Download di driver

FreeBSD Display Driver – x64

 
Versione: 331.38
Data di rilascio: 2014.1.13
Sistema operativo: FreeBSD x64
Lingua: Italiano
Dimensioni: Temporarilly unavailable
Download Immediato

Vantaggi principali della release
Prodotti supportati
Informazioni addizionali
  • Aggiunto il supporto per xserver ABI 15 (xorg-server 1.15).
  • Risolto un bug che portava al blocco del server in caso di esaurimento della memoria video e in presenza di una GPU che non supportava il rendering nella memoria di sistema.
  • Aggiornato nvidia-installer per fare in modo che l'opzione --multiple-kernel-modules implichi l'opzione --no-unified-memory: La memoria unificata è incompatibile con l'opzione moduli kernel multipli.
  • Migliorata l'affidabilità del driver NVIDIA X negli scenari nei quali si esaurisce la memoria accessibile dalla GPU per l'assegnazione delle pixmap.
  • Aggiunti attributi NV-CONTROL per controllare la luminosità dei loghi illuminati di certe schede grafiche. Per esempio, per disattivare l'illuminazione della dicitura "GEFORCE GTX" della GeForce GTX 780, usare nvidia-settings --assign GPULogoBrightness=0
  • Risolto un bug che impediva la corretta applicazione delle trasformazioni dello schermo all'avvio di X.
  • Il protocollo GLX delle seguenti estensioni OpenGL per OpenGL 2.1 e OpenGL 3.0 è stato promosso dallo stato non ufficiale a quello ufficiale e approvato da ARB:
    • GL_ARB_pixel_buffer_object
      GL_NV_conditional_render
      GL_ARB_map_buffer_range
      GL_EXT_texture_integer
      GL_ARB_vertex_array_object

    GL_ARB_pixel_buffer_object era l'ultima porzione del protocollo necessaria per ottenere il supporto ufficiale per il rendering indiretto con tutti i comandi OpenGL 2.1.

  • Il protocollo GLX di vari comandi OpenGL 3.0 non associati a estensioni specifiche è inoltre stato promosso dallo stato non ufficiale a quello approvato da ARB.
  • È stata deprecata la configurazione dei dispositivi di visualizzazione correlata alla maschera di visualizzazione per mezzo di NV-CONTROL e nvidia-settings. Al suo posto si dovrebbero utilizzare le specifiche target di visualizzazione - un target di visualizzazione è uno dei nomi validi del display, con un qualificatore opzionale di GPU o schermo X.
  • I seguenti attributi di NV-CONTROL sono passati allo stato deprecato:
    • NV_CTRL_CONNECTED_DISPLAYS
      NV_CTRL_ENABLED_DISPLAYS
      NV_CTRL_ASSOCIATED_DISPLAYS
      NV_CTRL_NOTEBOOK_INTERNAL_LCD
      NV_CTRL_FRAMELOCK_MASTER
      NV_CTRL_FRAMELOCK_SLAVES
      NV_CTRL_FRAMELOCK_MASTERABLE
      NV_CTRL_FRAMELOCK_SLAVEABLE

    Inoltre, sebbene NV_CTRL_PROBE_DISPLAYS sia ancora utilizzabile, il valore restituito è stato deprecato e non va utilizzato.

  • Aggiunti messaggi di avvertenza a nvidia-settings che avvisano l'utente dell'eventuale utilizzo di attributi deprecati. Questo include l'utilizzo della maschera di visualizzazione.