelle relative alle previsioni della società in merito ai risultati effettivi della distribuzione della famiglia di prodotti NVIDIA e delle aspettative di crescita del fatturato, sono da ritenersi come pure speculazioni soggette a rischi e incertezze che possono dare luogo a risultati effettivi decisamente differenti da quelli previsti. Tali rischi e incertezze includono, senza limitarsi ad essi, ritardi di produzione o di altro tipo relativi ai nuovi prodotti, difficoltà nel processo di produzione e dipendenza della società da produttori di terze parti, tendenze generali del settore industriale fra cui tendenze cicliche dei settori del PC e dei semiconduttori, il possibile impatto di prodotti concorrenti e prezzi alternativi, l'accettazione da parte del mercato dei nuovi prodotti della società, e la dipendenza della società da sviluppatori ed editori di terze parti. Si raccomanda la lettura da parte degli investitori della relazione annuale della società (Form 10-K) e delle relazioni trimestrali (Form 10-Q) depositate presso la Securities and Exchange Commission, in particolare di quelle sezioni intitolate "Certi rischi commerciali", per una discussione più completa di questi ed altri rischi e incertezze.

Copyright © 2004 NVIDIA® Corporation. Tutti i diritti riservati. Tutti i nomi di società e/o di prodotti possono essere nomi depositati, marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.

Nota per i redattori: Se siete interessati ad esaminare altro materiale su NVIDIA, fate visita alla Sala stampa virtuale di NVIDIA.



 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest