3D Vision
OCCHIALI 3D E SCHERMIPC 3D COMPLETIGIOCHI E APP 3D
 
 
 

COSA VI SERVE
Ecco cosa vi occorre per aggiornare il
vostro sistema e farlo diventare un
PC 3D Vision.

3D Vision Photo Viewer User Guide
FujiFilm 3D Altre informazioni su Immagini 3D

Guida per l'utente del 3D Vision Photo Viewer

Il nuovo NVIDIA® 3D Vision™ Photo Viewer semplifica la visualizzazione, la modifica e la correzione dei file immagine 3D. A partire dai driver 3D Vision CD v1.13 (3D Vision v191.07), il visualizzatore di foto permette di importare, modificare e correggere immagini 3D MPO scattate con le fotocamere Fuji FinePix 3D W1 e W3. Questa guida per l'utente è progettata per fornire alcune informazioni sulle modalità di visualizzazione delle presentazioni e per correggere i file MPO.
 

Formati di file di immagini 3D supportati:

  • JPS: file JPEG affiancati
  • PNS: file PNG affiancati

MPO: file oggetto multi-immagine, catturati dalle fotocamere Fujifilm FinePix REAL 3D W1 e W3.

Lancio del visualizzatore di foto

Sono disponibili due metodi per lanciare il 3D Vision Photo Viewer:

1. Fare doppio clic sull'icona nel desktop.

3D Photo Viewer Icon

2. Passare al menu START in Programmi --> NVIDIA Corporation --> 3D Vision --> 3D Vision Photo Viewer.

     L'applicazione 3D Vision Photo Viewer ha questo aspetto:

Lancio del visualizzatore di foto

Configurazione di 3D Vision Photo Viewer

Una volta lanciato il visualizzatore di foto, ci sono tre impostazioni da regolare prima di visualizzare il file MPO.

1. Set Display Resolution (Imposta la risoluzione del display)
NVIDIA consiglia di configurare la risoluzione del visualizzatore di foto in modo da farla corrispondere a
        quella nativa del display 3D.

È possibile regolare questa impostazione nelle "Options" (Opzioni) di 3D Vision Photo
Viewer e selezionare il valore desiderato di risoluzione del display nel menu a discesa.

Bildschirmauflösung einstellen

2. Enable Scale-to-Fit (Attiva scala su misura)
È possibile regolare questa impostazione nelle "Options" (Opzioni) di 3D Vision Photo Viewer
        e selezionare il valore "Scale to fit" (Scala su misura).


3. Associate MPO files with 3D Vision Photo Viewer (Associa file MPO con 3D Vision Photo Viewer)
Attualmente i file MPO non sono associati con 3D Vision Photo Viewer. Per fare in modo
        che queste estensioni di file vengano riconosciute automaticamente, seguire questa procedura:

1. Fare doppio clic su un file MPO.
2. Le finestre richiedono di associare il file con un'applicazione. Fare clic su Browse (Sfoglia)
    e passare a una di queste posizioni:
    Vista/Win7 a 32 bit: C:\Program Files\NVIDIA Corporation\3D Vision\nvstview.exe
    Vista/Win7 a 64 bit: C:\Program Files (x86)\NVIDIA Corporation\3D Vision\nvstview.exe
3. Per accertarsi che 3D Vision Photo Viewer venga sempre utilizzato per i file MPO,
    fare clic sulla casella di controllo "Usa sempre il programma selezionato per aprire questo tipo di file".
4. A questo punto i file MPO sono associati con 3D Vision Photo Viewer e se aperti vengono
    lanciati in modalità a schermo intero.
5. Per uscire dalla visione dell'immagine, premere il tasto "Esc".

Visione di foto singole

A questo punto è possibile fare doppio clic su qualsiasi file MPO e aprirlo automaticamente a schermo intero.
Una volta aperto il file, non è possibile passare ad altre foto. Per uscire, premere il tasto "Esc".

Visualizzazione di una presentazione

Si può configurare una presentazione di immagini 3D seguendo questa procedura:
1. Lanciare 3D Vision Photo Viewer.
2. Passare a View (Visualizza) > Options (OpzionI) e impostare i parametri della presentazione.
        Impostare il tipo di presentazione su "Automatic" (Automatico).
        Scegliere la lunghezza della presentazione. NVIDIA consiglia di impostare una durata di almeno
            cinque secondi per offrire un tempo di visione sufficiente agli spettatori.

