NVIDIA favorisce l'adozione di tecnologie di storage Serial ATA di nuova generazione nel segmento dei PC Desktop

 
 

NVIDIA Corporation:  
  
Andrew Humber
European PR Manager
NVIDIA Ltd
ahumber@nvidia.com

Press Relations:  
  
Ciarán Brennan or Clive Gorman
Bastion (NVIDIA PR)
Tel: +44 (20) 7490 1323
clive@bastion.co.uk

PER IL RILASCIO IMMEDIATO  

NVIDIA favorisce l'adozione di tecnologie di storage Serial ATA di nuova generazione nel segmento dei PC Desktop

NVIDIA collabora attivamente con i principali produttori di soluzioni storage, fra cui Hitachi, Maxtor, Samsung e Seagate, per promuovere la rapida adozione della tecnologia Serial ATA 3Gb/s

COMPUTEX — TAIPEI, TAIWAN — PRIMO GIUGNO 2004 — Unitamente ai principali produttori di dischi fissi del settore, fra cui Hitachi, Maxtor, Samsung e Seagate, NVIDIA Corporation (Nasdaq: NVDA) ha annunciato oggi iniziative congiunte per introdurre le tecnologie Serial ATA (SATA) di nuova generazione nel segmento dei PC desktop, delle workstation e dei server. Lo standard SATA 3Gb/s offre un massimo di 3 Gb/s. di banda passante, un miglioramento di oltre il 100 percento rispetto alle tecnologie SATA e di interfaccia parallela esistenti.

Quale parte dell'impegno della società nei confronti dell'adozione di tecnologie integrate innovative nelle sue architetture MCP a chip singolo, la soluzione NVIDIA SATA 3Gb/s sarà incorporata nei prossimi processori MCP NVIDIA nForce entro la fine dell'anno. Inoltre, NVIDIA avvierà collaborazioni con Hitachi, Maxtor, Samsung e Seagate per garantire la massima interoperabilità con i suoi prodotti SATA 3Gb/s per gli ambienti desktop, server e workstation.

“Siamo assolutamente entusiasti di collaborare con i principali produttori di dischi fissi per contribuire all'adozione di questo nuovo e sensazionale livello di velocità e prestazioni nei mercati desktop, workstation e server”, ha dichiarato Ali Simnad, senior product manger per le tecnologie storage di NVIDIA. “La nostra attiva partnership con Hitachi, Maxtor, Samsung, Seagate e altri produttori leader del settore garantirà elevati livelli di innovazione, interoperabilità e disponibilità sul mercato.”

“I clienti che avvertono l'esigenza di maggiori prestazioni hanno spesso fatto ricorso alla linea Hitachi Deskstar per ottenere la velocità necessaria. Proprio per questo programmiamo di integrare le nuove capacità SATA 3Gb/s nei nostri prodotti”, ha dichiarato Jose Antelo, direttore generale della divisione 3.5-inch Consumer and Commercial HDDs di Hitachi Global Storage Technologies. “L'enorme potenziale della nuova tecnologia SATA 3Gb/s consente un raddoppio della velocità di trasferimento dell'interfaccia e rafforzerà il ruolo delle unità SATA nel settore delle applicazioni a elevato assorbimento di banda passante.”

“Come membro fondatore del Serial ATA Working Group, siamo lieti di vedere società quali NVIDIA promuovere l'adozione delle tecnologie SATA. SATA offre numerosi vantaggi all'ambiente del PC e la relazione fra NVIDIA e Maxtor offre opportunità in crescita costante”, ha dichiarato Mike Alexenko, senior director del product marketing per Maxtor. “Anche sul lato opposto dello spettro delle applicazioni si nota un forte interesse per lo standard SATA, soprattutto da parte dei clienti aziendali con applicazioni di storage secondarie midline e nearline, segmento nel quale Maxtor è leader assoluto. Attendiamo con ansia la fine dello sviluppo delle estensioni SATA II quali ad esempio le specifiche tecniche dell'interfaccia da 3Gb/s. e il Native Command Queuing che aumenterà ulteriormente le prestazioni delle unità ATA in numerosi ambienti di computing.”

