Download di driver

Linux 32-bit ARM Display Driver

 
Versione: 340.24
Data di rilascio: 2014.7.8
Sistema operativo: Linux 32-bit ARM
Lingua: Italiano
Dimensioni: Temporarilly unavailable
Download Immediato

Vantaggi principali della release
Prodotti supportati
Informazioni addizionali
  • Risolto un bug che impediva alle modalità 3D Vision Stereo e Ultra Low Motion Blur di funzionare su monitor compatibili con G-SYNC, in alcuni casi.
  • Risolto un problema che causava la visualizzazione della casella di controllo "Allow G-SYNC" in nvidia-settings anche se le GPU del sistema non sono compatibili con G-SYNC.
  • Risolto un blocco del kernel durante l'esecuzione di alcune applicazioni con la funzionalità IOMMU abilitata.
  • Risolta un'eccezione in virgola mobile nel driver OpenGL durante l'esecuzione di "Risk of Rain" in Wine.
  • Eseguiti vari miglioramenti e correzioni alle informazioni riportate nelle applicazioni GL per mezzo delle estensioni KHR_debug e ARB_debug_output.
  • Risolto un bug che provocava il blocco delle applicazioni GLX che creavano simultaneamente disegnabili su molteplici server X al momento dello scambio dei buffer.
  • Aggiornato nvidia-settings in modo da riportare tutti i nomi validi di ogni target durante la query dei tipi target, per esempio `nvidia-settings -q gpus`.
  • Aggiunto il supporto del controllo della disponibilità del Fast Approximate Antialiasing (FXAA) per ogni singola applicazione per mezzo della nuova variabile dell'ambiente __GL_ALLOW_FXAA_USAGE e della corrispondente chiave di profilo dell'applicazione GLAllowFXAAUsage. Consultare il file LEGGIMI per ulteriori dettagli.
  • Risolto un bug a causa del quale il rendering indiretto poteva degradarsi su configurazioni di sistema che non consentivano la scrittura su memoria eseguibile.
  • Aggiornati i Makefile di nvidia-settings per consentire il collegamento dinamico di nvidia-settings al libjansson del sistema host. Questa opzione può essere attivata impostando la variabile Makefile NV_USE_BUNDLED_LIBJANSSON su 0. Si noti che nvidia-settings richiede la versione 2.2 o successiva di libjansson.
  • Rimosso il controllo del runlevel di nvidia-installer: i problemi di installazione precedentemente associati con runlevel 1 non si applicano più.
  • Aggiunto il supporto iniziale dei monitor G-SYNC. Dettagli e requisiti di sistema aggiuntivi sono reperibili all'indirizzo:

    http://www.geforce.co.uk/hardware/technology/g-sync

  • Migliorato il supporto dell'esecuzione del driver NVIDIA in configurazioni nelle quali la scrittura su memoria eseguibile non è ammessa. Le ottimizzazioni del driver che richiedono la scrittura su memoria eseguibile possono essere disattivate in modo forzoso usando la nuova variabile dell'ambiente __GL_WRITE_TEXT_SECTION. Consultare il file LEGGIMI per ulteriori dettagli.
  • Risolto un bug del driver X che portava il sistema a ignorare gli aggiornamenti di Gamma Ramp del canale verde a profondità 15 su alcune GPU recenti.
  • Risolta una regressione, introdotta nella release beta pubblica 340.17, che spingeva il driver NVIDIA X ad accedere alla memoria liberata all'uscita da un'applicazione GLX che usava le estensioni GLX_NV_video_out o GLX_NV_present_video.