Bildschirmauflösung einstellen

3. Dopo aver configurato le impostazioni della presentazione, passare a View (Visualizza) > Slide show (Presentazione).
        Premere "Change" (Cambia) e selezionare la cartella nella quale si trovano le foto3D.
        Fare clic su "Select All" (Seleziona tutto).
        Fare clic su "Begin" (Inizia).
        Durante la presentazione, è possibile premere il
            tasto "pagina su" per far avanzare la presentazione o il tasto "pagina giù" per tornare indietro nella presentazione.

3D Diashow konfigurieren

4. Per lasciare la modalità presentazione, premere il tasto "Esc".

Editing delle foto 3C MPO (solo in modalità a schermo intero)

Il software 3D Vision Photo Viewer legge i valori di parallasse auto o manuale impostati dalla fotocamera
Fujifilm quando la foto viene scattata e/o modificata sulla fotocamera.
È possibile usare il visualizzatore di foto per modificare il file MPO.

Mentre si visualizzano i file MPO sul PC, è possibile modificare l'immagine per correggere le impostazioni 3D. La tabella qui sotto indica le scelte rapide da tastiera e come usarle per modificare i file.

Scelta rapida Funzione Descrizione
D / F Regola lo spostamento asse X (destra/sinistra).

D allontana tra loro le immagini, operazione che ne diminuisce la profondità di campo.

F avvicina tra loro le immagini, operazione che ne aumenta la profondità di campo.
Lo spostamento X permette di aumentare o ridurre la separazione in direzione X delle due immagini che compongono il file MPO, operazione che influisce direttamente sulla posizione degli oggetti nelle foto 3D (o profondità di campo). Questa operazione viene usata per avvicinare o allontanare allo spettatore gli oggetti presenti nella foto.

Per esempio, una foto può avere un effetto 3D esagerato e affaticare lo sguardo. In questo caso, si può usare F per ridurre lo spostamento sull'asse X e avvicinare allo schermo gli oggetti.

Quando si imposta l'allineamento, togliersi gli occhiali e guardare le due immagini sovrapposte può agevolare l'operazione. Per esempio, supponiamo che si voglia sistemare parte dell'immagine in modo che si trovi alla profondità di campo del monitor, cioè che non si crei l'illusione di maggiore o minore distanza. Senza indossare gli occhiali, regolare il valore X in modo tale che le due immagini sembrino sovrapporsi (cioè che l'immagine non sia sdoppiata)nella zona in questione. Una volta terminata la regolazione, la parte dell'immagine designata si trova effettivamente alla profondità di campo del monitor.
E / R Regola lo spostamento asse Y (su/giù).

E sposta l'immagine sinistra verso l'alto.

R sposta l'immagine destra verso il basso.
Lo spostamento sull'asse Y permette di aumentare o ridurre la distanza in direzione Y delle due immagini che compongono il file MPO. Questa funzione viene usata per correggere il disallineamento delle due fotocamere causato da una superficie disomogenea.

Per esempio, quando si visualizza il file MPO, è possibile che gli oggetti non appaiano allineati in direzione Y, condizione che causa una sollecitazione eccessiva della vista. In questo caso, si può usare R per ridurre lo spostamento sull'asse Y e allineare le due immagini del file MPO.
C Riporta i valori degli spostamenti
X e Y alle impostazioni originali.
Questa impostazione ripristina gli spostamenti X e Y ai valori originali definiti nella fotocamera Fujifilm in modalità parallasse auto o manuale. NVIDIA consiglia di usare questo comando se si sono eseguiti diversi spostamenti X o Y e si desidera azzerare le modifiche del file.
V Impostare su zero gli spostamenti X e Y. Questo parametro imposta su zero gli spostamenti X e Y e rimuove qualsiasi offset impostato dalla fotocamera Fujifilm o dal visualizzatore di foto NVIDIA 3D Vision. Alcuni utenti possono preferire questo valore per vedere quale sarebbe l'aspetto della loro immagine senza spostamenti del parallasse.
J Salva sul file gli spostamenti X e/o Y. Questa scelta rapida permette di salvare il file dopo aver effettuato le modifiche di X e Y. Una volta salvato, il file MPO è modificato in modo permanente; questo significa che non sarà più possibile recuperare i valori originali di X ed Y.
 


 
 
FacebookTwitterGoogle+LinkedInPinterest