“Siamo davvero elettrizzati dalle nuove opportunità di marketing offerte dalla tecnologia SATA 3Gb/s con Native Command Queuing al settore delle unità disco. Questa nuova interfaccia permetterà la realizzazione di applicazioni innovative di unità disco convenienti a elevate prestazioni”, ha dichiarato Debasis Baral, Vice President, SISA HDD Labs, Samsung Electronics. “Siamo felici di collaborare con NVIDIA sin dalle fasi preliminari del progetto per accelerare la presentazione di questa nuova tecnologia.”

“Come membro fondatore del Serial ATA Working Group e prima società a fornire al settore le unità Serial ATA, Seagate è impegnata a collaborare con NVIDIA e tutto il settore per trasformare in realtà le tecnologie 3Gb/s pur garantendo l'interoperabilità e la massima facilità di integrazione”, ha dichiarato Marc Noblitt, Seagate manager per l'Interface Planning. “La tecnologia 3Gb/sec offre il massimo delle prestazioni burst rate nelle applicazioni desktop nelle quali lo schermo si aggiorna e i trasferimenti di piccoli blocchi di dati sono frequenti. La tecnologia 3Gb/sec offre velocità di interfaccia particolarmente rapide sia internamente che esternamente, in modo che tutti i dispositivi di storage possano funzionare a livelli ottimali e fornire anche supporto a dispositivi esterni, aprendo numerose nuove possibilità.”

I sistemi e le schede madri PC che incorporano il supporto per gli MCP NVIDIA nForce di nuova generazione e la tecnologia SATA 3Gb/s verranno resi disponibili nei prossimi mesi.

Informazioni su NVIDIA

NVIDIA Corporation è una società leader nel settore della tecnologia di computing visuale, specializzata nella creazione di prodotti destinati a perfezionare l'esperienza interattiva sulle piattaforme di computing consumer e professionali. I suoi processori grafici e di comunicazione hanno una enorme diffusione sul mercato e sono incorporati da un'ampia varietà di piattaforme per il computing, fra cui PC consumer per i media digitali, PC aziendali, workstation professionali, sistemi di creazione di contenuto digitale, PC notebook, sistemi di navigazione militare e console per videogiochi. NVIDIA ha sede a Santa Clara, California e offre lavoro a oltre 1,800 persone in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web della società all'indirizzo www.nvidia.it.

Alcune affermazioni del presente comunicato stampa, ad inclusione di quelle relative alle previsioni della società in merito ai risultati effettivi della distribuzione della famiglia di prodotti NVIDIA e delle aspettative di crescita del fatturato, sono da ritenersi come pure speculazioni soggette a rischi e incertezze che possono dare luogo a risultati effettivi decisamente differenti da quelli previsti. Tali rischi e incertezze includono, senza limitarsi ad essi, ritardi di produzione o di altro tipo relativi ai nuovi prodotti, difficoltà nel processo di produzione e dipendenza della società da produttori di terze parti, tendenze generali del settore industriale fra cui tendenze cicliche dei settori del PC e dei semiconduttori, il possibile impatto di prodotti concorrenti e prezzi alternativi, l'accettazione da parte del mercato dei nuovi prodotti della società, e la dipendenza della società da sviluppatori ed editori di terze parti. Si raccomanda la lettura da parte degli investitori della relazione annuale della società (Form 10-K) e delle relazioni trimestrali (Form 10-Q) depositate presso la Securities and Exchange Commission, in particolare di quelle sezioni intitolate "Certi rischi commerciali", per una discussione più completa di questi ed altri rischi e incertezze.

Copyright © 2004 NVIDIA® Corporation. Tutti i diritti riservati. Tutti i nomi di società e/o di prodotti possono essere nomi depositati, marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori con i quali sono associati. Caratteristiche, prezzi, disponibilità e specifiche tecniche sono soggetti a modifica senza preavviso.

Nota per i redattori: Se siete interessati ad esaminare altro materiale su NVIDIA, fate visita alla Sala stampa virtuale di NVIDIA.



 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest